Bottas: “Il miglior champagne che abbia mai assaggiato”

23 giugno 2014 14:06 Scritto da: Alessandro Bucci

Primo meritato podio in carriera per il finlandese della Williams, giunto terzo al Gran Premio d’Austria 2014. Scattato dalla prima fila in seconda posizione, Bottas ha disputato con tenacia una gara consistente, dimostrandosi subito molto reattivo nel riprendersi la posizione scippatagli da Rosberg nelle primissime fasi di gara. Il numero 77 della Williams ha espresso le sue grandi emozioni al sito ufficiale della Formula 1, sottolineando il gusto del primo podio.

Red Bull Ring, Spielberg, Austria. Sunday 22 June 2014. Valterri Bottas, Williams FW36 Mercedes, leads Lewis Hamilton, Mercedes F1 W05 Hybrid. World Copyright: Charles Coates/LAT Photographic. ref: Digital Image _J5R1453

Probabilmente il miglior rookie della stagione 2013, mondiale arido in termini di assi emergenti al volante, il pacifico Valtteri Bottas ha sino ad ora impressionato per la costanza messa in mostra nelle ventisette gare sino ad ora disputate nella massima serie. Il finlandese della Williams ha dimostrato inoltre grande maturità e professionalità, mettendosi in evidenza principalmente nelle qualifiche del Gran Premio del Canada dello scorso anno, dove colse un insperato terzo posto in condizioni assai difficili ed emergendo, di fatto, nel circus della Formula 1.

Nel Gran Premio d’Austria, è stato proprio il numero 77 del team di Grove a salire sul gradino più basso del podio, dopo aver visto sfumare le sue opportunità di conquistare la Pole a causa di un errore in Q3. Tuttavia Bottas si è rifatto in gara, complice anche una strategia maggiormente indovinata per lui, a discapito del compagno Massa che, invece, ha sofferto un tempismo non proprio impeccabile da parte del team.
La Williams Mercedes ha ottenuto il miglior risultato della stagione sul tracciato di Zeltweg, conquistando 27 punti e salendo in quinta posizione nella classifica costruttori con 85 punti nel carniere, a soli due punti di distanza dalla Force India.

“E’ difficile spiegare come mi sento in questo momento…questo è stato il miglior champagne che abbia mai assaggiato“, ha commentato ironicamente Valtteri Bottas ai microfoni di Formula1.com, riferendosi al suo primo podio in carriera, miglior risultato stagionale per lui in seguito al quinto posto di Melbourne. Tutto il duro lavoro che la squadra ha svolto si è concretizzato in un momento come questo. La prima sosta ai box mi ha permesso di entrare in lotta ed ha cambiato la mia gara, davvero un lavoro ben fatto da parte dei ragazzi della squadra…”.

Avevo fatto un buon giro prima di fermarmi e così sono riuscito a sopravanzare Felipe, dopodichè ho potuto gestire il mio ritmo  con le vetture che erano davanti. Essere andati a punti con entrambi le vetture era il nostro obiettivo e questo terzo e quarto posto per il team è un grande risultato ha proseguito Bottas, ponendo l’accento sulla sua gestione gara, in particolare sul giro che, unito all’eccellente pit-stop Williams, gli ha permesso di guadagnare terreno.

Valtteri sembra condividere in pieno le parole di Rob Smedley, tanto da rimarcarle completamente: “E’ stata una gara difficile per quanto concerne la gestione dei freni, dei sistemi sulla vettura e per le gomme, tutto questo ha influenzato la strategia. Le nostre crew hanno fatto un ottimo lavoro per gestire le gomme e per permettere ad entrambi i piloti di arrivare alla fine della gara, è stata una gara ragionevole. Considerando dov’era la squadra dodici mesi fa, se facciamo un confronto al punto in cui siamo oggi, tutti all’interno del team dovrebbero essere molto orgogliosi del nostro miglioramento…“.

2 Commenti

  • Che questo ragazzo abbia talento è indubbio la Williams ha puntato su di lui come pilota facendo ruotare gli sponsor sull altro sedile… (maldonazzo e passa):)

  • ”La prima sosta ai box mi ha permesso di entrare in lotta ed ha cambiato la mia gara, davvero un lavoro ben fatto da parte dei ragazzi della squadra…” diglielo a chi giudica sempre con lo stesso pensiero senza manco ”guardare” la gara

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!