Lewis e Nico, stesso epilogo del duello Senna – Prost?

24 maggio 2014 19:23 Scritto da: Redazione

Lewis Hamilton, tra le righe, promette vendetta. Prende spunto dalla rivalità tra Senna e Prost e lascia intendere che – con molta probabilità – tra i due finirà allo stesso modo.

Lewis Hamilton

Nico Rosberg avrebbe potuto perdere la pole position del Gran Premio di Monaco. Quell’errore al Mirabeau, al termine delle qualifiche, ha causato l’esposizione delle bandiere gialle che ha costretto a rallentare gli avversari, i quali non hanno potuto assaltare la pole che già apparteneva al tedesco.  I commissari hanno voluto vederci chiaro, ma alle 18:20 hanno emesso un comunicato in cui Rosberg veniva scagionato da ogni accusa di dolo in quella manovra, affermando: “I commissari hanno esaminato il video e la telemetria del team e della FIA e non hanno potuto trovare alcuna prova di infrazione in relazione all’episodio della curva 5″.

Ma Lewis Hamilton, pur non commentando direttamente l’accaduto, ha promesso vendetta. In una intervista concessa a BBC Radio 5 Live, Lewis ha dato la prima frecciata al compagno di squadra, affermando: “Avrei dovuto sapere che potenzialmente sarebbe potuto accadere”. I colleghi inglesi, inoltre, hanno chiesto a Lewis se la rivalità con Nico gli ricorda quella tra Prost e Senna ai tempi della McLaren. E Lewis, senza scomporsi, ha ammesso: “Non so se Senna e Prost ne parlarono. Ma ho molto apprezzato il modo in cui Senna ha risolto la questione, così magari prenderò in prestito una pagina di quel libro”.

Una risposta che, tra le righe, butta benzina sul fuoco. E che, in qualche modo, ci invita a guardare con più attenzione il resto della stagione che potrebbe farsi incandescente.

44 Commenti

  • che peccai por raikkone che sfortunaaaa uffa

  • Non ha inventato problemi sulla macchina ma onestamente ha ammesso che deve migliorare in frenata con il bagnato.

  • Io non dico che era giusto penalizzare Nico, peró d’ ora in avanti ci sará un precedente impunito e non mi meraviglierei se nei prossimi anni qui a Monaco, chi dopo il primo tentativo in Q3 si trovasse primo parcheggiasse la monoposto in una via di fuga per far esporre le bandiere gialle, tanto Nico non é stato punito perché dovrebbero penalizzarmi.

  • Formulalewis, io non critico il suo look ma critico cio che dice nei confronti di chi non ha mai detto una sola parola di traverso nei suoi confronti… “IO HO PIU FAME DI NICO XCHE LUI GIRAVA IN JET”, “VORREI ALONSO E UNA RED BULL SUL PODIO AFFIANCO A ME”, “VOGLIO DEMOLIRE NICO E NON MI BASTA BATTERLO” e bla bla bla. Le uniche 2 volte che quest anno in gara si e’ trovato in difficolta si e’ inventato caxxate del tipo “HO UN CALO DI POTENZA” (bahrain), oppure pianti e lamenti a profusione come a Barcellona “HO DEL GRAINING, HO LE GOMME FINITE, CHE CAVOLO AVETE COMBINATO NEL PIT”…Se hai mai letto qualche mio post io ho sempre considerato Lewis IL PIU FORTE DI TUTTI ma fuori dalla macchina tutto il glamour di cui si circonda e tutte le sue caxxate da Vip che ostenta di continuo non me lo fanno apprezzare come quando guida una F1.

  • Non voglio continuare la polemica con Gass, quello che è stato è stato…..sono le 12:00 e adesso è venuto il momento di pensare alla gara e chissà che in partenza Lewis non faccia uno scatto simil Bahrain, anche sè difficile visto la poca distanza tra lo start e la 1^ curva…..in caso contrario spero Lewis metta pressione a Nico fino all’ultimo giro e scarichi la propria rabbia al volante.

  • formulalewis

    Gass mi spieghi perchè pgni volta si parli di hamilton devi fargliene una colpa perchè si atteggia da rapper e ha gli orecchini?? È qualcosa di così riprovevole?? Non mi sembra. Invece il tuo giudizio mi sembra molto infantile. Se non condividi quello che dice pazienza, così come tu sei libero di scrivere quello che vuoi sul blog lui può dire la sua nelle interviste. Si chiama libertà di parola.

  • E poi caro Davide78, il tuo amato Senna ( che presumo tu seguissi dalla culla se il tuo Nick ha un senso) ha fatto una manovra da KILLER nel 90 con Prost, da ritiro di patente a vita, te lo ricordi??? Se Rosberg e’ un ladro cosa fu Ayrton all epoca???? e nessuno venga ora fuori con frasi del tipo “NON PARAGONIAMO IL VALORE DI SENNA CON IL VALORE DI NICO” xche una manovra da asino lo e’ sia che la faccia un super campione e sia che la fa’ il pilota piu scarso.

    • La manovra di Senna a Suzuka non sarà stata certo una bella scena ma era mossa da motivazioni un po’ più “giustificabili” e profonde..intanto JeanMarie Balestre(amico di Prost) e presidente FIA, si comportò sempre in modo discutibile con Ayrton cercando sempre screditarlo e penalizzarlo in favore di Prost (vedi suzuka 89, una vera e propria rapina a mano armata);
      Senna si stufò definitivamente della situazione quando in giappone nel 90fece la pole che gli venne spostata all’ultimo momento e misteriosamente sulla parte sporca del rettilineo di partenza. Senna protestò ma venne ammonito, e decise che quell’anno non si sarebbe fatto rubare un altro mondiale così. Il resto lo abbiamo visto tutti.

      Sicuramente non una cosa bella da vedere ma come dargli torto?
      Comunque una situazione che c’entra poco con quella attuale.

  • Esatto Davide e’ la F1 e in F1 sono sempre esistite tattiche piu o meno pulite e strategie quindi basta lagnarvi. E non dire “figlio di papa” riferito a Nico xche il 90% dei piloti in F1 e’ straricco di famiglia: anche il tuo Lewis fidati non era il poveraccio che vuol dare ad intendere e nessuno c ha creduto apparte tu e 3 pseudo tifosi che si calano dentro ad una canzone rapper dove il povero ragazzo nero di strada si fa largo in mezzo ai ricchi. Dopo le dichiarazioni che ha fatto questa settimana, cade proprio a fagiolo questa situazione.

  • Il livello di commenti del blog sta scadendo sempre più… che peccato!

    Detto ciò, a Monaco è così, si sa: il pilota deve cercare di essere primo fin dal primo tentativo perchè la possibilità che qualcuno commetta un errore che causi bandiere gialle o rosse c’è sempre….

    E se Hamilton era dietro a Rosberg dopo il primo tentativo, non è certo colpa mia…

    Alcuni tifosi di Hamilton, invece di offendere altri utenti e Rosberg, pensino un pò al perchè Lewis era dietro a Nico dopo il primo giro…

    Il paragone con la rivalità Senna-Prost sussiste in quanto Hamilton e Rosberg hanno rispettivamente caratteristiche molto simili a Senna e Prost..

    Aspetto con ansia di vedere la gara e le prossime perché così finalmente vedremo se Hamilton è migliorato sotto il profilo psicologico e potrà quindi aspirare davvero al titolo.

  • Patetiche le dichiarazioni del Sig. Jackie Stewart:

    “Non riesco a capire di cosa si arrabbi Lewis non ha senso la sua reazione !!!”.

    Dopo avere gettato spalate di m.rda sù Senna adesso Stewart lo fà con Hamilton…..complimenti Sig. Stewart !!!

    Forse il caro Jackie ha dimenticato che quando morì il suo compagno-rivale Cevert se la fece talmente sotto che si ritirò immediatamente dalla F1….bel fegato non c’è che dire, complimenti per il coraggio !!!

  • Dai ragazzi basta “scannarci” tra di noi tanto non risolviamo nulla..guardiamo il lato positivo:avremo qualcosa di interessante da guardare da adesso in poi.

  • Ciao Davide, la tua gufata spero non si avveri… Comunque Nico nei confronti di Lewis sia nelle dichiarazioni che in pista e’ sempre stato corretto. Non fa interviste in cui cerca la polemica con il compagno ( a differenza delle ultime di lewis questa sett) e non lo hai mai gentilmente “accompagnato” fuori pista o dato ruotate come ha fatto Hamilton in bahrain.

    • Ruotate in pista e fuori come in Bahrain ?!!!
      AhAhAh vai a dirlo ad Aronux e Gilles Villeneuve (Ammesso sia possibile) e guardati Digione 1979…..questa è F1 ragazzo non un Campionato mondiale di Dama o scacchi !!!
      Sveglia…..

      • …..piuttosto prenditala con il figlio di Papà che nonostante gomme più performanti, DRS e favore di scia non è riuscito a superare il compagno !!!

  • ma scusate i 300 incidenti di lewis con il povero di turno li dimentichiamo???tutti fanno cavolate furbate etc etc..ora perche viene toccato un vostro idolo scatta la giuria morale ed ipocrita???questo è il motorsport rivalita..in fin dei conti non mi sembra lewis stesse recuperando sul giro..

    • bè,ma lewis ha quasi sempre pagato per le sue(numerose)cazza.te

      comunque ribadisco,per me rosberg non è da penalizzare,la mia sensazione è che sia stata una furbata ma niente di più,non si può dare una penalità per una sensazione,nemmeno la telemetria prova l’intenzionalità,può evidenziare anomalie rispetto allo standard di altri giri,ma non si può sapere se quell’anomalia è data da intenzionalità od errore,quindi condivido la scelta di non penalizzarlo.
      fa parte del gioco,e che lotta sia e ci facciano divertire.
      anche se secondo me la mercedes li metterà in riga di brutto per evitare disastri.

    • Credo che Lewis per le sue c.zzate abbia pagato ampiamente, vedasi esito finale del disgraziato 2007 oppure andamento della stagione 2011 (la peggiore di Lewis in F1)…..per cui caro Ryudoctor di cosa parli ancora ?!!!
      La verità è che se Lewis è più forte lo dovrà dimostrare per tutto l’arco del Campionato, ci saranno gare in cui sarà Lewis davanti e altre dove Nico sarà più veloce, credo sia normale…..certo aspetto ancora che il buon Nico, come Lewis in Australia, accusi un guasto in gara e poi si che saremo 1-1 !!!

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!