Sirotkin snobba De Silvestro: “Mera operazione commerciale”

27 giugno 2014 14:14 Scritto da: Davide Reinato

Sirotkin snobba Simona De Silvestro: “La Sauber ha già un test driver, che sono io. Quella di Simona è una operazione commerciale”.

Sergey_Sirotkin-Sauber_Visit

Simona De Silvestro ha completato due giorni di test a Valencia, dove ha continuato il suo apprendistato verso la Formula Uno. Alla guida della Sauber C31 del 2012, con la colorazione modificata per via dello sponsor, la giovane Simona si è buttata in questa avventura anima e corpo. L’obiettivo, neanche tanto irrealistico, è debuttare come titolare nel 2015. La cosa però non piace a Sergey Sirotkin, altro candidato al sedile della Sauber, che non ha risparmiato frecciatine all’avversaria, mettendo da parte qualsiasi tipo di galanteria.

Sirotkin ha snobbato Simona dicendo: “Sinceramente, non penso di dovermi preoccupare. La Sauber ha già un terzo pilota – Giedo van der Garde, e poi c’è già un test driver che sono io. Simona è solo un pilota affiliato che stanno cercando di aiutare per raggiungere il livello della F1. Ma, a mio parere, è solo una mossa commerciale”.

Sergey non ha tutti i torti, ma sorprende sentir dire da lui certe parole, considerando che anche le sue possibilità d’approdo in F1 in tempi rapidi sono saldamente ancorate agli investimeti russi che dovrebbero risollevare la Sauber dalla crisi economica. Non sarebbe forse una mera operazione commerciale far esordire un diciottenne in Formula 1 senza alcuna esperienza?

Per il momento, Sirotkin ha dovuto ripiegare per la World Series by Renault, dove non sta proprio brillando: dodicesimo in classifica piloti, staccato di 99 punti da Carlos Sainz Junior, attuale leader del campionato. “Questo potrebbe far pensare che la mia situazione sia in stallo, ma non è così. Abbiamo già preso alcune decisioni, ma non posso parlarne fino a quando non sarà la Sauber a fare l’annuncio”. Resta ancora possibile il debutto di Sergey nelle prove libere del Gran Premio di Russia: “Si tratta di una questione ancora aperta, perché avrei dovuto girare anche in altre sessioni. Ovviamente, in termini di marketing e di interesse del pubblico, logica imporrebbe di girare a Sochi, ma non posso dire ancora se ci sarò oppure no”, ha concluso.

 

3 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!