Libere Shanghai, le Mercedes si confermano competitive

18 aprile 2014 10:25 Scritto da: Giacomo Rauli

Dopo il primo turno di libere, le due Mercedes sono tornate in testa alla classifica dei tempi nella sessione pomeridiana, con Hamilton primo e Rosberg terzo. Qualche problema di assetto per le due W05

Nico Rosberg - Mercedes W05La Mercedes si è confermata vettura di riferimento anche nei primi due turni di libere sul tracciato di Shanghai, in Cina.

Nel primo turno di libere, andato in scena nella notte italiana, Nico Rosberg ha colto il secondo tempo, alle spalle della Ferrari F14-T di Fernando Alonso, il quale ha colto il miglior tempo a sorpresa. Lewis Hamilton ha invece chiuso la prima sessione di libere all’ottavo posto. L’inglese ha dovuto fare i conti con un problema alle sospensioni anteriori, più probabilmente un’imperfezione al sistema idraulico FRIC (Front and Rear Interactive Control, ndr), che gestisce il bilanciamento della vettura tramite le sospensioni e l’assetto nelle curve e nei cambi di direzione.

Nella seconda sessione, le Mercedes sono tornate a dettare legge, soprattutto con la W05 numero quarantaquattro, condotta la Lewis Hamilton. L’inglese ha ottenuto il miglior tempo, davanti alla sempre sorprendente Ferrari di Alonso e al compagno di squadra Nico Rosberg.

L’assetto delle due monoposto di Brackley si è dimostrato ancora perfezionabile. A sostegno di questa affermazione abbiamo i rilievi cronometrici delle due W05, che hanno rivelato forte degrado delle gomme (soft, a banda gialla) dopo pochi giri effettuati e le affermazioni di Nico Rosberg rilasciate al termine della seconda sessione odierna: “Abbiamo problemi con le gomme anteriori, questa volta. E’ un circuito particolare, perché di solito abbiamo difficoltà con le posteriori, mentre qui subiamo il degrado maggiore davanti. Le gomme, su questo circuito, saranno un fattore importante e penso continueranno a esserlo anche nel prosieguo del mondiale“.

Dobbiamo lavorare ancora molto sull’assetto della vettura – ha proseguito il tedesco – ma posso dirmi comunque soddisfatto per il lavoro svolto oggi. Domani dovrebbe piovere e potrebbero esserci sconvolgimenti in seno alla classifica finale dopo le qualifiche. Ferrari e Red Bull sono più vicine e li aspettavamo. Sapevamo che avrebbero recuperato e recupereranno terreno nel corso dell’anno. Tutto ciò è normale“.

Anche Lewis Hamilton, nonostante il miglior tempo staccato nel secondo turno di libere, si è detto non ancora soddisfatto del bilanciamento della sua monoposto: “Non abbiamo avuto problemi sulla W05, ma non sono affatto contento del bilanciamento della vettura. Abbiamo ancora molto su cui lavorare e domani mattina, nel terzo turno di libere, cercheremo di affinare l’assetto sulla macchina e perfezionarlo per qualifiche e gara“.

 

11 Commenti

  • Davide, macche’ Alonso, io incrocio le dita x l affidabilita: l unico avversario al momento.

  • Davide, Io sono invece costernato dai commenti di Vanzini e Antonini: da dove abbiano tratto che Hamilton sia molto piu in palla di Rosberg.. Non sanno guardare i tempi nella maniera giusta e chi ascolta da casa e non guarda i tempi, prende x buono quanto dicono. Rosberg nella simulazione qualifica ha fatto il miglior primo settore, nel secondo era in linea con lewis poi nel terzo ha PALESAMENTE dovuto alzare il piede xche grazie a Maldopazzo c era regime di bandiere gialle e si e’ beccato 3- 4 decimi da hamilton e Alonso. Avrebbe chiuso senze le bandiere con un tempo molto simile a Lewis. X quanto riguarda il passo gara io l ho guardato giro x giro di entrambi ed e’ stato piu costante e piu veloce Nico rispetto a Lewis: ovvio che se i commentatori prendono in esame il singolo giro all interno di uno stint senza considerare da quanto ciascuno dei due piloti ha cominciato lo stint possono venire fuori delle differenze di passo. Vanzini che dice: HAMILTON DECISAMENTE PIU VELOCE DI ROSBERG SUL PASSO GARA XCHE STA GIRANDO SUL 1 43,2 MENTRE IL COMPAGNO IN 1’43,7.
    Si come no, peccato che Rosberg ha cominciato lo stint 6-7 giri prima ed era al 12 esimo giro contro il quinto di hamilton: infatti quasi in contemporanea all affermazione di Vanzini, hamilton ripreso dalla telecamere chiudeva il giro in 1’43,679.

    • Ciao Gass guarda lascia perdere Vanzini che è quasi peggio di Mazzoni, non l’ho sopporto proprio !!!

      Io darei più spazio a Jacques Villeneuve al posto di quel bollito di parte di Genè !!!

      Anch’io ho seguito la simulazione gara di Lewis giro per giro, Nico quando Lewis ha cominciato aveva già cominciato da un bel pò la simulazione mentre il ritmo più veritiero è quello con le Medium dove Lewis è stato un pò più veloce di Nico…..
      Comunque domani dovrebbe piovere e sarà una lotteria anche sè la Mercedes W05 ha dimostrato sul bagnato di essere molto competitiva (Vedi qualifiche di Melbourne e Sepang) per Domenica non mi sbilancio, secondo me Nico e Lewis hanno pari possibilità di poter vincere a meno che non venga fuori una sorpresa tipo Fernando Alonso…..chissà.

    • Non per sminuire quanto hai detto ma pure in Malesia e in Bahrain Rosberg dimostrava un passo gara migliore di Lewis nelle libere, anche se di poco però poi abbiamo visto come sono andate a finire le due gare.

  • Colgo l’occasione per dire che é normale che un responsabile si assumi la responsabilita di una situazione che non va bene (da anni).
    Montezemolo aveva il dovere di fare qualcosa

  • Domani e domenica la mercedes ristabilira le gerarchie dietro ci sara la red bull. E alla fine la Ferrari arranchera come al solito

  • Non vorrei che il nuovo musetto abbia in qualche modo modificato l’equilibrio generale della W05, la cosa che mi rende ottimista è che nonostante il Set up non perfetto Lewis è stato il più rapido.

  • il nuovo muso potrebbe avergli creato dei problemi…

  • domani danno la pappa a tutti e ciao ciao.

    in gara vincera’ Ricciardo con una gara perfetta ed un pizzico di fortuna( incrociamo le dita)

    non si sa mai..

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!