Ricciardo: “Non avevo fiducia nel ricorso per Melbourne”

17 aprile 2014 13:56 Scritto da: Giacomo Rauli

Daniel Ricciardo ha parlato del ricorso della Red Bull, respinto proprio questa settimana, che però non ha costituito motivo di delusione per l’australiano

Daniel RicciardoQuesta settimana è arrivato il verdetto riguardo il ricorso fatto dalla Red Bull dopo l’esclusione di Daniel Ricciardo dal podio della gara inaugurale del 2014, corsa a Melbourne, in Australia.

Daniel Ricciardo, neo pilota della scuderia che ha sede a Milton Keynes, ha voluto dire la propria a tal riguardo nel corso della conferenza stampa piloti, che ha aperto il fine settimana di gara di Shanghai.

Sono solo un po’ deluso dal risultato del ricorso fatto dalla Red Bull per il mio secondo posto sottrattomi a Melbourne, ma alla fine avevo metabolizzato il verdetto sin dalle ore successive il Gran Premio d’apertura della stagione. Non mi aspettavo nulla dall’appello. Ora mi concentrerò solo sulla gara a Shanghai, qui in Cina, senza pensare più a Melbourne. Ormai è una cosa passata“.

Ricciardo è intervenuto inoltre per dare un parere personale sul nuovo sistema di sanzioni pensato e attuato dalla Federazione Internazionale in questo 2014. “Il nuovo sistema di penalità lo trovo corretto, perché avrà la funzione di tenerci in riga e risultare sempre corretti, evitando sciocchezze dettate dall’incoscienza. trovo sia stata una modifica assai riuscita”.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!