Ferrari: un solo pilone per l’ala posteriore nuova in Spagna

8 maggio 2014 18:31 Scritto da: Mario Puca

Ecco la prima novità di rilievo per la F14T: l’ala posteriore (nuova) si regge ora su un unico pilone. Nuovo anche il profilo a sbalzo.

pilone ferrariDopo lo scarico “a trombetta”, per la Ferrari è finalmente arrivato il momento di scoprire le novità tecniche più importanti. La prima che vi presentiamo (grazie ad una foto pubblicata su Twitter da @AlbertFabrega) è relativa al posteriore della F14T, dove scompaiono i due piloni di sostegno dell’ala posteriore in favore di un pilone unico, fissato su una struttura circolare attraverso la quale passerà il terminale di scarico.

Purtroppo l’immagine non ci consente di apprezzare il punto di fissaggio, ma sembra che il pilone vada a congiungersi con il main plane non al dorso, come di consueto, ma nella sua parte superiore (FOTO). Tuttavia, è ben visibile il profilo a sbalzo posto subito dietro al pilone, in evidente stile McLaren. Inoltre, anche lo stesso profilo principale è  nuovo, non più dritto ma ricurvo nella parte centrale. Attendiamo ovviamente altre immagini per analizzare più approfonditamente la soluzione.

Nell’attesa, segnaliamo un’altra novità, questa volta relativa all’anteriore: sono stati modificati i profili curvi posti nella parte interna del gruppo ruota anteriore (FOTO), utilizzati in accoppiata al mozzo soffiante.

24 Commenti

  • Sono rimasto deluso nn vedere nemmeno un misero articolo per il trentennale dalla scomparsa di Gilles. Un pilota che con la sua guida ha regalato delle emozioni uniche, un uomo semplice e innamorato di questo sport e che certamente ha contribuito a dare lustro a questa formula 1. Però purtroppo mi rendo conto che si scrive solo quello che vende e quello che la massa vuole leggere, come su Senna che sono stati fatti 1000 articoli perché ormai è diventato un brand. Quindi siccome mi sembra che questo sia un sito/blog che parla di formula uno, mi sembrava il minimo rendere omaggio ad un grandissimo pilota che ha contribuito a rendere ancora più magico questo mondo.

  • Impressione mia o l’attacco del pilone sull’ala è alto tanto da diventare una pinna supplementare per dividere i flussi?? XD

  • Su omnicorse si vede il posteriore della F14T assemblato, la prima cosa che si nota oltre al monkey seat e l’ala posteriore è il cofano motore(nuovo) “molto stretto”…
    Ma dalle voci che circolano sul web la Ferrari sembra aver fatto un gran lavoro sotto il cofano con una soluzione che dovrebbe migliorare l’erogazione della potenza… speriamo bene. :) Forza Ferrari!!!

  • Dai Fabietto, avevi detto che l’ala posteriore sarebbe stata la stessa della Cina… Solo micro modifiche di aerodinamica, alette di qua e di là.

    • no sull’ala non ho detto questo, allora ho anche scritto di una ala anteriore nuova e mi ero lascito convincere sul musetto, mica sono l’oracolo di delfi 😀
      Sapevo che alcuni di questi pezzi qui mostrati erano per i test post-gara. E sono sempre stato scettico su macro modifiche annunciate da molti, in quanto non sarebbero state pronte per Barcellona e nemmeno così macro se non per il telaio che credo proprio a te risposi: “appena sentite notizie di crash test…” e lo ho detto più di un mese fa.

    • poi a parte il mio amico sono un utente come voi e se vedo che non portano la roba che sapevo tendo a deprimermi :)

  • Aspetto qualche foto dell’ala anteriore sono sicuro che c’è qualcosa di nuovo anche li…interessante il posteriore :)
    pbs.twimg.com/media/BnIOOgFCQAAYD5x.jpg

  • La Ferrari non utilizzava il monkey seat perché al posteriore aveva abbastanza carico,almeno cosí si diceva,ora che lo utilizzano potrebbe essere che hanno trovato piú carico all’anteriore?Qualcuno sa dirmi se é corretto?

  • è stato scritto un superbo articolo nel 2012 per il trentennale della scomparsa 😉
    http://www.blogf1.it/2012/05/07/gilles-profeta-della-f1-ogni-oltre-limite/

  • A quanto ho leggo in giro, in questa gara non ci dovrebbero essere tante novità.

    Stanno, invece, preparando una versione “B” da portare in pista tra qualche settimana (se supera il crash-test).

    Speriamo bene….

    Forza Ferrari Go!

  • 😀 😀 hanno anticipato dei pezzi bene…

    • Comunque c’è anche più roba sia sotto la carrozzeria, che dietro… alcune cose MErc style 😀 presto le vedrete.

      • quindi nonostante il ritardo hanno portato aggiornamenti per questo GP?

      • Si mancano dei pezzi grossi, ma se provano cose al venerdì che erano previste per i test è un buon segno.
        Il cofano è quello della presentazione, guarderei bene la zona del mini diffusore, il monkey è provvisorio sapevo di un pezzo simile al Merc.
        Sotto il cofano hanno fatto un lavoro notevole di pulizia e ottimizzazione, ora speriamo che tutto funzioni come si deve e già sarebbe un gran passo più che per le prestazioni pure soprattutto per la fiducia generale.

  • Sapete che giorno è oggi, vero?

    8 Maggio…

    Sapete chi è morto a Zolder l’ 8 Maggio del 1982?

    Il GRANDE Gilles…

    Ma un articolo non si fa?…

    • Sottoscrivo, è passato molto tempo e ho seguito quasi tutti i GP da allora, e in tutti questi anni, nessun pilota mi ha mai ricordato, nello stile e soprattutto nel cuore l’immenso Gilles.
      Un articolo commemorativo soprattuto per i più giovani che magari non hanno avuto la fortuna di vederlo correre ci starebbe.

  • secondo me c’è qualcosa pure su l’anteriore troppo nascoste

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!