Mercedes al lavoro sull’affidabilità della Power Unit

31 maggio 2014 15:05 Scritto da: Redazione

Dopo i guasti sulla Power Unit della Williams Mercedes di Bottas, il motorista ha messo all’opera i tecnici di Briworth per risolvere il problema che pare venga dalla MGU-K.

Mercedes W05

Uno dei grandi vantaggi di Mercedes è sicuramente l’avere una power unit molto competitiva che si va a integrare perfettamente con un telaio altrettanto buono. L’affidabilità dei propulsori tedeschi è sempre stata uno step sopra rispetto ai diretti concorrenti, ma è ovvio che la perfezione è ancora lontana.

Lo si è visto a Monaco quando la Williams Mercedes di Valtteri Bottas ha smesso di funzionare sbuffando la classica nuvola bianca dagli scarichi. La PU160 della Williams è andata semplicemente arrosto e i motoristi a Brixworth sono già all’opera per individuare il problema e studiare una soluzione per impedire che si ripeta nuovamente.

Secondo quanto riportato da Auto Motor und Sport, il problema sulla power unit della Williams si sarebbe verificato nella MGU-K. In particolare, si parla di un cuscinetto mal funzionante che, nell’arco della gara, ha poi portato alla rottura del propulsore V6. In relazione a ciò che è successo in casa Williams, Mercedes ha già controllato gli altri propulsori per intervenire con modifiche legate all’affidabilità, previo consenso della FIA.

2 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!