Mercedes, a Monaco è pole per Rosberg. Hamilton secondo

24 maggio 2014 16:27 Scritto da: Diletta Colombo

Pole position per Nico Rosberg a Montecarlo nonostante l’uscita di pista alla Mirabeau all’ultimo tentativo. Secondo posto per Lewis Hamilton, frenato dalle bandiere gialle causate dal compagno di squadra.

Nico Rosberg

Nico Rosberg stavolta l’ha spuntata sul compagno di squadra. A Montecarlo il pilota tedesco ha conquistato la pole position con il tempo di 1’15″989, mentre Hamilton ha ottenuto il secondo posto, con il tempo di 1’16″048.

Il pilota tedesco è cresciuto a Montecarlo, e si vede: Rosberg ha infatti sfruttato la sua profonda conoscenza della pista per conquistare la seconda pole position di fila sul circuito monegasco e la sesta in carriera. Hamilton non ha potuto rispondere al giro del compagno di squadra a causa del regime di bandiere gialle causate proprio da Rosberg. Il pilota tedesco è però attualmente  sotto inchiesta da parte dei commissari, che dovranno stabilire se l’errore di Nico è stato volontario, nel tentativo di impedire al compagno di squadra di sottrargli la pole position.

In Q1 i due piloti della scuderia di Brackley sono scesi subito in pista, entrambi montando gomme P Zero Yellow Soft, cogliendo dei tempi piuttosto alti al primo tentativo: 1’25″256 per Rosberg e 1’22″256 per Hamilton. Netto miglioramento per le frecce d’argento al secondo giro cronometrato: il pilota tedesco è balzato al comando della classifica, ottenendo il tempo di 1’17″678; 1’18″751 e secondo posto provvisorio invece per il pilota inglese. I due alfieri Mercedes si sono qualificati agevolmente per la Q2; Rosberg ha ottenuto il secondo posto finale, terza piazza invece per Hamilton.

Gomme P Zero Red Supersoft all’inizio della Q2 per entrambi i piloti Mercedes. Sia Rosberg che Hamilton hanno abortito il primo giro cronometrato per rilanciarsi. Al secondo tentativo il pilota tedesco ha colto il tempo di 1’16″682, balzando così in prima posizione; secondo tempo, con 1’16″717, per il pilota britannico. Alla fine della seconda tranche delle qualifiche, Lewis ha sopravanzato Nico, cogliendo il tempo di 1’16″354. Il pilota tedesco ha ottenuto invece il tempo di 1’16″485. I due piloti della scuderia di Brackley hanno dunque dominato anche la Q2, qualificandosi senza problemi per la Q3.

All’esordio in Q3, i due piloti della scuderia di Brackley hanno ottenuto tempi alti nel primo giro cronometrato. Al secondo giro cronometrato, invece, Rosberg ha colto il tempo di 1’15″989, ottenendo il primo posto in classifica, mentre Hamilton ha fatto registrare il tempo di 1’16″048, piazzandosi alle spalle del compagno di squadra. Nonostante un errore alla Mirabeau all’ultimo tentativo, Nico Rosberg è riuscito comunque ad ottenere la pole position, visto che il compagno di squadra non ha potuto migliorarsi in regime di bandiera gialla causata dal pilota tedesco.

Il Direttore Motosport di Mercedes, Toto Wolff, ha commentato così l’uscita di pista di Rosberg: “Errori come quelli di Nico possono succedere a Monaco; c’è bassa aderenza e il bilanciamento è al limite, quindi è facile commettere sbagli. Il campionato è aperto, e noi ci stiamo divertendo moltissimo”.

Soddisfatto, ma con riserva, il poleman Nico Rosberg: “Certo non era questo il modo in cui volevo ottenere la pole position; dopo il mio errore pensavo fosse finita. Ero convinto che qualcun altro avrebbe potuto battere il mio tempo con la pista in miglioramento. Sono contento di essere in pole qui, Monaco è la mia casa, e quindi non sarebbe potuta andare meglio di così”.

Palpabile invece la frustrazione di Lewis Hamilton: “Sicuramente è ironico che l’errore di Nico mi abbia impedito di batterlo in qualifica; spero le cose possano andare meglio l’anno prossimo”.

 

25 Commenti

  • Oltretutto lo stesso hamilton in conferenza stampa ha detto che non aveva fatto un buon primo parziale quindi tutta questa certezza da parte di qualche suo tifoso che avrebbe fatto la pole non so da dove derivi..

  • SI CERTO ABBIAMO VISTO COME L’HAI FATTA

    Solo così le sà fare !

  • oggi finalmente tutti gli anti-hamilton si sono svegliati dal lungo letargo in cui erano caduti…scrivendo caxxate senza senso..e giusto che Rosberg esulti ci mancherebbe ma se hamilton si arrabbia per la mancata pole e un bimbominchia..ho letto commenti molto stupidi in tal senso visto che lewis nn ha polemizzato e accusato nessuno..

  • Scusate mi spiegate perchè non dovrebbe essere rispettoso esultare da parte di Nico? Non è che c’è stato un grave incidente e lui esulta senza rispetto per un ferito/morto….
    Le gare sono fatte anche di questi episodi in cui per un errore di uno ci rimette un altro, se ne son visti tanti di episodi simili…. Non mi sembra così palese che lo abbia fatto apposta…

  • comunque in casi del genere un pò più di flessibilità da parte di quei ritardati dei commissari non sarebbe male, bandiere gialle per un episodio del genere è assurdo.

  • A Suzuka 2012 accadde la stessa cosa con Raikkonen che andò fuori e fece abortire il giro di Alonso e anche di altro, Kimi dopo in un’ intervista ha risposto “I don’t care”. É così che dovrebbe essere, buona o mala fede se fossi in Hamilton penserei solo alla gara per dimostrare che il pilota più veloce ora è lui, le furbate (sempre se è stata una furbata) ci sono ovunque, come le perdite di tempo nel calcio ma non credo che qualcuno si scandalizza quando le vede

  • non sono un tifoso di Lewis, ma lo considero un grande pilota. Non penso che Nico abbia volutamente sbagliato la staccata, come non penserò male se domani Lewis sbaglia la prima staccata rovinando la gara ad entrambi…

  • È la sua gara di casa, non può neanche esultare? Anzi, penso sinceramente che se l’avesse fatto apposta non avrebbe esultato preso dal senso di colpa, l’esultanza è dovuta al fatto che pur non potendo fare più giri nessun altro gli ha rubato la pole
    Questa è la mia interpretazione, non tifo Rosberg ne Hamilton quindi non mi fa differenza

  • Credo che l’episodio di oggi abbia sancito la “rottura” tra Lewis e Nico…..

  • formulalewis

    “Certo non era questo il modo in cui volevo ottenere la pole position” …cinque righe dopo: “e quindi non sarebbe potuta andare meglio di così”. Signor rosberg, alla faccia della coerenza!!

  • personalmente non penso l’abbia fatto apposta, ma vederlo esultare in quel modo è veramente una roba imbarazzante, sono certo che hamilton dopo una pole del genere avrebbe avuto una faccia più seria di quella che aveva oggi in conferenza stampa. Questo mi fa capire quanto nico stia soffrendo lewis in questo momento, la pole al 99% tra l’altro l’avrebbe persa dato che hamilton aveva fatto il record nel primo settore dove solitamente era dietro nico.

    P.S: a parti invertite non oso immaginare i commenti, ma parliamo della faccia seria di lewis, quello è l’importante

    • No meglio dargli del bimbominkia solo perchè fa il muso lungo dopo aver perso una possibile pole per colpa di un errore non sui piuttosto di giudicare l’esultanza di Nico nel post qualifica che trovo assolutamente fuori luogo..poi magari mi sbaglio eh

    • così come non do troppo addosso a nico,allo stesso tempo è giusto che lewis dal so punto di vista si senta danneggiato,ed arrabbiato.
      però è una cosa che deve finire lì secondo me,che se la giochino in pista e basta

  • Ha solo “pinzato” qualche metro dopo del solito per spingere di più…
    youtube.com/watch?v=YOH1HMO5Obk

  • Dai, suvvia ….. Lo fece anche Schumy ( che stimo tantissimo )

  • Che l’errore sia stato fatto in buonafede o malafede non si sa, ma non esultare come un pazzo uscito dalla macchina, non è rispettoso in questo caso!

    • bè,lui per primo sa che questa di montecarlo non dico sia l’ultima spiaggia ma quasi,non tanto nel punteggio con ancora 3/4 di mondiale da fare ma nella testa e nei valori in campo.
      sentiva la pressione di essere in testa e si è sfogato.

      per me ha fatto una furbata,è stato scaltro e forse poco elegante,ma niente di più,di episodi ai limiti nè è piena la storia di ogni sport,c’è di peggio.

      • A parti invertite sarebbe scoppiato il putiferio qui nel blog..vabè meglio non aggiungere altro.

    • si Fravex questo è indubbio,a leggere certi ocmmenti pare che oggi il colpevole(se c’è un colpevole)sia hamilton LOL

      • Esatto e questo è scandaloso !!

      • Fravex infatti sono molto meglio quelli che hanno dato del bastar.do e pezzo di mer.. a Rosberg. Quelli nessuno li ha visti. Difendiamo tutti il povero Lewis da quel cattivone infame di Nico Rosberg. 😉

      • Non mi sembra di aver detto questo, onestamente non ho letto certi insulti ma se fosse vero quel che dici quei commenti andrebbero ammoniti da qualche amministratore

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!