Bouiller: “Magnussen sta imparando, ha bisogno di tempo”

23 aprile 2014 15:01 Scritto da: Valentina Zuliani

Eric Boullier, race director della McLaren, rinnova la fiducia al giovane debuttante Kevin Magnussen.

Kevin MagnussenTerzo posto, diventato secondo dopo la squalifica di Ricciardo, in Australia e poi zero punti negli altri gran premi corsi finora. Questo dice la classifica di Kevin Magnussen dopo le prime quattro gare del campionato. Il rookie della McLaren ha sorpreso tutti con il suo convincente esordio, ma è stato poi protagonista di tre gare sfortunate che non hanno più smosso la sua posizione in classifica.

In Malesia e in Bahrein un contatto al via con Kimi Raikkonen l’ha costretto ad una gara di rincorsa, mentre in Cina la scuderia di Woking ha mostrato una mancanza di competitività che ha obbligato il giovane danese ad ccontentarsi del tredicesimo posto.

Questi episodi, però, non hanno intaccato la fiducia che il team ripone in lui: “Magnussen è un rookie e mi ricorda le mie esperienze con Grosjean e Petrov – ha dichiarato Eric Boullier, racing director di casa McLaren, parlando ad AutosportE’ normale per i giovani piloti avere bisogno di tempo, purtroppo fa parte della normale curva di apprendimento. Sono inesperti e devono imparare a capire la macchina. E lui non è aiutato dal fatto che la sua monoposto non sia così facile da guidare ad oggi”.

Lo stesso Magnussen, subito dopo il gran premio di domenica, ha parlato dei suoi problemi alla guida, evidenziando problemi di downforce: “Non abbiamo abbastanza carico aerodinamico e questo è il vero problema, per il resto la macchina va bene e io mi trovo bene, ci manca solo il grip”.

27 Commenti

  • Caribbean Black

    Applausi per MAT e per la sua disamina fin troppo lucida e corrispondente alla realtà dei fatti…

    Non serve un fenomeno per vincere un mondiale….serve una macchina formidabile….

    Alla McLaren manca questo ora….non il pilota o i piloti….Jenson ha piu volte dimostrato di poter battere Hamilton dopotutto.

    Una volta ottenuta una macchina da mondiale, ce la si gioca prima e poi si vede se è il caso di cambiare piloti….ma prima di tutto, serve la macchina, ed al momento, alla mclaren è questa l’unica cosa che manca…a causa del deficit di ingegneri di livello.

  • Caribbean Black

    Davide, certo che sarebbe tale a quale a questa…lo dissi gia giorni fa….a noi non serve il mezzo secondo del pilota…qui servono almeno 2 secondi…e quelli non te li da il pilota con la sua abilità o con la messa a punto….te li da solo il carico aerodinamico di un telaio vincente e di un’aerodinamica eccellente.

  • Caribbean Black

    Caro Davide, qua nessuno sano di mente si aspettava nulla da Kevin, perchè sarebbe davvero assurdo credere che uno che viene da una formula minore così distante dalla f1 attuale, possa essere un pilota che si contraddistingue in una categoria come questa….nonostante sia diventata non dissimile dalla GP2.

    Semmai ci si aspettava che la mclaren risorgesse dalle ceneri nelle quali si è autocombustionata l’anno passato….e cio, è assurdo che non sia successo.

    Il pilota non conta, o meglio, conta poco, men che meno se la tua macchina è una vettura top…come quelle che ha guidato vettel per 4 stagioni, come quelle che guidano oggi Hamilton e Rosberg….esattamente come quella che guidò nel 2009 un certo Jenson Button.

    E’ la macchina che ti fa vincere i mondiali….solo poi il pilota…ed alla McLaren ad oggi, tutto è un problema sostanziale, forchè quello inerente la qualità dei piloti.

    LA McLaren, contrariamente a quanto leggo da altri utenti, ed a quanto crede un sacco di gente, non ha affatto problemi di Budget, e questo è stato detto e ripetuto fino allo sfinimento, e mi fa ridere a tal punto da sbellicarmi quando leggo che la McLaren non ha il budget per competere con mercedes red bulle ferrari….o addirittura Force India….
    Questo è ridicolo, perchè la McLaren i soldi ce li ha eccome….ma li spende male…malissimo….

    Il problema sta nell’organico, non ci sono persone competenti nell’organigramma che concerne la progettazione di telaio ed aerodinamica…non ci sono idee sostanziose, perchè afidate ad un branco di bambini inesperti come quel mucchio di neolaureati che la McLaren ha buttato nella mischia credendo di fare la cosa migliore.

    Il punto è che la McLaren non è piu appetibile, ecco qual’è il punto….non vince un campionato di squadra dal 1998…16 anni orsono!
    E non basta quel bel faccione da ca@@o di Ron Dennis che si fa vedere a dirigere una marmaglia di imbranati incapaci ed inesperti, perchè sempre marmaglia di imbranati ed incapaci incopetenti rimangono….non sarà di certo lui ad insegnargli il mestiere.

    Qua serve gente altolocata, con esperienza sul campo e vittorie sul groppone….non servono piloti fenomeni o presunti tali….basterebbero Button e Magnussen per poter vincere….basterebbero anche barrichello, Kartikheyan o Massa per vincere un mondiale…..perchè il problema della McLaren non sono i ca@@o dei piloti….il problema è unico e solo….

    E riguarda la gente che lavora li dentro!

    • Dubito che la Mclaren disponga dei budget di mercedes,red bull e ferrari altrimenti non si spiegherebbe la fuga di tecnici come Paddy Lowe…
      il discorso force india forse non lo hai compreso in pieno..

      • Caribbean Black

        Non è un problema di soldi, ne di prestigio, è semplicemente un fattore legato al “progetto” che la squadra ha da offrire per il suo futuro.

        Ecco perchè Puddy è andato via.

        La proposta e la prospettiva che offriva la mercedes era sicuramente migliore.

    • Caribbean perdonami ma non sono d’accordo con te, il pilota conta eccome ma è anche la macchina che fà la fortuna del pilota, Senna nel 1988 aveva una McLaren “marziana” e vinse il Titolo, Mansell nel 1992 aveva una Williams “Missile” e vinse il Titolo, Schumacher nel 2003 e 2004 aveva tra le mani delle Ferrari “astronavi” e vinse i Titoli.
      Però c’è da dire che nonostante i “Missili” sotto al c.lo piloti come Barrichello (Ferrari e Brawn) Webber (Red Bull) e Patrese (Williams) non sono andati neppure vicini a vincere il Titolo…..per cui non sono assolutamente d’accordo che anche con Massa e Karthikeyan si potrebbe vincere il Titolo sè si dispone di una vettura competitiva.
      Per il resto continuo a credere che l’attuale coppia di piloti sia un limite per la McLaren attuale, ok la macchina non è gran chè ma credi davvero che sè in McLaren ci fosse stato ancora Hamilton oppure un Alonso la situazione sarebbe stata questa ?!!!
      Io credo di no…..e credo che anche alla Honda siano convinti di ciò tanto da fare una corte spietata ad Alonso in vista del prossimo anno.

      • MotoreAsincronoTrifase

        massa nel 2008 era campione del mondo fino a 30 secondi prima della fine dell’ultima corsa. Barrichello nel 2009 nell’ultima parte del camionato fece una gran rimonta e lotto’ per il titolo fino all’ultima gara arrivando secondo contro button (solo perche’ aveva la sua stessa macchina). Webber nel 2010 fu in testa al mondiale fino alla fine e solo per una sorta di boicottaggio della squadra che preferiva far vincere alonso che webber lo perse all’ultima gara arrivando secondo. Quindi come vedi i piloti cha hai menzionato hanno dimostrato di vincere mondiali perdendoli sempre rispetto ai compagni di squadra che avevano la stessa macchina e non con un pilota con una macchina ionferiore. Villeneuve, button, damon hill sono tutti ex campioni del mondo solo per le macchine prestanti, ma con macchine non formidabili erano piloti di meta’ classifica. Invece grandi campioni come vettel, raikkonen, schumaker, raikkonen ecc con macchine non al livello dei migliori hanno fatto belle gare ma non hanno mai vinto mondiali.

  • Non mi pare che Hamilton ci mise così tanto per imparare.

    • Hamilton al contrario di Magnussen è un FENOMENO, Kevin solo un buon pilota e nulla più.
      Piloti come Hamilton ne nascono uno ogni 15/20 anni !!!

      • MotoreAsincronoTrifase

        Non esageriamo. Innanzitutto hamilton ha corso in gp2, molto piu’ simile alla f1, mentre kevin e’ passato dalla formula renault alla f1 da cui c’e’ un abisso. Ai tempi di hamilton c’erano i test liberi e sotto la stessa ammissione di ron dennis aveva fatto prima di iniziare tipo 30000 miglia di test, pari a circa 2 campionati. Hamilton ha avuto la migliore mclaren dell’ultimo quarto di secolo mentre magnussen ha questo catenaccio senza carico. Hamilton e’ un fioriclasse, ma diciamo le cose come stanno.

  • Credo che molti di aspettassero chissà cosa da Kevin Magnussen io non sono invece rimasto sorpreso dalle prestazioni del Danese in Malesia, Bahrain e Cina, ok ha la scusante della macchina poco competitiva ma non dimenticate che Button in Bahrain prima del ritiro era al 4° posto ben davanti a Kevin mentre nelle altre 2 gare Jenson lo ha battuto sonoramente.
    Ho visto Kevin correre in World Series è obiettivamente parlando non credo sia tutto questo fenomeno, fidatevi sarà un buon pilota magari alla Button ma non credo sia molto più veloce di Sergio Perez scaricato dalla McLaren a fine 2013.
    Secondo me è molto più competitivo il Belga Vandooorne ma credo che neppure lui sia un Campionissimo, credo invece che la vera speranza della McLaren, quello che credo possa aspirare di diritto a divenire il “nuovo” Hamilton è un certo Nick De Vries…..pilota Olandese pluricampione nei Kart come Nessuno è già al vertice nella F.Renault 2.00, l’ho visto correre è credo che sia un piccolo fenomeno…..

  • La Mclaren non ha il budget per competere con Mercedes,Red Bull e Ferrari…e senza soldi in questa F1 per quanto puoi essere bravo non vinci…detto questo uno si aspetta che almeno siano alle costole dei tre top team…e invece niente,secondo me dipende dal fatto che la mclaren ragiona e si muove come un top team..ma non ha le risorse del top team e non è abituata a lavorare con risorse limitate..mentre invece la force india che lavora da sempre con budget risicati e abituata a lavorare in maniera semplice ed efficace ed ecco che si ritrovano davanti..

  • Caribbean Black

    MAT
    Guarda che il carico aerodinamico non si compra al tabacchino sotto casa, non esce come premio nel gratta e vinci se sei fortunato (ops guarda! Ho vinto un po di carico aerodinamico…ora ritentò e vedo se ne trovo ancora un po) ne si trova per strada casualmente….
    Il carico aerodinamico si crea tutt’al più… Ma se non ne hai dal principio, ovvero qua do sei in fase di progettazione…ed è evidente quanto il progetto sia fallato.

    • Caribbean Black

      Sia chiaro che non sono polemico con te…sono solo inorridito e nervoso dei nostri.

    • Caribbean Black

      Sia chiaro che non sono polemico con te…sono solo inorridito e innnervosito dai nostri.

    • Mi hai strappato un sorriso, grazie.

    • MotoreAsincronoTrifase

      Non ho detto che la macchina e’ buona, ho solo dato la mia interpretazione sulle parole di magnussen. Cioe’ la macchina non e’ male ma manca il carico rispondendo a chi ha detto la macchina fa totalmente schifo. Non concordo sul fatto d itrovare carico al posteriore (ironia del gratta e vinci a parte). In passato gia’ scuderie come force india o mercedes degli scorsi anni hanno fatto dei miracoli trovando carico con modifiche agli scarichi o al diffusore. Magari non saranno i migliori in pista ma il mezzo secondo o piu’ si puo’ recuperare.

  • siamo troppo abituati ai fenomeni…diamo tempo a questo ragazzo di crescere e imparare dal piu esperto compagno

  • Mi dispiace dirlo, ma è l’ennesima stagione buttata nel ce*so.. Si spera in Honda

  • Certo…Se fosse bravo starebbe davanti a Button, ma sono 3 gare di fila che se le prende.

  • Caribbean Black

    Pazzesco!
    E’ da non credere….a woking va in scena la sagra del controsenso e delle ca@@ate a go-go—-

    Bravi, Bravi…continuate a martoriarci le p@lle con le vostre idiozie inutili!

    Complimentoni!

  • A scanso d’equivoci, non voglio dire che l’intera MP4-29 faccia schifo, ma se ha evidenti problemi aerodinamici (non solo secondo me) non vanno minimizzati cosí, in quanto l’aerodinamica ha una grandissima importanza in questa F1.

  • Della serie “la macchina fa schifo, ma se non facesse schifo allora sarebbe buona”.
    Questo il succo dell’ultima dichiarazione.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!