Caso Fallows: raggiunto accordo tra McLaren e Red Bull

10 giugno 2014 09:07 Scritto da: Redazione

Nessuna azione legale da parte della McLaren contro la Red Bull Racing. Accordo raggiunto tra Ron Dennis e Christian Horner sul controverso caso di Dan Fallow.

McLarenPer mesi, la Red Bull e la McLaren hanno portato avanti una sorta di braccio di ferro attorno alla figura di Dan Fallows, recentemente nominato come capo aerodinamico a Milton Keynes per rimpiazzare l’uscente Peter Prodromou, in arrivo a Woking.

Dopo l’annuncio della Red Bull di aver ripreso Fallows, allontanatosi dalla squadra per qualche tempo, la McLaren rivendicava di aver messo sotto contratto il tecnico e si diceva pronta a portare in Tribunale la controparte.

In realtà, era già abbastanza chiaro – fin dalle prime fasi – che la questione non sarebbe mai finita in mano ai legali e che la McLaren avrebbe giocato la carta della mediazione per arrivare ad un accordo con Red Bull, chiedendo una riduzione del periodo di gardening leave per Peter Prodromou. E la cosa pare sia andata in porto, almeno stando a quanto riporta l’inglese Autosport.

L’accordo tra Red Bull e McLaren non prevede compensazioni di natura economica, ma prevede l’arrivo di Prodromou a Woking già nel corso di quest’anno, anziché dal 1 gennaio 2015. Horner ha dichiarato: “Ho stretto la mano a Dennis e questo significa che, essendo un uomo di parole, abbiamo raggiunto un accordo”. Riguardo però i dettagli, il team principal della Red Bull è stato evasivo: “Questa è una cosa che so io e su cui voi potete speculare”.

8 Commenti

  • Caribbean Black

    Povero Peter….in che guaio ti sei cacciato….

    Quoto inoltre MAT….meglio Whitmarsch….Dennis ha fatto il suo tempo.

    Su Perez…logico che non ha fatto un podio l’anno scorso…la macchina della passata stagione era peggiore ed inoltre, il podio di questo anno, è arrivato solo per un colpo di fortuna e non per la bravura di Kevin o la bontà della macchina che si è vista, essere uno scandalo.

    • Beh credo che Prodromou conosca bene la situazione. Era con noi anche nel 2005-2006. E le monoposto con cui abbiamo vinto negli anni seguenti erano frutto del lavoro di Prodromou e Newey, altro che quella di merd* di Coughlan.
      Certo con Dennis non e cambiato nulla ma con Martino non credo che saremmo riusciti a ottenere Peter prima del 2015. Martin era troppo politically correct.
      Poi io personalmente ritengo colpevole Martino per aver perso tanti pezzi fondamentali del team.

    • A fine stagione dovrebbe arrivare anche Bob Bell.

  • Beh sono pareri certamente rispettabili. Martin per me è un pretino troppo buono per stare in questo mondo da cannibali della F1. Perez non lo rimpiangerò mai e Kevin sta facendo per filo e per segno quello che ha fatto il messicano l’anno scorso, anzi Kevin è andato a podio il messicano con noi ha fatto solo a sportellate con Jenson.

  • se vabbe che cambia quest’anno

  • Dai Peter dacci una mano già quest’anno che il terzo posto nel costruttori,aspettando Silverstone,vettura versione B, non è poi così lontano. E il buon Ron con arte e maestria riesce sempre a spuntarla. Dai Ron io ho fiducia in te e se anche per quest’anno dobbiamo lottare con Force India,Toro Rosso e Williams sono pronto a farlo. Ah dimenticavo Ferrari :-)))

    • MotoreAsincronoTrifase

      Ron e’ una delusione totale. Il suo ego ha fatto allontanare perez e prendere magnussen solo per poter dire che e’ un grande scopritore di talenti, e alla fine perez corre bene e magnussen rischia di bruciarsi la carriera. Poi da quando e’ tornato non e’ che e’ cambiato granche’. Preferivo whirtmarsh.

  • Promodou in arrivo a fine stagione anzichè nel 2015

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!