Caterham investirà in un importante pacchetto aggiornamenti

12 luglio 2014 09:39 Scritto da: Alessandro Bucci

I nuovi proprietari della scuderia Caterham F1 hanno dato il via libera al programma di aggiornamento che dovrebbe permettere alla scuderia anglomalese di migliorare le proprie prestazioni. Si tratta di un importante investimento, un pacchetto di aggiornamenti che, si spera, potrà essere pronto per il Gran Premio del Belgio.

Caterham 2014

Il Caterham F1 team, reduce da importanti cambiamenti ai vertici con la speranza di migliorare la propria situazione in ottica campionato e in chiave di sopravvivenza futura, ha avuto il via libera dai nuovi investitori per un importante pacchetto aggiornamenti sulla CT05 che, verosimilmente, dovrebbe essere pronto per il week-end del GP del Belgio.

In seguito alla partenza del Team Principal Cyril Abiteboul, sostituito da Christijan Albers e da Manfredi Ravetto chiamati a guidare la scuderia, Caterham F1 ha raggiunto un accordo con Gerhard Ungar, uomo proveniente dalla Mercedes che diventerà presto il nuovo direttore tecnico della squadra di Leafield. L’informazione è stata diramata dal gruppo di investitori medio orientali e svizzeri che hanno rilevato la squadra la scorsa settimana, guidati da Colin Kolles.

Per la scuderia anglomalese è indispensabile finire la stagione in decima posizione nella classifica costruttori, per garantire alla Caterham F1 un futuro a lungo termine ed in modo da mantenere le entrate dei diritti commerciali. Ricordiamo che il team di Leafield, se consideriamo anche i due anni in cui la squadra era denominata Team Lotus, ha sempre centrato la decima posizione finale nel Costruttori, fatta eccezione per il 2012, quando chiuse all’undicesimo posto. Caterham F1 è l’unica squadra tra quelle iscritte al mondiale a non aver mai marcato un punto iridato nella sua storia, lottando costantemente per rimanere nella massima serie.

L’attuale Team Principal Christijan Albers , intervistato da Autosport, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni in merito al nuovo importante pacchetto di aggiornamenti ed a come intende gestire il team: “Voglio alcuni aggiornamenti…e il più presto possibile. Non sarà facile, perché costano un sacco di soldi, ma ci stiamo lavorando. Penso che sia necessario essere realisti, bisogna prima lavorare su una situazione “sana”, dove tutti possono sopravvivere, dopodichè iniziare a spingere. Dobbiamo spingere. Per quanto mi riguarda, la priorità è quella di ottenere il maggior numero di aggiornamenti possibili a costi ragionevoli”.

6 Commenti

  • Speriamo siano efficaci.

  • conn petrov 11° , e se no ricordo male rikkionen usci’ di pista ma poi rientro’ altrimenti petrov poteva conqistare il primo punto con la caterham.
    ritornando al caterham con quale budget riesce a chiudere il 2014 primo?
    bisogna vedere quanti mln hanno a disposizione , non credo che albers abbia la bacchetta magica per migliorare la ct05, con lo stesso staff tecnico che rimane scarso,la monoposto e’nata male evidentemente qualcuno naviga contro, per migliorare 1 secondo ci vorrebbero svariati mln e credo che kolles non abbia 10-20 mln per rifare la ct06 calcolando che prende in qualifica 5 sec, ma dovrebbe migliorare 2-3 sec in gara per stare tra il 10 e il 15 posto e vedo ancora un’abisso tra il 18 posto e il 10 posto , poi mettiamo anche il bidone del renault .

    • Scusa se te lo chiedo ancora una volta.. ma tu tifi Caterham o tifi Kobayashi?

      • tifare la caterham e’ dire una cosa grossa ( tifo lotus ) diciamo che l’inizio 2010 mi era simpatica ma visto i risultati mi incomincia a innervorsire vedendola tecnicamente scarsa , koba avendo per le mani un bidone non posso dare giudizi , quando albers gli dara’ una monoposto dopo valutero’, credo che con la ct05 anche alonso,bottas,vettel,ricciardo possano fare poco vai ducarouge.

      • Tifi la lotus di Grosjean e Maldonado o la lotus di inizi2010 poi ribattezzata Caterham?:)

  • Una piccola e forse futile precisazione: nel 2012 la Caterham arpionó la decima posizione nell’ultima gara in Brasile; fu nel 2013 che finì undicesima, non il contrario. :)

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!