Marussia, giornata storica! Bianchi a punti a Monaco

25 maggio 2014 18:13 Scritto da: Davide Reinato

Jules Bianchi ottiene 2 preziosi punti per la Marussia durante il Gran Premio di Monaco. Grande soddisfazione per il pilota francese che avrebbe potuto raccogliere anche di più, se non fosse stato penalizzato.

Jules Bianchi

Jules Bianchi ricorderà a lungo questa edizione del Gran Premio di Monaco. Oggi, infatti, il pilota francese della Marussia – oltre che punta di diamante della Ferrari Driver Academy – ha ottenuto i primi punti in carriera. Due punti che fanno la storia anche per la squadra anglo-russa che, per la prima volta nella sua giovane storia, si stacca da quota zero in classifica e si ritrova ora in nona posizione nella classifica costruttori.

La garavdi Bianchi, però, non è stata per nulla facile, a cominciare dal post qualifiche. Un problema al cambio ha costretto la squadra alla sostituzione della trasmissione e Jules si è dovuto schierare in ultima posizione. I problemi, poi, sono continuati anche durante il giro di formazione del Gran Premio: Pastor Maldonado è rimasto fermo sulla griglia ed è stato spinto in pit-lane. La sua piazzola di sosta, anziché rimanere libera, è stata occupata da Gutierrez e ciò ha tratto in inganno anche i due piloti della Marussia che, a quel punto, sono partiti una posizione avanti a quella che gli sarebbe realmente appartenuta. Charlie Whiting, però, ha preferito non abortire la procedura di partenza e ha poi inflitto uno stop and go di 5 secondi ai piloti già citati.

Bianchi, però, ha scontato la penalità durante il pit-stop effettuato in una fase di Safety Car. Ciò è vietato da regolamento e la squadra è mancata in un momento cruciale, perché avrebbe dovuto effettuare normalmente la sosta e lasciare ai commissari il compito di aggiungere  i 5 secondi al tempo totale di gara.  Tutto ciò non ha ha consentito a Bianchi di mantenere l’ottavo posto conquistato in pista. Al termine della corsa, Jules ha ricevuto i cinque secondi di penalità ed è stato retrocesso in nona posizione, alle spalle di Grosjean, ma ha comunque portato a casa un risultato importante.

“Finalmente in zona punti!”, ha esclamato soddisfatto il pilota francese della Marussia. “Abbiamo aspettato molto questo momento ed eccoci qui, finalmente. Sono orgoglioso della squadra: ogni membro ha fatto un ottimo lavoro e sono davvero lieto di poter portare loro questo risultato. Ero molto ansioso durante la gara e credo sia stato lo stesso per tutto il team. Per noi è veramente fantastico!”.

8 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!