Massa festeggia i 200 GP a Silverstone

3 luglio 2014 11:00 Scritto da: Alessandro Bucci

Il team di Grove si appresta a disputare il nono round della stagione sul tracciato di Silverstone. Per Felipe Massa si tratta del 200° Gran Premio in carriera, un traguardo simbolico che gli permetterà di sopravanzare Alain Prost in questa particolare classifica.

Red Bull Ring, Spielberg, Austria.Sunday 22 June 2014.Felipe Massa, Williams FW36 Mercedes, leads Valterri Bottas, Williams FW36 Mercedes.World Copyright: Charles Coates/LAT Photographic.ref: Digital Image _J5R0949

Quello di Silverstone è un Gran Premio di casa per il team Williams Martini Racing, chiamato a replicare le sorprendenti prestazioni ottenute tra le montagne austriache. La scuderia di Sir Frank vede il pilota Felipe Massa raggiungere un particolare traguardo, dal momento che il brasiliano spegnerà le 200 candeline proprio a Silverstone, sorpassando nella classifica dei GP disputati in carriera un mostro sacro della Formula 1 come Alain Prost. Al numero 19 basterà disputare altre due corse per sopravanzare un altro francese, Jean Alesi.

Il paulista della Williams, il cui esordio nella massima serie risale al GP d’Australia del 2002 al volante di una Sauber, ha così commentato l’imminente appuntamento stagionale: “Silverstone sarà una gara speciale, non solo perchè si tratta del GP casalingo per il team, ma anche perchè celebrerò i 200 GP. I tifosi inglesi sono molto appassionati di Formula 1 e sarà grandioso vedere tutto il supporto per il team. Sarà interessante vedere se saremo in grado di mantenere il passo che abbiamo avuto in Austria, ma l’obiettivo rimarrà comunque quello di ottenere il maggior numero di punti possibile”.

Altrettanto ansioso di scendere in pista sembra essere Valtteri Bottas. Il numero 77 della Williams ha ottenuto un insperato podio classificandosi terzo al Gran Premio d’Austria: Silverstone è sempre un grande evento e significa molto per noi, essendo il GP di casa. Speriamo di ottenere ancora un buon risultato, ma dobbiamo aspettare e vedere come ci adatteremo sulla pista di Silverstone.”

“Silverstone è un circuito molto interessante” -ha ribadito Rob Smedley– “Pone molte sfide agli ingegneri ed ai piloti…la macchina richiede un set-up differente rispetto agli altri circuiti ad alta velocità. A seconda delle temperature potremo soffrire del degrado delle gomme posteriori, comunque, le gomme dure che avremo in questo week-end potrebbero soffrire a causa delle basse temperature e noi dovremo far fronte a questo. Il meteo gioca sempre un ruolo significativo nel week-end e può cambiare di sessione in sessione.”

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!