Brawn in Ferrari: “Solo una visita di cortesia”

7 maggio 2014 10:52 Scritto da: Davide Reinato

Ross Brawn ha smentito che la sua visita in Ferrari fosse legata a questioni professionali. “Solo una visita di cortesia”, ha dichiarato alla Gazzetta dello Sport.

Ross BrawnLo scorso lunedì, Ross Brawn era stato visto aggirarsi tra Maranello e Fiorano, in visita alla Scuderia Ferrari. La domanda, che è nata in maniera spontanea da parte di tutti, è stata: ma cosa ci faceva Ross Brawn da quelle parti?

L’ipotesi più affascinante era quella di un’inizio di trattativa per tornare a vestire in Rosso, ma il 59enne inglese ha smentito tutto, spiegando di essere da quelle parti solo per una visita di piacere: “E’ stata solamente una visita di cortesia. Sono stato in Italia con un gruppo di amici e siamo passati da Roma, Verona e Ravenna. E poi alla Ferrari. Montezemolo è stato molto gentile e ho avuto un’accoglienza straordinaria. Mi hanno fatto anche provare LaFerrari a Fiorano”.

Insomma, le speranze dei tifosi ferraristi di vederlo tornare a vestire di Rosso sembrano essere già svanite e l’ipotesi della rimpatriata tra vecchi amici, che sembrava essere la più remota, si è invece rivelata la più realistica. Brawn sembra essere intenzionato a godersi il suo periodo di riposo dopo aver lavorato alacremente con Mercedes negli ultimi quattro anni. A tal proposito, ha affermato: “Il lavoro compito a Brackley negli ultimi anni sta dando i suoi frutti. Ho lasciato un gruppo di tecnici molto validi e due ottimi piloti. La possibilità di vincere il titolo è molto alta”.

9 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!