Massa: “Perez è pericoloso! La penalità è insufficiente”

9 giugno 2014 10:25 Scritto da: Redazione

Il pilota della Williams Martini Racing si scaglia contro il collega messicano della Force India, accusandolo di avere un comportamento scorretto nei confronti degli avversari in pista.

Incidente Massa e Perez

Il terribile incidente tra Felipe Massa e Sergio Perez, all’ultimo giro del GP del Canada, avrebbe potuto avere un finale ben più drammatico. Il pilota della Williams ha subito una decelerazione di 27G, stando ai vari report, e pertanto è stato trasportato in ospedale per i controlli di rito.

Per fortuna, sia Felipe che Sergio stanno bene. Ma il pilota brasiliano si è scagliato contro il messicano della Force India, sottolineando: “Ho parlato con Sergio mentre eravamo al centro medico. Sono molto deluso da lui, deve imparare a comportarsi in pista. Volevo fargli capire come si sarebbe sentito nei miei panni, dato che ho avuto uno schianto davvero violento. Non vi nascondo di aver temuto di essermi fatto male nell’incidente”.

Perez è stato penalizzato di 5 posizioni al prossimo Gran Premio, ma Felipe pensa che sia una penalità poco severa: “Non è la prima volta che si sposta verso un avversario in fase di frenata. Lo ha già fatto altre mille volte. E non ha fatto nessuna obiezione alle mie affermazioni: si è girato e se ne è andato. Spero solo che abbia capito, perché non si può permettere certi comportamenti in uno sport pericoloso come il nostro. Quello che è successo è molto grave e per poco non abbiamo coinvolto anche Sebastian. La penalità in griglia è assolutamente insufficiente, è stato molto pericoloso”, ha concluso il brasiliano.

34 Commenti

  • E’ risaputo che io Perez non lo sopporto, però stavolta, con tutto il mio impegno e la mia malefede nei suoi confronti, non ce la faccio proprio a dare la colpa a lui.
    Massa aveva 3km di pista a sinistra, perchè mai devi andargli così vicino? Va bene che la pista tende a destra prima di buttarsi a sinistra, va bene che Perez si è spostato (o meglio, ha lasciato scorrere la macchina non correggendo la traiettoria verso dx)… ma se Massa si fosse inserito più a sx e fosse stato più pronto col freno avrebbe evitato il tamponamento.
    Voglio dire, è riuscito Vettel ad evitare un missile impazzito che arrivava dal nulla dietro di lui, perchè tu non riesci ad evitare uno che frena (e tu sai che frenerà nel giro di qualche attimo) davanti a te??
    Ha creato lui la situazione di pericolo, mi spiace ma stavolta deve piantarla di lagnarsi (casa che gli riesce molto meglio che guidare ultimamente) perchè per me ha torto marcio… sta diventando insopportabile.

  • MassaisTheBest

    Difendersi va bene, ma non scarti a sinistra quando hai un pilota a 10 cm da te a 300 allora, dai su ragazzi, non sarà scritto nelle regole, ma ci vuole il buon senso dei piloti

    • A me è sembrato che Perez avesse mollato l’acceleratore prima senza scartare,semplicemente rimanendo nella traiettoria di copertura del lato debole,l’altro ha abboccato in pieno… solo che si sono eliminati entrambe.

  • Al di là della volontarietà da parte di Perez,a mio parere siamo alla solita botta di sonno di MASSA che è un buon pilota ma non una prima guida secondo il mio parere.Non è la prima volta che succede una cosa del genere,sempre in Canada nel 2010 successe una cosa simile con Schumy alla staccata della Chicane del muro dei campioni,solo che non replicò poichè con Schumy non si sarebbe mai permesso di dire una parola.L’impressione che ho è che questo ragazzo abbia del talento limitato e che quando va sottopressione cerchi di andare oltre il suo limite dimenticando anche quello della macchina (botti Montecarlo e Canada con la Ferrari nel 2013). Se si corre in macchina non è che chi sta davanti ti possa lasciare il tappeto rosso,sia correttamente parlando o meno… sta a te valutare ed evitare gli altri lupi… se qualora lo facessero correre con una turismo gli farebbero fare la pallina da flipper allora.

  • Io ancora non ho capito quando Massa avrebbe affiancato Perez. Lo ha centrato nella posteriore sinistra, se i due fossero stati affiancati il contatto sarebbe avvenuto con una dinamica e una conclusione molto diversa.
    Si tratta di fisica elementare.
    Perez ha mantenuto una traiettoria più interna del solito, ma stava facendo così da 20 giri e infatti il sorpasso di Ricciardo sul messicano è avvenuto all’esterno, segno che Sergio stava proteggendo la traiettoria interna.

    Quanto all’ipotetica frenata anticipata di Perez, anche qui Sergio si stava lamentando da un bel po’ di tempo per un problema ai freni, cosa di cui Massa era stato sicuramente informato.
    Invece Felipe ha tirato una delle sue solite staccatone da Kamikaze, ma invece del punto di corda ha trovato la Force India di Perez e per poco non trovava anche la testa del povero Vettel.

    Adesso se la prende con Perez perché ha avuto la giustificazione dei commissari di gara, ma il colpevole è lui perché poteva tranquillamente evitare il contatto, ma o per mancanza di riflessi o per mancanza di cervello non lo ha fatto.

    • Aspetta però, Perez ha anche cambiato traiettoria troppo tardi per evitare un altro sorpasso all’esterno come quello di ricciardo.
      è rimasto a destra poi è andato verso sinistra.
      Ripeto per me è un normale incidente di gara.

  • Pur non apprezzando particolarmente il messicano, mi sembra si stia esagerando oltremodo per quello che alla fin fine è stato un incidente di gara nel quale Massa ha comunque cercato il limite, con tutti i rischi che la cosa comporta.

    Grosjean dopo Spa

  • Alessandro HAMALORAI

    Non capisco come si possa dare addosso a Massa quando è plateale la manovra volontaria di perez di chiudere verso l’interno! Forse avete visto un altra gara?!

    A chi dice che dal camera car non si vede nessuna manovra al volante di perez, rispondo che forse di F1 non se ne intendono molto.

    Forse vi aspettavate di vedere Perez che faceva una manovra da guidatore di camion in cui per curvare devi girare completamente lo sterzo, ma una F1 che in quel punto è sui 300 km/h e con la pista che dà verso dx, il movimento sul volante è praticamente impercettibile dato che a Perez per fare quello che ha fatto doveva solo tenere dritto il volante e in aggiunta credo che abbia anche anticipato la frenata, ma su questo non giudico dato che da quello che ho capito aveva problema ai freni nel finale.

    • e meno male che te ne intendi tu.
      Fai così allora, guarda cosa fa Massa col volante. C’è poco altro da aggiungere, dopo che avrai visto come sterza tutto a destra per tentare di tenere largo Perez ne riparliamo…

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!