Hamilton: “Nico mi sta portando a spingere al massimo”

7 maggio 2014 12:02 Scritto da: Valentina Zuliani

La strategia di Lewis Hamilton per prendere la leadership in classifica e conquistare il titolo consiste nel recuperare il gap da Rosberg in quei circuiti dove il tedesco, negli anni scorsi, era andato meglio.

lewis-hamilton-singaporeMigliorare nei circuiti dove Rosberg, negli anni scorsi, è stato più forte di lui: questo è il piano di Lewis Hamilton per conquistare il titolo 2014.

La lotta per il campionato, almeno per quanto visto fino ad adesso sembra già una questione riservata ai due piloti della Mercedes e l’inglese vuole recuperare in fretta i pochi punti che ancora lo separano dal suo compagno di squadra. Rosberg, infatti, ha chiuso dietro ad Hamilton le ultime tre gare, tuttavia può ancora contare su di un bottino di quattro punti accumulato grazie al ritiro dell’inglese nella prima gara della stagione.

“Nico sta guidando molto bene, mi sta portando a spingere al massimo – ha dichiarato Hamilton – Dobbiamo valutare la situazione di gara in gara, ci saranno delle volte in cui lui sarà più veloce e altre in cui lo sarò io. Ad esempio io sono sempre andato abbastanza bene in Cina, mentre in Bahrein lui è stato più veloce conquistando la pole, ma in gara sono riuscito a stargli davanti”.

L’inglese ha poi spiegato quella che sarà la sua strategia per il campionato: “Quest’anno sto cercando di essere più veloce in qualifica e soprattutto mi sto concentrando sui circuiti dove Nico è andato meglio di me o dove siamo stati molto vicini. Voglio e devo recuperare il gap in questi tracciati, come ho fatto in Bahrein, che penso fosse uno di essi”.

Hamilton starà sicuramente pensando ai prossimi due appuntamenti della stagione, Spagna e Montecarlo, che l’anno scorso avevano visto un Rosberg in grande spolvero, con pole in entrambe le gare e vittoria sulle stradine del Principato dove, invece, Lewis aveva chiuso giù dal podio con un quarto posto.

6 Commenti

  • Quello che la maggior parte della gente sbaglia e’ decretare gia dopo SOLO 4gare che il mondiale e’ nelle mani di Hamilton: e’ il favorito numero 1 ma mancano ancora la bellezza di 15gp e tutto puo succedere.

  • Il mondiale si giocherà ad Abu Dhabi. Nn dimentichiamoci che ci saranno punti doppi, e dubito che uno dei due piloti arriverà a questa gara con un vantaggio tale da poter stare tranquillo. Rosberg come si è visto nn molla un centimetro, e certamente Hamilton nn può vincere tutte le gare…. Poi come si è visto in questi anni il punto debole di Hamilton e che è molto nervoso ed emotivo quando qualcosa nn gli va bene. E poi Hamilton a fine campionato tende sempre a calare nelle performance, vedi 2007, 2008, 2010, 2011, 2012…quindi sarà una bella lotta.

  • lewis_the_best

    Davide sei ripetitivo!!! E dal gp di Cina che ripeti la stessa cosa!!! E poi non è neanche vera sta cosa! I due piloti continueranno a duellare nella peggiore delle ipotesi fino a 3/4 gp dalla fine! Se poi la concorrenza fosse matematicamente fuori dal titolo molto prima della fine sono sicuro che Mercedes darà libertà totale ai suoi piloti fino ad Abu Dhabi! Xcio per favore fino alla gara di domenica puoi evitare di scrivere ancora che questa gara sarà decisiva per Hamilton!

  • Le prossime 2 gare saranno importantissime nel senso che sè anche a Barcellona e a Montecarlo Lewis si rivelasse più veloce di Nico allora vorrà dire che potrà realmente ambire alla corona Iridata.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!