Nurburgring vicino al rinnovo con la FOM fino al 2019

18 giugno 2014 10:00 Scritto da: Andrea Facchinetti

Il tracciato tedesco sarebbe ormai ad un passo dall’ospitare la Formula 1 nei prossimi cinque anni, spingendo fuori dal calendario l’Hockenheimring.

nurburgring

Secondo quanto riportato dal quotidiano locale ‘Rhein Zeitung‘, il Nurburgring sarebbe in prociento di annunciare un rinnovo contrattuale con la FOM che gli permetterebbe di ospitare le prossime cinque edizioni del GP di Germania. L’annuncio è atteso per le prossime ore ma, secondo le voci di corridio, Bernie Ecclestone avrebbe ormai siglato un accordo con i nuovi proprietari del tracciato tedesco – il Capricorn Group – per riportare la Formula 1 sul glorioso circuito tra il 2015 e il 2019.

Lo stesso patron della Formula 1 aveva tentato nei mesi scorsi di acquistare il tracciato tedesco, ma la sua offerta è stata rifiutata in favore del Capricorn Group, il quale ha subito intrapreso delle trattative con la FOM per potersi assicurare a lungo termine il GP di Germania. L’avvento di nuovi capitali ha ridato chance al Nurburgring di poter rimanere in calendario, proprio quando le possibilità del tracciato tedesco erano ormai ai minimi storici.

Attualmente il Nurburgring e l’Hockenheimring ospitano ad anni alterni il GP tedesco, ma questo nuovo accordo metterebbe fine all’alternanza iniziata nel 2007 dopo che entrambi i tracciati iniziarono ad avere difficoltà economiche. Georg Seiler, proprietario dell’Hockenheimring, non ha certamente preso bene la notizia, poiché andrebbe così a mettere a rischio le due gare già programmate nel 2016 e 2018. “Il comunicato stampa emesso della Capricorn è scandaloso. In Formula Uno c’è una legge non scritta che vieta i comunicati stampa durante le negoziazioni. Questo è veramente scandaloso. Conosco Bernie e so che è un partner leale, ma sono rimasto molto sorpreso da questa notizia”.

Secca la replica di Ecclestone: “Non ho nulla contro Hockenheim, ma sembra che non siano in grado di soddisfare le nostre richieste. Per aiutarli, abbiamo dovuto stipulare un nuovo contratto con condizioni speciali. Ma non possiamo andare avanti così per sempre. Se firmeremo un accordo a lungo termini con il Nurburgring, sarà meglio terminare il contratto esistente e iniziare con il nuovo già nel 2015″. 

2 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!