Dieci cose da sapere sul Gran Premio di Spagna

7 maggio 2014 15:34 Scritto da: Andrea Facchinetti

Scopriamo dieci curiosità legate al quinto appuntamento stagionale in programma al Circuit de Barcelona – Catalunya.

gp spagna 19961Il primo GP di Spagna della storia della Formula 1 si è disputato nel 1951. I circuiti che hanno ospitato almeno un’edizione della gara spagnola sono: Pedralbes, Jarama, Montjuic, Jerez De La Frontera e Barcellona.

2Grazie al successo nella prima edizione del GP di Spagna, l’argentino Juan Manuel Fangio vinse il suo primo titolo iridato al volante dell’Alfa Romeo 159M.

3 – A seguito del terribile incidente avvenuto durante la 24 ore di Le Mans di quell’anno, il GP del 1955 – che si sarebbe dovuto svolgere ancora a Pedralbes – venne cancellato. La corsa spagnola non fu più disputata fino al 1968, quando il Circus andò a correre sul circuito di Jarama.

4 – Dal 1968 al 1975 il GP di Spagna venne ospitato ad anni alterni tra il circuito madrileno di Jarama e quello cittadino di Barcellona, il Montjuic.

5L’incidente al 25° giro tra Rolf Stommelen e Carlos Pace durante la gara del 1975 causò cinque vittime tra gli spettatori, decretando la fine del circuito di Montjuic. La gara venne interrotta  e fu assegnato metà punteggio e Lella Lombardi, grazie al sesto posto finale, diviene la prima – e finora unica donna – ad aver preso punti iridati in Formula 1.

6 – A seguito dei dissidi tra FISA e FOCA, la gara del 1980 in programma a Jarama  non venne conteggiata come prova valida per il campionato di quella stagione. I tre costruttori dell’epoca (Ferrari, Renault e Alfa Romeo) non vi parteciparono e la gara venne vinta dalla Williams di Alan Jones, che diventò Campione del Mondo al termine di quella stagione.

7 – Nel 1986 la Formula 1 tornò in Spagna dopo un’assenza di quattro stagioni sul nuovissimo circuito di Jerez De La Frontera. La gara venne vinta da Ayrton Senna su Lotus, precedendo sul traguardo di soli 14 millesimi la Williams di Nigel Mansell.

8 – Il Circus si è trasferito al Circuit de Catalunya nel 1991 e da allora vi disputa annualmente il GP di Spagna. Il tracciato è stato modificato provvisoriamente nel 1994 in seguito ai fatti del GP di San Marino, mentre dal 2007 una chicane è stata inserita tra le ultime due curve, con lo scopo di facilitare i sorpassi sul caratteristico lungo rettilineo.

9 – L’edizione 1996 segna la prima di settantadue vittorie di Michael Schumacher con la Ferrari. Sotto il diluvio il tedesco ha preceduto al traguardo la Benetton di Jean Alesi e la Williams di Jacques Villeneuve.

10 – Dalla passata stagione il GP di Spagna avrebbe dovuto alternarsi tra Barcellona e Valencia. Per via delle difficoltà economiche, la gara cittadina del Valencia Street Circuit non verrà più riproposta e la gara si disputerà solo a Barcellona.

3 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!