McLaren disastrosa in Cina: zero punti anche a Shanghai

20 aprile 2014 16:41 Scritto da: Andrea Facchinetti

Prestazione da dimenticare per la McLaren, che in Cina conclude con entrambe le vetture fuori dalla zona punti e ad un giro di ritardo.

Jenson Button on track.Così come in Bahrain, anche in Cina la McLaren non raccoglie alcun punto. Se due settimane fa il team ha dovuto fare i conti con l’affidabilità, in Cina la Mp4-29 si è dimostrata inferiore in tutte le condizioni – sia sul bagnato in qualifica che sull’asciutto in gara – concludendo fuori dalla zona punti e subendo anche l’onta del doppiaggio.

La McLaren scivola così al quinto posto nel Campionato Costruttori, ma ciò che preoccupa è il disastroso passo gara mostrato a Shanghai, con Button e Magnussen costantemente in difficoltà nel gestire l’altissimo degrado degli pneumatici. Gli aggiornamenti portati in Cina non si sono dimostrati all’altezza, tanto che il team di Woking ha compiuto un passo indietro deciso nelle prestazioni al termine di una gara anonima.

La partenza dal lato sporco della pista non ha aiutato Button quando si sono spenti i semafori. Al primo giro scivola dalla dodicesima posizione alla quattordicesima. Jenson – partito con gomme a mescola più morbida – supera subito Vergne, rendendosi ben presto conto che il degrado degli pneumatici è insostenibile, tanto da essere il primo ad effettuare la sosta ai box. Al rientro in pista, non riesce a migliorare il suo passo gara anche con le gomme più dure, risalendo fino alla dodicesima posizione. Anche la seconda sosta è anticipata rispetto agli avversari, con il Campione del Mondo 2009 che decide di fare qualche aggiustamento all’ala anteriore per aumentare il carico aerodinamico. La modifica risulta però inutile, con l’inglese che conclude la corsa in undicesima posizione, doppiato e senza mai essersi avvicinato alla decima posizione del russo Kvyat.

Al termine della gara Button ha provato a spiegare la situazione attuale della McLaren: “Abbiamo portato degli aggiornamenti, ma siamo peggiorati nettamente in questa gara. E’ davvero frustrante vedere risultati come quelli di oggi in relazione all’impegno che ci sta mettendo il team. Non siamo semplicemente veloci, abbiamo avuto anche dei problemi, ma non credo che abbiano influito così tanto. Non riusciamo a far funzionare le gomme anteriori, si deteriorano in fretta e dobbiamo fare i conti con il graining“. Button smentisce che la Mp4-29 sia una vettura fallimentare come la vettura dello scorso anno: “Credo che la nostra vettura sia comunque competitiva, negli ultimi anni in Formula 1 conta far funzionare le gomme al meglio”.

Anche Magnussen non ha avuto una partenza felice: il danese, al termine del primo passaggio, è solo sedicesimo, lamentando un problema all’ala anteriore. Kevin è l’unico ad esser partito con gomme a mescola più dura, così la sua prima sosta avviene solo al giro quindici, dopo che il giovane rookie era risalito fino all’ottavo posto. Nel secondo stint Magnussen supera la Sauber di Gutierrez e inizia ad avvicinarsi alla Toro Rosso di Vergne, ma anche con gomme morbide il passo del danese non è competitivo. Dopo la seconda e ultima sosta, Magnussen sembra poter passare la Toro Rosso del francese, ma Kevin riuscirà solo ad avvicinarsi senza mai sferrare l’attacco. Al quarantasettesimo giro i commissari gli sventolano le bandiere blu: il danese conclude così doppiato e al tredicesimo posto.

Ci è mancata aderenza oggi. La vettura sembrava ben assettata, ma non abbiamo abbastanza carico aerodinamico” ha commentato Magnussen. Per la prossima gara in Spagna sono previsti grandi aggiornamenti che saranno decisivi per capire se la vera McLaren è quella vista in Australia oppure quella vista nelle ultime uscite stagionali.

26 Commenti

  • Caribbean Black

    Boh Fontsie, sinceramente oramai non acolto piu le idiozie che dicono piloti tecnici e team principal…..hanno quel retrogusto di presa per il sedere.

    Bouillier ha anche addirittura recentemente dichiarato, dopo l’ennesima figuraccia, che la McLaren è Metereopatita!!!

    Ci rendiamo conto???
    Metereopatica!!!

    ….poi nella stessa intervista ha anche detto che è metereopatica a causa della mancanza di deportanza…. O_O

    Cioè…non so se…

    Al massimo manca deportanza ed a causa di questa lacuna inguaribile ed assurda, perchè in F1 la deportanza è tutto (essendo data dal progetto stesso) allora soffre di conseguenza vari circuiti e determinate tipologie di clima.

    Boh…non ho parole….

  • Dopo aver letto diversi commenti, mi resta solo di dire che, se la Ferrari non è messa bene la McLaren sta peggio. Lunge da me, insinuare che la Mercedes fornisca PU meno sviluppati ai clienti di Woking, però guardando i fatti… Poco ci manca al sabotaggio .
    Interessante comunqueè vedere che le gerarchie non cambiano poi più di tanto, i Top Team cominciano a distaccarsi dai team clienti, anche avendo i Mercedes i vari FI e Williams sono rimasti nelle retrovie in questa gara, la McLaren poi con il contratto Honda si è messa in una situazione alquanto scomoda, che poi lo sviluppo non porti frutti sperati sono un altro discorso.
    Forse i problemi di correlazione non c’è lì ha (aveva) solo Maranello…

  • Caribbean Black

    @Manto

    Non è assolutamente una fesseria…o meglio, come l’ha esposta GV è scritta male ed è una fesseria in se.

    La McLaren ha ottenuto un contratto per la fornitura esclusiva per la totalità della stagione 2015 con la Honda.

    E questo è un fatto.

    I contratti è vero però, possono anche essere rescissi….ma non dovrebbero esserci colpi di scena su questo, dato che i giapponesi sono schematici e ferrei in queste cose…pertanto, la Honda non avrà ripensamenti.

    E questo è un altro fatto.

    Quello che puo succedere, e non ho dubbi che accadrà, è che la honda a partire dal 2016, fornirà altri team, ed è presumibilissimo che, nel caso in cui sfornerà un PU competitiva ed affidabile, smetterà di collaborare esclusivamente con McLaren, ma aprirà le porte ad altre squadre…tra cui la stessa RedBull che da anni si lamenta della scarsa potenza del motore renault.

    …dopotutto….guarda caso…la Honda sta aprendo la sua base in Inghilterra….proprio a Milton Keynes…dove c’è la fabbrica della red bull.

    La Honda non tornerà in F1 per rimediare figure di merda come quella che sta facendo questo branco di incompetenti falliti scandalosi a livello mondiale…..

    • Hai ragione, io avevo interpretato la frase come ” honda può fornire red bull al posto di mclaren nel 2015; per il resto penso che se mclaren non sarà competitiva l’anno prossimo, honda potrà cercare un contratto anche con un’altra squadra in grado di vincere.
      Per quanto riguarda la fine stile BAR della mclaren non credo proprio che accadrà.

    • Eh già ho il presentimento che aprire un centro a Milton Keynes per la Honda non sia un caso…

    • Sai cosa non riesco a capire Carribean?
      L’intervista di Button sabato dopo le qualifiche, quando ha detto è una stagione strana dopo aver elencato i problemi di gomme e setting…
      Non so casa abbia voluto intendere

  • quest’anno non ci sono giustificazioni,c’è da vergognarsi,ieri siamo stati umiliati come poche volte è successo,visto che non ci sono stati problemi,contrattempi,sfighe etc etc.
    semplicemente abbiamo fatto schifo in ogni condizione.

  • Honda ci sta ripensando se entrare nel circus con McLaren. Si parla che sta valutando un eventuale collaborazione con red bull.

  • Si parla di una fine stile BAR per la McLaren.

  • Veramente sono imbarazzato dal andamento di questo team… Sono Senza parole non riesco proprio a commentare di più.

    • Caribbean Black

      Io mi vergogno….davvero….non mi sono mai vergognato così tanto….neanche l’anno scorso…almeno avevamo la scusante dello stravolgimento del progetto, gli addii illustri di tecnici di primo piano e di Hamilton….quest’anno non ci sono scusanti che tengano….

      Hanno fatto fuori Martin per far rientrare Dennis….e le parole di Dennis in questa stagione sono le stesse di Martin….i risultati sono gli stessi…i proclami….sono sempre tanti e sempre gli stessi…

      Fossi in Dennis mi rintanerei nel buco piu sperduto del paneta e ci resterei senza farmi piu vedere….

      • Concordo con te Caribbean. Con tutte le risorse a nostra disposizione non siamo stati in grado di mettere su una monoposto che fosse la migliore tra le clienti Mercedes! Dico clienti! Perché team come Williams e FI con molto meno hanno messo su delle monoposto eccellenti.
        Supponiamo che la Honda mette su una P.U migliore di quella Mercedes, noi faremmo lo stesso schifo perché non siamo in grado di mettere su un telaio decente.
        Io ormai non mi aspetto poi tanto dalla McLaren…Il prossimo anno sarà anche peggio e non credo se ci sarà un giorno in cui riusciremmo a riprenderci.
        Sicuramente dopo il gp della Cina lo sponsor Giapponese Rakuten avrà deciso di firmare per la Lotus, visto che sono più competitivi di noi.
        Poi Dennis con il suo ritorno sta collezionando solo delle figure di merd@. Farebbe meglio a stare zitto.

  • Forse e dico forse..a Melburne la Mclaren era davvero avanti..però lo era solo li (oltre il fatto che Vettel e Massa si erano ritirati e sarebbero andati forte)..il problema è iniziato quando tutti si sono sviluppati e la Mclaren no..perchè comunque in Malesia ok hanno fatto pena ma non quanto il Bahrein..aggiungo anche in bahrein anche se hanno fatto 0 il passo da punti c’era..qui invece in cina ancora peggio..è stato un calare assurdo..ed è brutto da vedere..perchè se hai questo calo con una PU fantastica il problema è tutto tuo..tutto telaio..spero che parte dei problemi possa essere il fatto che la Mercedes poco condivide i propri dati con la Mclaren per il passaggio ad Honda nel 2015..spero da ferrarista..

  • Caribbean Black

    ed aggiungo…basta con questa idiozia dei piloti….non si puo piu sentire!

    Qua sono i tecnici che fanno pena e che non sono all’altezza!!!

    Qua non abbiamo bisogno del mezzo secondo o dei 3 decimi che un pilota ha nel piede….qua mancano almeno 2 secondi sulla prestazione pura…e quelli non te li da nemmeno il Dio dell’asfalto!!!

  • Caribbean Black

    Lo scenario non è “apocalittico”…è peggio….è il paradosso.

    è da vergogna….è scandaloso…è da falliti di questo sport!

    Fate schifo…fate piu schifo dello schifo assoluto….siete un branco di incompetenti scandalosi!

    Io a differenza del mio compagno di squadra Mauro, gli insulti non li ho finiti, ma ne ho aiosa!

    Sono un roba abominevole e patetica!

    E c’è ancora chi fa riferimento alla fasulla prestazione di melbourne (non mi riferisco a te MotoreAsincronoTrifase)….
    Ma come ca@@o si fa a credere che melbourne abbia dato un risultato veritiero, mentre nei 3 successivi appuntamenti, siamo andati peggio e sempre peggio???

    Come si fa a credere che questa vettura non sia un fallimento totale?
    Come si puo credere alle idiozie di Jenson?
    Che razza di credibilità ha quel rimbambito di Ron Dennis???
    Con che faccia si puo presentare in futuro il grande capo davanti alle telecamere e rilasciare dichiarazioni??

    Vi dovete solo vergognare, brutti maiali!

    Avete soldi e strutture a non finire, vi siete pure buscati un contratto di un anno con la fornitura esclusiva della Honda per l’anno prossimo, e vi daranno pure altri 100 milioni da spendere…..e non ve li meritate manco per il ca@@o!!!

    Imbecilli!!!!

    2 settimane fa dicevo:

    “cosa è peggio di fare zero punti in una gara a causa di 2 ritiri???

    ….fare 0 (e dico ZERO) punti in una gara intera, ma con entrambe le macchine al traguardo”

    ….ecco qua….il piatto è servito!

    Caribbean John 2.0

  • io dopo un anno e mezzo di risultati a dir poco penosi, non so piu cosa dire, ho finito gli insulti e anche la voglia di incaxxarmi. Se a sepang il problema erano le temperature troppo alte che bruciavano le gomme posteriori, oggi sono le temperature troppo fredde che non facevano lavorare bene le gomme anteriori. Io davvero mi chiedo se ci prendono per il cu.lo quando dicono che la macchina è nata bene, perchè ad ogni gp c è una scusa diversa, un problema diverso che stranamente tutti gli altri non hanno. Qualcosa non va dentro li, tanto vale mandare tutti a casa e reclutare i tecnici della force india (che tristezza) per avere dei risultati quanto meno “guardabili”.
    Patetici.

    • MotoreAsincronoTrifase

      nella prima gara sono stati fatti 2 podi. Forse qualcosa di vero c’e’ nel fatto che la macchina non e’ male. Comunque i piloti non li vedo all’altezza, con butto che ho sempre sostenuto essere un buon secondo e magnussen che a prima vista sembra peggio di perez.

      • nella prima gara se vettel, hamilton, bottas e massa non avessero avuto problemi (di vario tipo),avremmo lottato con tutti loro e non so quanto potevamo fare…certo, il passo gara era a livello della redbull e delle ferrari, ma non eravamo il secondo team, eravamo tutti alla pari.
        a sepang, pista vera, si sono delineate le gerarchie che puntualmente si sono riverificate oggi. Non ho idea di cosa nn vada bene nella macchina, so solo che prendere 2 secondi al giro è INACCETTABILE.
        Non dare la colpa ai piloti, fanno quello che possono con una carretta. Inoltre nn dimentichiamoci che magnussen la maggior parte dei circuiti del mondiale li ha visti solo in tv prima d’ora, ha bisogno di essere anche guidato questo povero ragazzo. Il problema è chi deve fare da guida, perchè a quanto pare se i tecnici sono i primi a nn capirci un caxxo, immagina cosa possa fare lui (praticamente) da solo in balia delle onde.

      • @MotoreAsincronoTrifase
        i piloti non sono all’altezza?….semmai sono gli ingegneri non sono all’altezza ..

  • gli altri migliorano …..la mclaren peggiora

    senza parole!!

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!