Test Barcellona, focus sugli pneumatici Pirelli

15 maggio 2014 00:57 Scritto da: Redazione

Concluso il test in-season con vetture 2014. Sauber, Toro Rosso, Force India e McLaren hanno provato le gomme prototipo Pirelli 2015. Maldonado ha segnato il miglior tempo su pneumatici Pirelli PZero Supersoft.

pirelli-cinturato-intermedioLa seconda sessione di test in-season 2014 ha avuto luogo dopo il Gran Premio di Spagna. In questa due-giorni Sauber e Toro Rosso, nella giornata di apertura, e Force India e McLaren, il secondo giorno, hanno provato strutture e mescole 2015. Nel primo giorno di test, con pista prevalentemente umida, al mattino sono state provate unicamente mescole intermedie. Nel pomeriggio, per massimizzare il lavoro dei Team sull’asciutto, è stato modificato il calendario dei test in modo da consentire alle gomme slick prototipo 2015 di scendere per la prima volta in pista sul circuito di Barcellona. Nel pomeriggio l’attenzione si è focalizzata sulle nuove costruzioni ed è stata completata circa la metà del programma previsto.

Il secondo giorno, con condizioni di asciutto e temperature della pista che hanno raggiunto i 40 gradi centigradi, McLaren e Force India si sono concentrate sulle nuove costruzioni e sulle nuove mescole.  Daniel Juncadella, test driver Force India, non è stato in grado di finire il lavoro previsto a causa di ritardi ed escursioni fuori pista.

Il Direttore Motorsport Pirelli, Paul Hembery, ha commentato: “La pioggia caduta il primo giorno di test ha un po’ alterato il programma; ma sono cose che teniamo in conto, fanno parte dei piani. E’ stata un’ottima occasione per provare alcune gomme intermedie per il prossimo anno. Con pista asciutta ci siamo poi concentrati sulle nuove gomme slick 2015. Grazie anche al test in Bahrain, stiamo iniziando a costruire una buona fotografia della direzione che prenderemo il prossimo anno. Abbiamo tantissimi dati da analizzare prima del prossimo test in-season a Silverstone”.

Notizie dai test:

Il primo giorno di test è stato caratterizzato da pioggia e da basse temperature: quelle ambientali non hanno superato gli 11 gradi e quelle della pista i 20.

Il migliore tempo segnato nei due giorni di test è stato 1m24.871s, fatto registrare da Pastor Maldonado con gli pneumatici supersoft nell’ultima ora del secondo giorno.

Jean-Eric Vergne, Toro Rosso, ha avuto un problema tecnico nella mattinata del primo giorno ed ha completato solo 52 giri; mentre Guido Van der Garde, Sauber, è riuscito a concludere 86 giri. Entrambi sono stati intralciati dalle cattive condizioni meteo.

Oggi Stoffel Vandoorne, per la prima volta alla guida di una monoposto F1, ha completato ben 136 giri con le gomme sperimentali Pirelli. 91 giri, invece, per Daniel Juncadella, alla guida della Force India.

I Team non coinvolti specificatamente nei test Pirelli, hanno effettuato i loro test con gomme attuali. Ogni squadra ha a disposizione un massimo di 135 set di pneumatici per i test, compresi quelli in-season.

Il prossimo test si terrà dopo il Gran Premio d’Inghilterra. Ferrari e Lotus proveranno le gomme per Pirelli il primo giorno, Red Bull e Marussia il secondo.

L’ultimo test in-season si svolgerà ad Abu Dhabi, dopo la gara; lì i Team avranno la possibilità di provare il nuovo range di gomme 2015.

Tempi:

Giorno 1
Chilton 	Marussia 	1.26.434s 	Supersoft Nuova
Pic 	        Lotus 	        1.26.661s 	Soft Nuova
Hamilton 	Mercedes 	1.26.674s 	Medium Nuova
Raikkonen 	Ferrari 	1.26.965s 	Soft Usata
Vergne 	        Toro Rosso 	1.27.724s 	Prototipo
Hulkenberg 	Force India 	1.27.727s 	Medium Nuova
Massa 	        Williams 	1.27.756s 	Medium Nuova
Button 	        McLaren 	1.28.333s 	Medium Nuova
Kobayashi 	Caterham 	1.30.101s 	Medium Nuova
Buemi 	        Red Bull 	1.31.440s 	Hard Nuova
Van der Garde 	Sauber 	        1.31.783s 	Prototipo

Giorno 2
Maldonado 	Lotus 	        1.24.871s 	Supersoft Nuova
Rosberg 	Mercedes 	1.25.805s 	Medium Nuova
Raikkonen 	Ferrari 	1.26.480s 	Soft Nuova
Gutierrez 	Sauber 	        1.26.972s 	Soft Nuova
Wolff 	        Williams 	1.27.280s 	Soft Nuova
Bianchi 	Marussia 	1.27.718s 	Soft Nuova
Vettel 	        Red Bull 	1.27.973s 	Medium Nuova
Juncadella 	Force India 	1.28.278s 	Prototipo
Vandoorne 	McLaren 	1.28.441s 	Medium Nuova
Kvyat 	        Toro Rosso 	1.28.910s 	Hard Nuova

 

2 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!