Carlos Sainz Jr conferma le trattative con la Caterham

11 luglio 2014 14:36 Scritto da: Alessandro Bucci

Carlos Sainz Jr. ha confermato le voci che vogliono la Red Bull in contatto con la Caterham per assicurare allo spagnolo un sedile entro la fine della stagione. Lo scopo di questa operazione sarebbe quello di permettere al giovane madrileno di fare esperienza, prima del salto in Toro Rosso nel 2015.

Carlos Sainz Junior

I sedili di Kamui Kobayashi e Marcus Ericsson, piloti ufficiali della scuderia Caterham, stanno tremando ancora di più dopo le recenti news di mercato. Sembra, infatti, che l’attuale pilota spagnolo della DAMS – ragazzo del vivaio Red Bull, sul quale Helmut Marko nutre molte aspettative – potrebbe rilevare il posto di uno dei titolari Caterham ancor prima che la stagione 2014 sia finita. Alcune fonti, sono convinte che il diciannovenne spagnolo potrebbe debuttare già ad Hockenheim, in occasione del decimo round del campionato, ma al momento c’è solo la conferma di Sainz Jr in merito ai rumors.

“E’ vero, ci sono stati colloqui, ma non c’è nulla di confermato”, ha dichiarato Carlos Sainz Jr, attualmente in forze alla DAMS nel Campionato Formula Renault 3.5 Series. “Questo non cambia nulla, perchè il mio obiettivo rimane lo stesso: essere con la Toro Rosso in futur0. Se per farlo dovrò passare attraverso la Caterham, lo farò volentieri.”

“Sarebbe stato possibile gareggiare quest’anno, ma è la Red Bull che decide. Loro e Caterham devono beneficiarne e raggiungere un accordo”, ha proseguito lo spagnolo, sicuro delle proprie potenzialità: “Se mi stanno prendendo in considerazione, il che è un buon segno, dimostra che sto facendo le cose per bene.”

Nella storia della Formula 1, non sarebbe la prima volta che un pilota del vivaio Red Bull disputi alcune gare con un altro, prima di approdare alla Toro Rosso. Daniel Ricciardo, infatti, esordì in F1 con l’HRT nel 2011, salvo poi diventare pilota ufficiale, l’anno successivo, in Toro Rosso, arrivando nel 2014 alla Red Bull Racing.

9 Commenti

  • non avendolo ancora visto in gara non si puo’dare un giudizio ( forse paga qualche mln alla caterham , koba ha esperienza ma non porta sponsor ed e’ gratis , ericson paga potrebbe farne le spese , io terrei koba l’esperienza insegna , due debuttanti e’ un rischio come nel 2013 ( richiamarono kova) la caterham e’ quella piu’ assetata di soldi , i 70 mln di budget non saranno veritieri saranno meno , ma anche il piu’ bidone e credo francamente che debuttare con la ct05 potrebbe essre controproducente meglio la marussia e la sauber , solo se sainz e’ un fenomeno tipo senna e albers non faccia il miracolo per il gp belgio con l’aggionamento .

  • Ancora deve esordire e mi sta già antipatico…
    Cioè per far esordire lui bisogna tagliar fuori quest’anno Ericsson o Kobayashi e l’anno prossimo Vergne.

    • Infatti non ha senso. Molti piloti talentuosi hanno aspettato (Bottas) o sono addirittura stati tagliati fuori un anno (Hulkenberg). Non vedo perchè questo qui, che non mi sembra manco tutto sto granché, debba già avere un posto prenotato

  • Si speriamo possa fare bene e sopratutto sia supportato economicamente!!!!

  • Xche’ Antonio Fuoco dove lo lasciamo

  • Continuo a credere che Carlos Sainz Jr. non sia tutto questo fenomeno che vorrebbero farci credere.
    Lo scorso anno ad esempio in GP3 è stato sonoramente battuto dal compagno di Team Daniil Kvyat.
    Secondo me la Red Bull ha bisogno di un pilota Spagnolo per aprirsi nuovi orizzonti anche in Spagna, terra notoriamente dove il tifo è tutto Pro-Fernando Alonso.

    Considero Sainz Jr. un buon pilota ma non con le stimmate del Campione mentre a riguardo vi dò 4 nomi di cui sentirete parlare tra 2/3 anni, MAX VERSTAPPEN figlio di Jos ex Pilota di F1, NYCK DE VRIES, ESTEBAN OCON e CHARLES LECLERC.

    • Federico a 200

      de vries è un fuoriclasse soprattutto in qualifica..secondo me nel 2016 massimo 2017 sarà in McLaren…

      • De Vries ha tutte le carte in regola per diventare un Grande è stato pluriridato nei Kart ma ancora in monoposto non ha ottenuti gli stessi risultati, parliamo comunque di un ragazzo del 1995.

        Più di DE VRIES mi stà impressionando MAX VERSTAPPEN, pilota Olandese di 16 anni che al debutto in monoposto nel campionato di F.3EuroSERIES è 2° in Campionato con ben 7 vittorie all’attivo e domenica scorsa ha anche vinto il MASTER di ZANDVOORT di F3…..per un 16enne non male no ?!!!…..

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!