Mattiacci: “Pensavo che Montezemolo scherzasse. Invece…”

18 aprile 2014 16:05 Scritto da: Giacomo Rauli

Il nuovo team principal della Ferrari ha raccontato la telefonata con cui Montezemolo gli ha chiesto di prendere in mano le redini della Gestione Sportiva di Maranello

R4V2555_cropMarco Mattiacci, neo team principal della Ferrari, ha debuttato in via ufficiale questa notte, nel corso del primo turno di prove libere sul circuito di Shanghai, Cina.

L’ormai ex direttore del Cavallino Rampante nel mercato americano ha raccontato oggi ad Autosport i dettagli della telefonata con cui il presidente Montezemolo gli ha affidato la direzione della Gestione Sportiva del Cavallino Rampante.

Lavoravo per la Ferrari negli Stati Uniti e vivo a New York per forza di cose. Alle 5:58 pomeridiane di venerdì scorso ricevetti una telefonata. Era il presidente Luca Cordero di Montezemolo che mi disse di avere un’idea“.

L’idea era quella ormai nota di affidare a lui la Scuderia, nonostante non fosse ancora resa di dominio pubblico la volontà di Domenicali di volersi dimettere dall’incarico di team principal. “Io pensavo che fosse uno scherzo e gli chiesi se non fosse un pesce d’aprile, nonostante il primo d’aprile fosse passato da quasi una quindicina di giorni. Dopo due o tre minuti di discussione, capii che era tutto vero e che c’era un biglietto aereo pronto all’aeroporto di New York che mi avrebbe riportato in Italia in poche ore“.

Mattiacci ha poi parlato dello scorso fine settimana, quando Domenicali lo ha accompagnato verso il nuovo ruolo, assunto proprio questo lunedì “Sono poi arrivato a Maranello sabato mattina e mi sono subito recato al circuito di Fiorano per prendere contatto con la nuova realtà. Proprio in Gestione Sportiva ho trovato ad attendermi Stefano Domenicali. Stefano è una grande persona e un mio amico. Abbiamo passato assieme sabato e domenica. E’ una persona eccezionale sotto il profilo umano e professionale. Dunque è stato naturale parlare del ruolo che ha ricoperto per tante stagioni“.

Il nuovo team principal Ferrari ha poi concluso così la sua intervista: “I miei occhiali da sole? Semplice. Quando negli ultimi giorni hai fatto più di quaranta ore di volo e hai dormito quasi nulla nell’ultima settimana, si rendono necessari“.

11 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!