Hamilton avvistato a Maranello. E parte il solito tormentone…

12 giugno 2014 09:28 Scritto da: Redazione

Lewis Hamilton è stato visto ieri a Maranello ed è subito partito il tam tam sulla rete. Che ci faceva Lewis nella tana del “Cavallino”? Forse un regalo per la sua bella Nicola.

Lewis HamiltonDopo la visita “di piacere” di Ross Brawn a Maranello, anche Lewis Hamilton sarebbe stato in visita al Cavallino Rampante. E’ stato avvistato ieri e il passaparola è stato più veloce della sua Mercedes W05: quella visita segretissima, in poco tempo, è diventata di dominio pubblico.

I più maliziosi hanno già parlato di un primo contatto tra il Cavallino e Lewis per verificare un’eventuale disponibilità per trasferirsi a Maranello dal 2015. Ma è facile che questi potrebbero svegliarsi d’improvviso, tutti sudati, e capire che si trattava di un sogno. In realtà, l’ipotesi più plausibile è quella di un Hamilton arrivato in Ferrari per fare un nuovo acquisto, forse per fare un regalo alla bella Nicole, dato che da qualche mese i due sono tornati a fare coppia fissa.

Perché andare a Maranello in gran segreto? Probabilmente per evitare che ne se parlasse, come invece è accaduto. Hamilton ha un contratto che lo vincola a presentarsi in pubblico solamente con vetture Mercedes. E non è certo la prima volta che Lewis fa saltare i nervi ai suoi superiori: ricordate la sfuriata di Ron Dennis, ai tempi della McLaren, quando Lewis si concesse lo sfizio di presentarsi su una Ferrari?

66 Commenti

  • contebaracca

    Indietro anni luce rispetto a rb e mercedes?
    Ma qui molti hanno davvero problemi di memoria a breve termine .
    L anno scorso le mercedes distruggevano le gomme in tre giri .
    Siete pronti a scommettere la vostra sporta saccale che il prossimo anno pirelli non ammorbidisca le gomme facendo tornare fuori il vecchio male mercedes?
    Perché che quest anno le gomme siano pressoché di pietra mi sembra ormai lampante no!?
    Rb siete pronti sempre a scomettere organi preziosi che se non torna imbattibile in poco tempo non chiuda i rubinetti f1 dal momento che sempre di bibitari stiamo parlando?
    Secondo me lo stesso Alonso non sa che fare .
    Mollare la Ferrari ? E se diventa la più competitiva?

  • lewis_the_best

    lewis non fare ca***te!!! sei finalmente in un team vincente!! chi te lo fa fare di andare in un team senza capo ne coda indietro anni luce rispetto a mercedes e red bull!

    • Fra qualche anno noi ci saremo,perchè ci siamo da sempre, voi sarete tifosi della “SANG YONG CIU’ CIU’ FORMULA ONE” e del pilota Quaqua di turno… Quelli come te amano talmente vincere che tifano sempre il pilota e la macchina di turno… ci risentiamo quando il Lewis the best si ritirerà come è normale che succeda… allora dovrai smettere di tifare in F1 … si chiama coerenza !!!

  • Caro Hamilton devo riconoscerti di avere un certo gusto nell’acquistare le automobili !!!
    Ti prego però,rimani dove sei… riuscirei a sopportare meglio un Hamilton campione del mondo (gufata) che un Hamilton pilota Ferrari (ma tanto son sicuro non succederà mai… l’ultimo Inglese in Ferrari è stato Mansell… uno poi che di carattere inglese ne ha avuto sempre molto poco).
    Inglesi – Ferraristi ……….. mmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmm non c’è mai stato buon sangue!!!

  • Al di là del fantamercato non penso vedremo un altro top driver alla Ferrari in concomitanza con Fernando, che io comunque mi tengo stretto stretto :)

    • io che sono ferrarista da 40 anni,Alonso l’avrei lasciato marcire in qualche scuderia di secondo piano.
      1)spy story
      2)io so grande e la Ferrari e’ mafia
      3)Crash Gate(non mi si venga a dire che uno come Alonso non ne sapeva nulla,su 300 casi di piloti partiti dopo i 10 solo 3 o 4 partirono vuoti di benzina.guarda caso uno fu Alonso a Singapore)
      4)carattere lagnoso indisponente e comunque o prima guida o nulla..
      Non e’ Alonso ad essere diventato ferrarista.
      E’ la Ferrari ad esser diventata alonsiana.
      Veloce in pista?fregauntubo..con lui non si sta vincendo nulla.oltre che personaggio sgradevole e’ anche perdente..contenti voi.
      io nel mio piccolo non vedo l’ora che se ne vada..

      • Sei ferrarista da 40 anni e allora saprai che se in questi anni di sconfitte sei arrivato a giocarti qualcosa di insperato è solo grazie ad Alonso. Io guardo esclusivamente l’abilità alla guida e la capacità di andare a punti. E mi tengo stretto Alonso l’antipatico piuttosto che un Raikkonen simpatico. A Maranello costruiscano un’auto adeguata e molti presunti fenomeni avrebbero vita breve.

      • io sono ferrarista come pare a me..non per come vogliono gli altri.
        a me di tifare Alonso non va a prescindere.
        Per me l’ultimo mondiale sfiorato e’ quello di Massa nel 2008.
        fatto perdere al brasiliano ed alla Ferrari grazie anche alla furbata del gatto e la volpe a Singapore.
        Per l’Alonso determinante e’ quello che ha fatto perdere un mondiale alla Ferrari..per contro correndovi sopra di mondiali non ne ha vinto uno.quindi puoi dire quello che vuoi,l’auto,Domenicali,Massa i meccanici, i tecnici.
        resta il fatto che si vince e si perde assieme,in una squadra.
        quindi lui ha perso con gli altri.o piu’ degli altri visto che lui ha voluto sempre essere la squadra.
        ma ti capisco che lo tifi.
        ma io a certi principi ci rinuncio sino qualche punto..non oltre.

  • Non so.. Io rimango dell idea che un pilota che guida una RB o una mercedes ( macchine competitive OGGI) non farebbe carte false x andare in Ferrari a fronte di un programma a medio-lungo termine con la speranza di vincere tra almeno 2-3 anni. anche xche non mi pare che la ferrari stia ponendo i presupposti x tornare a dominare in tempi brevi. Non dimentichiamoci che Alonso ( all epoca ancora giovane) cedette alle avance di una ferrari VINCENTE che aveva perso il mondiale a soli 300mt dal traguardo con Massa. Con tutto il rispetto x il mito e il fascino ferrari, oggi e’ tutt altro che vincente la Rossa.

  • contebaracca

    La Ferrari per ora non è certamente in contrattazione con cavallo pazzo luigino .
    Ma se mai pensasse di cambiare il proprio pilota di punta ovviamente oltre al suo prestigioso nome e al compenso monetario metterebbe sul tavolo anche il programma di sviluppo a lungo termine a tutti noi sconosciuto .
    Quindi dire nessun pilota di punta date le prestazioni attuali andrebbe in Ferrari è una chiacchiera da bar .
    Non si sta parlando di un team qualsiasi forse in tanti qui se lo sono dimenticati ferraristi compresi.

  • Ma i fogli del finanziamento erano pronti?

  • Dalla Gazzetta dello Sport di oggi:

    Visita al Cavallino: Hamilton compra una LaFerrari nera

    Il fascino della Ferrari resta immutato pure agli occhi di chi quest’anno è abituato a batterla in pista. Lewis Hamilton sarebbe stato avvistato mercoledì a Maranello non per siglare un contratto con la Scuderia visto che, malgrado il ritiro di Montreal, continua ad avere tra le mani un missile ma in qualità di semplice cliente. Il pilota inglese della Mercedes, che ha un debole per le vetture di Maranello (ne ha già qualche esemplare in garage) ha approfittato di questa settimana libera per andare alla Gestione Industriale per personalizzare l’esemplare di LaFerrari (vettura prodotta in 499 unità, valore circa 1,2 milioni di euro), che aveva comprato un mese fa. Il colore scelto? Nero.

  • Forzaferrarigo quello che dici e’ verissimo ma e’ il punto di vista dalla parte del tifoso: certo che Alonso e’ entrato nel cuore di un ferrarista e un vettel no, ci mancherebbe. Ma io facevo un discorso dal punto di vista del pilota: oggi Mercedes e RB sono piu appetibili, non hanno certo il fascino della Ferrari, ma in questo momento sono piu performanti e un pilota che vuole vincere secondo me sarebbe piu attratto da una di queste 2 squadre.

  • Davide, pensi che x un inglese guidare un Maclaren non sia un sogno??? O x un tedesco una freccia d’argento idem???e’ ovvio che x un italiano poter vedere il proprio pilota sulla rossa rappresenti un sogno ma fidati che oggi nessun top driver che sia ancora giovane e non a fine carriera ( es Raikkonen) sceglierebbe una ferrari al posto di una mercedes o una RB. X assurdo se tu potessi chiedere ad alonso ” con il senno di poi, avresti preferito correre 6 anni con il MITO Rosso e non vincere un demerito caxxo di niente o essere stato al posto di Vettel in Rb o in mercedes oggi??” vedrai la risposta. I piloti vogliono vincere e con i miti e i ricordi di antichi successi non si vince niente.

    • Ma scusa te lo ripeto Schumacher è venuto in una Ferrari vincente? Non mi pare… Prost? Non mi pare, Mansell no, quindi fammi capire te che F1 guardi? 😉
      Ti tiro fuori le statistiche vittorie, pole, piazzamenti, punti della Ferrari? La Mercedes credi rimarrà tanto tempo? :) :) mica hanno pozzi di petrolio non c’è la faranno a investire così tanto per tanto tempo, la RB ha tre anni forse poi fa solo pubblicità e si occuperà di altro, ragazzi su…

      • Infatti Schumi e prost erano venuti perchè strapagati. schumacher si era portato dietro Ingegneri con i contro****i

      • Grande Fabietto da queste righe si vede il tifoso stagionato… gli altri passano la Ferrari c’è !!! Mi piacerebbe sapere che cosa facevo o per chi tifavano i tifosi di Hamilton prima del 2007,ma anche quelli di Rosberg o di Vettel ???

  • Ragazzi la ferrari e’ un mito e forse da bambini sognavano la ferrari, ma adesso da adulti chi guida una RB o una mwrcedes con il cavolo che andrebbero in ferrari.. A meno che non siano masochisti. Le interviste in cui dicono queste cose sono ai cronisti italiani.. Chiedete ad Alonso ( se potesse, Santander permettendo) scapperebbe anche subito dalla Rossa.

    • Non saprei….
      Come hai detto tu la Ferrari è un mito ma, anche se sta passando un brutto periodo, è la Scuderia dove ogni pilota vorrebbe correre.

      Non sono d’accordo sul fatto che ogni pilota vorrebbe guidare una Red Bull o una Mercedes.

      Faccio un paragone tra Vettel e Alonso:
      Vettel ha vinto 4 titoli mondiali ma adesso che ha un compagno bravo (Webber, a mio avviso, era una pippa) a tutti sono venuti i dubbi se i titoli sono venuti grazie alla bravura del pilota o dei tecnici.
      Contrariamente, tutti elogiano la bravura di Alonso nel guidare la Ferrari di questi ultimi anni.

      Vettel è entrato nell’Albo d’Oro, Alonso nel Cuore Ferrarista!

      Vorresti essere Vettel o Alonso?

      Forza Ferrari Go!

    • Insomma fosse stato per te Schumacher sarebbe rimasto in Benetton o sarebbe andato in Mcl? :) non vi fate prendere dalla depressione.

  • Bene bene fategli comprare la macchina,2 tortellini e a casa
    tanto noi de sti periodi abbiamo altre beghe di cui occuparci,sicuro che il problema dei piloti è l’ultimo dei nostri problemi!!!

  • E comunque la favolina che ” tutti i piloti farebbero carte false x correre in rosso” la raccontiamo noi italiani xche dubito che un pilota che guida una metcedes o una Rb la lascerebbe x la Rossa che da 8 anni non vince un titolo.

    • Ti piaccia oppure no è così caro Gass.
      La Ferrari rappresenta il Mito, sè pensi ad una super-car pensi subito ad una Ferrari.
      E’ come andare a giocare nel Real Madrid…..magari Bayern e/o Barcellona sono più forti e vincono ma il Real ha un fascino tutto particolare.
      Io andrei di corsa a Maranello fossi un pilota e lo ripeto fin quando spero un giorno il mio desiderio di avvererà, vedere Lewis sulla Rossa di Maranello sarebbe un’emozione unica ben superiore a quando guidi una Mercedes o una McLaren (Senza togliere nulla a questi 2 storici e gloriosi marchi).

    • Mica tanto una favola la Ferrari è la F1, tu pensi che Vettel sognasse di guidare per una squadra che non esisteva o per la Ferrari del suo mito Schumacher? Credi che Hamilton a inizio carriera non sognasse di guidare un giorno per la Ferrari? A parte Villeneuve che ha sempre addossato la morte del padre alla Ferrari, ho sempre letto dichiarazioni dei piloti che sperano prima o poi in carriera di guidare per la Ferrari, non è una moda italiana anzi… leggi ci sono dichiarazioni anche qui su blogf1 della stagione scorsa.

  • X suicidio sportivo mi riferivo al fatto che in questo momento x lui allacciare una presunta trattativa con la ferrari x il 2015 significherebbe automaticamente spostare gli equilibri interni in mercedes verso Rosberg x la corsa al titolo dell anno in corso. Non penso che i crucchi appoggerebbero un pilota che a fine anno lascia.

  • Se fossi in Lewis per dipetto mi presenterei al prossimo GP a bordo di una splendida fiat regata 70…magari pure diesel!!! 😉

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!