Marko: “Dalla Ferrari un’offerta assurda per Newey”

Il gran consigliere austriaco smentisce le dichiarazioni di Marco Mattiacci e conferma che la Ferrari ha provato ad ingaggiare Adrian Newey presentando un’offerta definita “assurda”.

Adrian Newey

Non accennano a placarsi le dichiarazioni intorno alla figura di Adrian Newey. Il brillante progettista inglese, al centro delle voci di mercato che – sino a poche settimane fa – lo volevano di rosso vestito, continua a far discutere le parti in causa, ovvero Red Bull e Ferrari. Dopo settimane di indiscrezioni, Newey ha rinnovato con la Red Bull e infranto le speranze della scuderia di Maranello di poter, finalmente, avere a disposizione il più grande talento ingegneristico in circolazione.

Helmut Marko, consigliere motorsport per il brand di bibite, ha recentemente dichiarato: “Adrian ha ammesso apertamente di essere un pò stanco del mondo della Formula 1 a causa di regolamenti che, col passare del tempo, hanno lasciato sempre meno spazio all’inventiva dei progettisti”. Proprio per tenere in casa l’uomo dei successi, in Red Bull hanno approntanto l’Advanced Tecnologies Centre, centro di ricerca dove Newey potrà sfogare tutta la sua fantasia nel progettare qualsiasi mezzo – terrestre o marittimo – pronto a sfoggiare il logo del toro. “Non volevamo perdere Adrian ed abbiamo deciso di realizzare questa struttura dove potrà, compatibilmente con gli impegni in F1, gestire e supervisionare altri progetti”.

Nei scorsi giorni, il team principal della Ferrari – Marco Mattiacci – aveva dichiarato pubblicamente di non aver assolutamente provato ad ingaggiare il progettista inglese. Ma le dichiarazioni di Helmut Marko smentiscono in toto questa affermazione: “La Ferrari gli ha messo sul piatto un’offerta assurda, sia in termini economici che di responsabilità”.

Non è dato sapere dal gran consigliere austriaco il valore economico di tale offerta, ma le parole dei vertici Red Bull e la possibilità di uscire progressivamente dal mondo della Formula 1 per affrontare sfide più avvincenti hanno avuto la meglio.

37 Commenti

  1. Nnn è Newey che considera l’Italia un paese del terzo mondo, perchè una persona intelligente sa che qui guadagnerebbe più del doppio (infatti le cifre messe sul piatto sarebbero state enormi) ma la moglie che ha sempre avuto questa specie di fobia mentale, come se dovesse trasferirsi nel Burundi..ma mi faccia il piacere.
    La cosa ridicola è che in Italia, la signora Newey con tutti quei soldi, avrebbe vissuto nel paese delle meraviglie.

    Ad ogni modo, restasse nella “splendida” e grigia Inghilterra.
    In F1, si è vinto, si vince e si vincerà anche senza Adrian Newey (Rory Byrne docet) e Mercedes altrettanto.

  2. Newey nn verrà mai in Ferrari, perché considera l’Italia un paese del terzo mondo. Uno che dice queste cose nn lo vorrei nemmeno gratis, e poi vorrei ricordare che con tutti i suoi difetti, l’Italia resta il paese più bello del mondo.

    1. Beh io certe volte quando vedo delle immagini del degrado di alcune periferie di citta’ del sud faccio fatica a credere di vivere nello stesso paese…vivo all’estero e mia moglie straniera vedendo quelle immagini mi domanda se sono immagini vere..

  3. La classe e l’eleganza di helmut marko e’ riassunta in questa dichiarazione. Così come quella del buon newey che è andato a spifferare le condizioni di una offerta privata.

  4. come vi avevo anticipato montezuma non fà il micragnoso con i nostri soldi…
    l’offerta di 500 milioni di € a lui fà il solletico..
    a schumacher ne hanno dati anche di più…
    tanto sono cifre che come le distanze dell’universo le menti umane non possono concepire…

    forza montezuma! ti rimane la good-year o tocca tirar giù la saracinesca… 🙂

    1. e pensare che l’unica gratificazione della sua carriera agonistica l’ha avuta in ferrari,come pilota della squadra Ferrari vincitrice del campionato del mondo Sport 1972

    1. Infatti alla domanda avrebbe dovuto dire che hanno ottimi tecnici e che come sempre a Ferrari cerca di rinforzarsi, ne sarebbe uscito bene… Dichiarando “newey non lo abbiamo mai contattato!” ha fatto una figura un po’ da presidente di calcio 😀 😀

  5. Newey ha già dichiarato che si è stancato di questa F1 dove ha pochi margini per lavorare e si vuole dedicare ad altro. Non c’è bisogno di aggiungere nulla ne discutere sul perché ed il percome.

Lascia un commento