PDVSA ha pagato 25 mln alla Williams per liberare Maldonado

3 maggio 2014 15:23 Scritto da: Redazione

Lo sponsor petrolifero del pilota venezuelano ha pagato una penale salata per liberare Pastor e farlo andare alla Lotus. Un contributo che ha portato la Williams a chiudere con un bilancio 2013 in positivo.

maldonadoRecentemente, la Williams ha pubblicato i risultati finanziari del 2013 mostrando un utile operativo di 20 milioni di dollari, nonostante una delle peggiori stagioni – in termini di prestazioni – della squadra di Formula 1.

Secondo quanto riportato dal quotidiano Telegraph, il risultato raggiunto anche con “l’aiuto” di Pastor Maldonado che avrebbe pagato una penale per lasciare la squadra al termine del 2013, poiché il venezuelano aveva un contratto blindato fino al 2016. Lo sponsor di Maldonado – il colosso petrolifero PDVSA – avrebbe pagato al team di Grove una penale di circa 25 milioni di dollari in modo che Pastor potesse passare in Lotus.

“Abbiamo fatto buoni progressi e Williams continua ad attirare partner e tifosi”, diceva il comunicato della squadra lo scorso venerdì, parlando del bilancio positivo. “Questi risultati annuali continuano a dimostrare che stiamo gestendo bene il nostro business e continuiamo a crescere. Abbiamo iniziato il 2014 in F1 in maniera positiva e speriamo che le nostre prestazioni continueranno a migliorare”.

Il buon risultato della Williams, comunque, sembra essere legato anche alle attività extra F1, come quelle della Williams Advance Engineering o la chiusura del Qatar Technology Center. Ma se c’è qualcuno che ne è uscito male, è sicuramente Maldonado, alla luce dei risultati ottenuti finori a Enstone. Beffato praticamente due volte.

7 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!