Ritorna il GP d’Europa: nel 2016 si correrà in Azerbaijan

2 maggio 2014 10:49 Scritto da: Andrea Facchinetti

Il ministro dello sport azero Rahimov ha annunciato di aver trovato un accordo con Ecclestone per portare la Formula 1 in Azerbaijan dal 2016.

FIANe avevamo già parlato poco più di mese fa, ma ora sembra tutto ben definito: secondo il ministro dello sport dell’Azerbaijan, nel 2016 la Formula 1 sbarcherà in terra azera per disputare il GP d’Europa. La notizia dev’essere ancora confermata ufficialmente, ma l’accordo tra FOM e il governo dell’Azerbaijan sembra esser già stato siglato.

Parlando al sito ‘Inside the game‘, il ministro, Azad Rahimov, ha annunciato che tra due stagioni il Circus della Formula 1 correrà in Azerbaijan: “Abbiamo siglato un accordo con Bernie Ecclestone, annunceremo il tutto con un evento a Baku prossimamente“. La capitale dell’Azerbaijan non ospiterebbe l’esordio del GP locale, ma il ritorno del GP d’Europa, gara assente dal calendario iridato dal 2012, quando la Formula 1 ha corso per l’ultima volta sul Valencia Street Circuit.

Non è ancora chiaro se il tracciato sul quale si correrà a Baku sarà un circuito cittadino, come era stato ipotizzato inizialmente, o si opoterà per un nuovo autodromo che dovrebbe sorgere nell’immediata periferia della capitale. Questa ultima ipotesi sembra essere la più accreditata, considerando che il tracciato cittadino di Baku, utilizzato nelle ultime stagioni per ospitare gare del FIA GT,  è troppo corto e attualmente non dispone degli standard di sicurezza necessari per ospitare un GP di Formula 1.

11 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!