Marko allontana l’ipotesi Volkswagen per la Red Bull

5 giugno 2014 15:42 Scritto da: Davide Reinato

Helmut Marko ha allontanato l’ipotesi di un accordo tra la Red Bull Racing e il Gruppo Volkswagen per un prossimo futuro, chiarendo invece la situazione – che sembra restare ad alta tensione – tra il team di Milton Keynes e Renault.

Helmut Marko - Chris Horner

Helmut Marko, braccio destro di Dietrich Mateschitz alla Red Bull Racing, era stato sibillino nei confronti di Renault e aveva lasciato intendere ad un possibile passaggio con un nuovo motorista se la situazione non fosse migliorata a breve. L’ex pilota austriaco aveva anche osservato come Volkswagen è già presente nel motorsport in cui si corre con propulsori simili alla F1, lasciando pensare ad un possibile accordo tra le parti per un prossimo futuro.

Ma parlando al Die Welt, Marko ha allontanato tale ipotesi: “Quella è una completa bufala. Il nostro obiettivo è lavorare con Renault e fare una prima valutazione al GP d’Austria. Metteremo sul tavolo i nostri dati e svilupperemo un piano per continuare nel 2015 o trovare un modo migliore per smuovere la situazione il più velocemente possibile. Questa è la realtà”, ha detto.

Marko ha anche chiarito la posizione di Red Bull nei confronti di Renault: “Ci stiamo solo lamentando per i difetti del motore e del fatto che Renault abbia affrontato con troppo ritardo alcune lacune che si erano già presentate nei test invernali. Ci sono grandi problemi non solo per noi, ma anche per tutti gli altri team con lo stesso powertrain”, ha concluso.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!