Cina 2014: è pole per Hamilton. Seguono Ricciardo e Vettel

19 aprile 2014 09:31 Scritto da: Davide Reinato

Nelle qualifiche del Gran Premio di Cina, Lewis Hamilton consquista la pole numero 34 in carriera. Alle sue spalle, le due Red Bull di Ricciardo e Vettel.

Lewis HamiltonE’ stata la pioggia, leggera ma costante, la vera protagonista delle qualifiche del Gran Premio della Cina. In condizioni di pista umida, Lewis Hamilton si è esaltato ed ha potuto conquistare la pole position numero 34 della propria carriera. Sfruttando l’ottimo telaio e la power unit in splendida forma, Hamilton ha messo dietro tutti i propri avversari, compreso quello diretto in campionato.

Basti pensare che ha rifilato più di mezzo secondo al pilota più vicino per capire l’intensità della prestazione del pilota inglese della Mercedes. Alle spalle della Mercedes numero 44, per la prima volta quest’anno, troviamo le due Red Bull Racing di Daniel Ricciardo e Sebastian Vettel. Ancora una volta, il giovane australiano è riuscito a mettersi alle spalle il quattro volte campione del mondo, rifilandogli mezzo secondo.

Solamente quarto Nico Rosberg, autore di due errori in altrettanti giri importanti che gli avrebbero permesso di partire – molto probabilmente – davanti alle Red Bull. Nico non può certamente essere felice di questa prova, considerando che Hamilton inizia a dettare legge in pista e, di questo passo, lo farà anche all’interno del team.

Solamente quinto Fernando Alonso che, in condizioni di pioggia, paga ancora la mancanza di trazione sulla F14T. Complessivamente, il lavoro del due volte iridato è da considerarsi positivo, visto anche che Raikkonen ha chiuso in undicesima posizione oggi.

Si conferma la buona prestazione delle due Williams: Massa e Bottas conquistano la sesta e settima posizione, mettendosi alle spalle la Force India di Hulkenberg, la Toro Rosso di Vergne e la Lotus di Romain Grosjean. Proprio in casa Lotus, c’è soddisfazione per i progressi fatti rispetto all’inizio del campionato. Romain è riuscito a entrare nella Top 10, lasciandosi alle spalle i diretti rivali della McLaren: Button è dodicesimo e Magnussen quindicesimo. La lotta tra McLaren e Lotus non è solo questione di risultati in pista: come abbiamo anticipato nei giorni scorsi, le due squadre si stanno giocando la sponsorizzazione di Rakuten.

L’unico neo della Lotus è Pastor Maldonado. Questa volta, però, l’irruenza del venezuelano non c’entra nulla. Pastor ha accusato un problema alla power unit nelle libere 3 e, per questo motivo, non ha potuto prendere parte alle qualifiche. Domani partirà dall’ultima posizione.

GP CINA 2014 – RISULTATI DELLE QUALIFICHE

Pos  Pilota             Team                  Tempo      Gap
 1.  Lewis Hamilton     Mercedes              1m53.860s
 2.  Daniel Ricciardo   Red Bull-Renault      1m54.455s  +0.595s
 3.  Sebastian Vettel   Red Bull-Renault      1m54.960s  +1.100s
 4.  Nico Rosberg       Mercedes              1m55.143s  +1.283s
 5.  Fernando Alonso    Ferrari               1m55.637s  +1.777s
 6.  Felipe Massa       Williams-Mercedes     1m56.147s  +2.287s
 7.  Valtteri Bottas    Williams-Mercedes     1m56.282s  +2.422s
 8.  Nico Hulkenberg    Force India-Mercedes  1m56.366s  +2.506s
 9.  Jean-Eric Vergne   Toro Rosso-Renault    1m56.773s  +2.913s
10.  Romain Grosjean    Lotus-Renault         1m57.079s  +3.219s
                        Q3 cut-off time:      1m56.847s
11.  Kimi Raikkonen     Ferrari               1m56.860s  +2.831s
12.  Jenson Button      McLaren-Mercedes      1m56.963s  +2.934s
13.  Daniil Kvyat       Toro Rosso-Renault    1m57.289s  +3.260s
14.  Adrian Sutil       Sauber-Ferrari        1m57.393s  +3.364s
15.  Kevin Magnussen    McLaren-Mercedes      1m57.675s  +3.646s
16.  Sergio Perez       Force India-Mercedes  1m58.264s  +4.235s
                        Q2 cut-off time:      1m58.411s
17.  Esteban Gutierrez  Sauber-Ferrari        1m58.988s  +3.472s
18.  Kamui Kobayashi    Caterham-Renault      1m59.260s  +3.744s
19.  Jules Bianchi      Marussia-Ferrari      1m59.326s  +3.810s
20.  Marcus Ericsson    Caterham-Renault      2m00.646s  +5.130s
21.  Max Chilton        Marussia-Ferrari      2m00.865s  +5.349s

 

133 Commenti

  • Interessante anche questo Twit:
    Ferrari has found 20 HP whit the new PU software and improved Shell fuel.
    RB should be whitin reach if the race is dry…

  • Comunque per tornare in tema domani mi auguro sarà un gp bello combattuto, una bella lotta tra le 2 Mercedes sperando che anche le RedBull riescano ad impensierirle….

    Pazzesco, mi ritrovo quasi a tifare per le RedBull nel timore di vedere un campionato super monotono: se Hamilton dovesse prendere il largo nel campionato gli unici a godersi le gare saranno i tifosi di Hamilton, per gli altri noia mortale :(

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!