Alonso: “La F14 T? Deludente sotto molti aspetti”

30 aprile 2014 16:01 Scritto da: Diletta Colombo

Fernando Alonso, pur riconoscendo i miglioramenti apportati in occasione del Gran Premio di Cina, ammette che le prestazioni della sua F14 T finora sono state deludenti e si mostra cauto sui margini di sviluppo della monoposto

NonFernando Alonsoostante l’ottimo terzo posto conseguito a Shanghai, Fernando Alonso si mostra molto cauto nel valutare la possibilità della Ferrari di continuare la strada verso il miglioramento delle prestazioni della sua F14 T, rea, secondo il pilota asturiano, di aver reso delle performance nettamente inferiori alle aspettative nel corso dei primi Gran Premi della stagione.

Nelle prime gare del campionato 2014, tuttavia, Alonso si è mostrato decisamente più a suo agio con la monoposto rispetto al compagno di squadra Kimi Raikkonen, riuscendo a balzare al terzo posto della classifica piloti dopo la gara in Cina. Anche Fernando, così come aveva fatto il suo compagno di squadra, ha sottolineato le mancanze della sua vettura: “La prestazione della monoposto in queste prime gare del campionato si è rivelata sotto le aspettative sotto molti aspetti. Dobbiamo essere più efficienti, anche dal punto di vista aerodinamico,  avere maggiore trazione e maggiore potenza. Ci sono state delle gravi mancanze a livello di performance”.

Alonso ha comunque riconosciuto i chiari miglioramenti apportati alla F14 T in occasione del Gran Premio di Cina, che gli hanno permesso di cogliere il suo primo podio nel 2014 e di far salire il suo bottino stagionale a 41 punti: “I miglioramenti in Cina hanno interessato diversi aspetti, non si è trattato di un solo considerevole upgrade in una singola area . Abbiamo fatto progressi nello sfruttamento della potenza, dal punto di vista del software, dell’aerodinamica, e siamo stati in grado di migliorare alcune specifiche”.

Il pilota asturiano, però, sottolinea come anche gli altri team stiano lavorando per migliorare la prestazione delle loro monoposto in vista del Gran Premio di Spagna, e che la scuderia di Maranello dovrà lavorare duramente per poter fare il salto di qualità tanto desiderato dai tifosi del Cavallino Rampante. “Abbiamo un ampio margine di miglioramento, dal momento che le nostre prestazioni erano inferiori in partenza rispetto a quelle dei nostri rivali, ma non possiamo sognare troppo, perché gli altri team non passeranno certo il tempo che ci separa dal Gran Premio di Spagna guardando la televisione. Porteranno degli upgrade che valgono alcuni decimi; per questo dobbiamo cercare di fare ancora meglio per poterli finalmente raggiungere. Si tratta di uno sforzo maggiore rispetto al normale sviluppo della monoposto in questo periodo dell’anno”.

48 Commenti

  • Fabietto hai scritto un poema che dice tutto è niente. Io da semplice appassionato, visto che è dal 2012 che la Ferrari manca di trazione e a tuo dire dipende da telaio, disposizioni masse ecc. mi chiedo come mai nn hanno risolto il problema. Se nn sbaglio la forza della red bull è stata si la trazione, ma come hanno detto milioni di volte era dovuta agli scarichi, perché permetteva a Vettel di accelerare prima, appunto grazie all’enorme stabilità del posteriore dovuta appunto agli scarichi soffiati. Poi mi chiedo disposizione di quali masse? Voglio semplicemente capire…

    • Gv non so come spiegartelo, credo tu debba partire dalle basi, sullo scritto posso sembrare saccente o offensivo, ma non è così.
      Le “masse” sono motore, batterie accessori motore, cambio, motori elettrici, serbatoi, radiatori, pilota, tutto cio’ che ha un peso. Contano anche il passo della vettura ovvero distanza tra ruote davanti e ruote posteriori. Lo schema sospensivo e come esse interagiscono con la cinematica della vettura nel complessso, è un discorso probabilmente complicato per te.
      I telai non sono tutti uguali per dimensioni, lunghezza e forma e in base a questo e alla disposizione dei componenti elencati prima cambia il baricentro della vettura, la posizione dei bracci delle sospensioni, e il loro schema anche quello varia il comportamento della vettura, tutto questo complesso di pesi e sospensioni poggia o è collegato al telaio.
      Spero che tu non scriva voglio capire e poi pensi già di aver capito tutto e cerchi di provocare, perchè una volta ti rispondo e poi ti ignoro e basta.

  • E il telaio in cosa è differente? Tutte le scuderie tranne la McLaren quest’anno nn hanno tutte lo stesso schema di sospensione posteriore? E poi mi sembra strano che ingegneri che saranno tra i migliori perché altrimenti nn sarebbero in formula 1, in quattro anni nn hanno saputo risolvere il problema della trazione. A mio modesto parere, il problema degli anni scorsi è stato dovuto agli scarichi soffiati, per quest’anno secondo me, tutti i problemi derivano dalla p.u.

    • Se pensi che il problema sia la PU, non fare domande qui ma domanda ad Allison e Fry ed Alonso perché parlano di tutti questi problemi quando basterebbe migliorare l’erogazione del motore.
      La RB10 ha una trazione incredibile, derivando dalla rb6 che già aveva una ottima trazione, eppure ha cambiato motore, aerodinamica, scarichi… Ora è il Renault che gli da questa buona trazione? Allora la Lotus? Eppure la scorsa stagione andava bene… Ah già ha cambiato telaio 😉
      La trazione è indiscutibile, ma in qualsiasi categoria ma non solo in F1 che dipenda dal telaio e geometria sospensioni. Poi per carità c’è lo spirito santo, la sfiga, l’aerodinamica che a 40km/h non interviene ma d’altronde chi sono io per contraddirti.

    • Il telaio è differente per dislocazione masse, alloggiamento motore e cambio, schemi sospensivi, passo. Credo basti.

  • Problemi di trazione dovuti al telaio? Se nn sbaglio nn ci sono più gli scarichi soffiati. Quindi chiedo agli esperti se la mancanza di trazione quest’anno, è dovuta al telaio o alla nn perfetta erogazione della Potenza della p.u.

    • Gv la trazione da che mondo è mondo è un problema meccanico ovvero sospensioni, distribuzione pesi e telaio. L’erogazione del motore troppo brusca non aiuta, ma se da anni hai problemi di trazione anche con motori diversi ma stessa concezione di telaio e sospensioni… Credo di non dover argomentare oltre. Questa stagione la Ferrari ha una buona downforce… Manca il resto.

  • Caro MAX0, ti ricordo che a Monza 2012 Alonso avrebbe fatto la pole se nn avesse avuto quel problema alla barra posteriore, ecco perché è partito decimo. La domenica dopo una gara magistrale arrivò terzo, quindi presumo che se sarebbe partito più avanti magari avrebbe vinto. Poi a Spa, nn per colpa sua tornò a casa con 0 punti. Il mondiale lo ha perso in queste due gare.

    • cambia poco sul senso del mio discorso..
      il binomio Vettel red bul per quattro anni e’ stato superiore a quello Alonso Ferrari.il resto e’ esercizio di pura sterile dialettica.

      • Myriam F2013

        La Red Bull è stata per quattro anni la macchina migliore del lotto, guidata da un gran pilota.
        Se Alonso fosse stato alla guida della RB avrebbe vinto quattro mondiali, esattamente come Vettel.
        Il resto è il solito esercizio di retorica antialonsista.

      • no Myriam.le tue sono solo supposizioni.magari la red bull non sarebbe stata la red bull vincente di questi 4 anni con Alonso in squadra.e’ una supposizione senza fondamento.ma uguale alla tua.in fin dei conti,alla Mclaren Alonso non dimostro’ di essere sicuramente superiore al debuttante Hamilton.questo e’ un altro dato di fatto.

  • Ferrari, mi stai diludendo… Questa macchina non è macchina da mondiale F one.

  • Non so come faccia Alonso con il suo sangue caliente a sopportarci ancora, evidentemente o non ha alternative o si è “rassegnato” di chiudere la carriera con solo 2 titoli ma tanti milioni in banca. Xò è squallido se pensiamo a che pilota è Vettel che ne ha 4, in rapporto Alonso ne dovrebbe avere 6!!!

    • le solite lagnose alonsistiche precisazioni..ti ricordo che Alonso due anni fa si e’ trovato con miliardi di punti di vantaggio su Vettel dopo una decina di gp.ok.ha avuto sfortuna a Spa.. ma va anche detto che da Monza in poi Alonso e’ stato piu’ lento di Massa in diverse occasioni,sia in prova che in gara..quindi questi paragoni,Alonso- Vettel, sono giusto una consolazione (peraltro costruita con teorie indimostrabili) per chi crede che Alonso sia sicuramente meglio di Vettel..

  • si ma voi parlate e parlate..ma dove andra??? in mclaren dove con la miglior pu non vanno a punti??in rb dove senza deroghe faticano e se cominciano a non vincere andranno in rosso con i conti?? in williams o force india?? ma se ne andasse e spero viene hulk

    • MotoreAsincronoTrifase

      red bull ha la miglior macchina, appena sfrutteranno il motore competera’ con mercedes. Di sicuro non avranno problemi di budget finche’ ci sara’ mateschitz.

      • Myriam F2013

        Gradirei conoscere il motivo per cui si dà per certo che la Red Bull riuscirà a sfruttare appieno il motore ed a recuperare il gap con la Mercedes, mentre la Ferrari no.

      • Myriam perché la Rb10 ha solo problemi di potenza motore, la Ferrari per stesse dichiarazioni del pilota di punta ha tanti altri problemi da risolvere… È logica non sfiducia, difficilmente la Ferrari rifarà la macchina totalmente e la trazione non la recuperi senza rifare il telaio e sospensioni. È un male tipico di questa concezione di telaio che ci portiamo dietro dal 2012, nascosto dal problema scarichi negli anni precedenti palese quest’anno dove scuse non ne hanno.

      • Io invece ho una concezione del tutto diversa proprio perchè la RB10 ha un telaio pressocchè perfetto sull’aerodinamica ha poco da guadagnare, mentre la Ferrari può evolvere in tutti i campi, in più conosce a menadito il motore che si produce in casa, mentre in RBR devono fare affidamento sugli altri, in ogni caso a Barcellona vedremo un po come evolveranno le cose perchè anche la Red Bull evolverà e vedremo se sarà stata al livello.-

      • Max mi trovi d’accordo che la Ferrari abbia sicuramente più margine, ma se la Renault risolve e la RB10 riduce un po’ di drag, sarà lei la seconda in classifica, perché questa stagione solo la Mercdes può perdere. La Ferrari darà il massimo, ma in piste tipo il Canada frenate e trazione vedremo tutti i limiti del telaio. A meno che… Ma tra voci e realtà ci sta un mare

      • a meno che…
        non arrivi un nuovo telaio…
        chissà fabietto !

      • Diciamo che se gli altri con gli aggiornamenti recuperano 4 decimi, noi dobbiamo recuperare 1 secondo. Una versione B te lo posso assicurare che non ci sarà. Ma anche che la macchina del prossimo anno avrà sospensioni diverse.
        Ti dico anche che la Ferrari aggiornerà il proprio Fric un po’ meno evoluto del Mercedes e che cambierà molto alle sospensioni, ma nulla di esternamente visibile, alcune cose presto altre entro un mesetto. Arriva qualcuno al reparto motori… Per ora contatti avviati se ne sta occupando LCdM direttamente. Mi ripetono che De Beer è stato un ottimo acquisto vedremo.

      • vedremo fabietto, prossime 3\4 gare decisive..
        piuttosto voglio chiederti, assodato che quest’anno ormai è andato, cosa pensi sia meglio fare?
        sviluppare costantemente e fino alla fine questa vettura e in tal caso mi chiedo, avere una buona base per l’anno prossimo aiuta?
        oppure dedicarsi da metà stagione in poi al progetto 2015?

      • Mollare è una sciocchezza totale, puoi solo rimanere indietro, io proverei pezzi per il 2015 e fare sperimentazione, ma non credo che la Ferrari molli la corsa alla seconda piazza, sono tanti soldini.

  • Io però mi chiedo chi prenderá il suo posto, si potrebbe pensare a vettel, ma non sono sicuro che vorrá ancora venire in Ferrari visto in che acque naviga il team….. Ho paura che resteremo senza top driver…..

  • La Ferrari continuerà ad essere Ferrari anche senza mister antipatia Alonso.

  • Che sia una Intervista standard o no,la faccia di Alonso nello stanzino prima del podio dell’ultimo Gp a me ha detto tutto….speriamo che abbia ancora pazienza ma se decidesse d’andare non ci sarebbe niente da rimproverargli…

  • a mio modestissimo parere questa intervista conferma:
    1 alonso come da indiscreszione di qualche giorno fa chiuderà quest anno l’esperienza in rosso
    2 la rossa (intesa come ferrari) quest anno si dovrà accontentare, aimè, di rincorrere e di pensare già al 2015 :(-
    3 per barcellona sarà la solita gara forse ad eccezione della RB :(-
    saluti a tutti

    • Mi sa che dovrá pensare al 2016, il 2015 sará ancora appannaggio della Mercedes ……

      • MotoreAsincronoTrifase

        meglio il 2017 con cambio regolamentare e riprogettazione delle macchine. Perche’ se le macchine dei prossimi anni sono semplici evoluzioni di queste non vedo come possa recuperare 2 sec. al giro a mercedes con un budget inferiore, tecnici inferiori e piloti inferiori.

      • MotoreAsincronoTrifase

        i piloti e’ soggettivo poiche’ io considero hamilton meglio di alonso e rosberg meglio dell’attuale raikkonen. Ma anche non pensandola cosi’ non ci sarebbe quasta gran differenza di piloti.

    • Roma piedi okkio che con il cambio di Mattiacci, molte cose preparate prima potrebbero non realizzarsi, il Dom si era parato intrallazzando con Vettel, andato Dom può darsi che Alonso rimanga e Vettel vada in Mcl, o ci sarà un giro assurdo di piloti, il cambio era Alo in Mcl e Vettel in Ferrari… Penso tutto possa essere rimandato al 2016 lo scopriremo dopo la pausa estiva.

  • L’unica cosa che mi fa ben sperare è che gli aggiornamenti portati funzionano sempre, a differenza degli altri anni che si navigava nel buio. Allora mi domando se continuiamo con questo ritmo diventeremo campioni del mondo….lo spero per la Rossa!!!!!!

  • PazzoINRosso

    Recentemente Alonso mi sembrava cambiato, le sue dichiarazioni erano cambiate. I motivi non mi interessano.
    Le cose che sono scritte in questo articolo però mi fanno sembrare che la situazione sia tornata “normale”, insomma la prassi. Questo, a 2 settimane dal gp di Spagna, devo dire che non è che mi faccia ben sperare per gli aggiornamenti che saranno portati.
    In fondo però le sue dichiarazioni potrebbero essere solo degli incitamenti a dare il massimo… mah………

    • Non ha detto nulla, ne di negativo ne di positivo, è una intervista standard, se ti leggi quelle delle altre stagioni pre-Barcellona è quasi in fotocopia, tranne che qui aggiunge che manca potenza..
      Il concetto è noi portiamo aggiornamenti, ma anche gli altri lo faranno, quindi o siamo più bravi o non recuperiamo nulla.

    • In realtà è la prassi da metá 2012 in poi, prima le sue dichiarazioni avevano toni ben diversi….. Da quando ha perso fiducia nel team, prima credeva ancora che il titolo potesse arrivare

  • Veramente… Già me lo vedevo appiedato alla prost

  • un titolo che fa spaventare..poi leggi l ‘ articolo e sono le classiche cose..blogf1 non faccio spaventare la gente…

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!