GP del Canada resterà in calendario per altri dieci anni

8 giugno 2014 14:58 Scritto da: Andrea Facchinetti

Gli organizzatori del Gran Premio del Canada hanno rinnovato l’accordo con la FOM per ospitare la gara per altri dieci anni.

 

Montreal

Il contratto tra gli organizzatori del GP del Canada e la FOM di Bernie Ecclestone sarebbe scaduto al termine di questa stagione, ma entrambe le parti erano intenzionate a prolungare il matrimonio tra Formula 1 e Montréal. E’ stato annunciato poco dopo le qualifiche che il Circus della Formula 1 farà tappa in Canada per altre dieci stagioni, ovvero fino al 2024.

Il nuovo accordo è stato ufficialmente siglato in questo week end, ma le parti si erano già accordate nelle scorse settimane sia sulle cifre, sia sugli interventi che gli organizzatori dovranno apportare alle strutture, in particolare ai box e al centro medico. Per mantenere la gara in calendario per altre dieci stagioni gli organizzatori verseranno nelle casse della FOM una cifra vicina ai cento milioni di sterline, circa dieci milioni a stagione. Una delle cifre più basse pagate per ospitare una gara che lancia un chiaro segnale di come anche la F1 sta attraversando un periodo di ristrettezza economica, nonostante le apparenze.

L’organizzatore del GP canadese – Francois Dumontier – ha rivelato ad Autosport che verranno investiti “tra i tredici e i ventuno milioni di sterline” per effettuare i lavori di costruzione dei nuovi box e del nuovo centro medico che saranno pronti per l’edizione 2017.Abbiamo promesso di costruire le nuove strutture entro il 2017, quindi presto definiremo i lavori che inizieranno subito dopo la gara del 2016. Sarà sicuramente una sfida, ci troviamo su un’isola circondata da acqua, quindi dovremo essere creativi e fantasiosi per trovare una soluzione, ma ci riusciremo sicuramente“, ha concluso Dumontier.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!