Raikkonen in ottima forma: disputerà il GP di Germania

16 luglio 2014 17:49 Scritto da: Alessandro Bucci

La Scuderia Ferrari ha confermato che il pilota finlandese, reduce dal terribile schianto di Silverstone, sarà al 100% ad Hockenheim.

Raikkonen Ferrari 2014

Buone notizie per gli estimatori di Kimi Raikkonen e per i fan della Rossa: la Scuderia Ferrari ha confermato che il finlandese ha recuperato al 100% e potrà disputare il Gran Premio di Germania, in programma questo fine settimana. Finisce dunque il tormentone su quale pilota avrebbe potuto sostituire il Campione del Mondo 2007 ad Hockenheim.

Ricordiamo che Raikkonen ha sbattuto violentemente contro il guard rail nel precedente GP tenutosi a Silverstone, dopo aver perso il controllo della sua F14T mentre cercava di rientrare in pista dopo una piccola escursione. “Ice Man” è stato portato subito al centro medico, dove i raggi X non hanno rivelato fratture, ma il pilota ha comunque rimediato delle contusioni alla caviglia ed al ginocchio. Per precauzione, il Cavallino Rampante, ha deciso di non far disputare a Kimi i test di Silverstone tenutisi subito dopo al GP di Gran Bretagna, affidando la vettura al collaudatore Pedro de la Rosa.

Restando in tema Ferrari, lo spagnolo ex HRT si è detto convinto che, la Rossa di Maranello, potrà recuperare almeno in parte lo svantaggio nei confronti dei più vicini avversari: “Gara dopo gara stiamo migliorando e non abbiamo gettato i remi in barca per quest’anno, anche se, al contempo, stiamo già pensando al 2015″.

Non ci resta che aspettare dopo domani per rivedere Raikkonen in azione, già a partire dalla prima sessione di prove libere del Gran Premio di Germania.

11 Commenti

  • Continuo a pensare ke sia un periodo fac-simile 2009,la vettura non e’ un granche’ e la ferrari aveva la priorita’ su un altro pilota,fuori massa,kimi magicamente porto’ a casa un buon numero di podi ed arrivo’ 4′ a fine campionato..finche la ferrari dara’ l’esclusiva ad alonso sara’ difficile rivedere kimi nelle posizioni ke contano

  • Largo ai giovani:
    Lorenzo Sassi nuovo capo motorista prenderà il posto di Luca Marmorini…

  • Felice che Kimi stia bene, però mi sembra assurdo che l’abbia passata liscia dopo quello che ha combinato a Silverstone.
    Se quella manovra l’avesse fatta uno dei “cattivi” penso che la sanzione sarebbe arrivata e sarebbe stata anche bella pesante, basti pensare a cosa accadde a Grosejan dopo SPA 2012. Questo è solo l’ultimo caso che testimonia il doppiopesismo della FIA e dei commissari di gara.
    La manovra di Raikkonen è stata giudicata pericolosa da tutti quelli che sono stati interpellati nell’ambito della F1, mi sembra molto strano che gli unici a pensarla diversamente siano stati proprio i commissari di gara.
    Ovviamente vista la classifica di Raikkonen e soprattutto visto che la gara è stata rovinata al solo Felipe Massa, la cosa è passata in secondo piano.
    Pensate che la decisione sarebbe stata la stessa se al posto di Massa ci fosse stato Rosberg o Hamilton ?

    • …. non credo si possa paragonare l’incidente di Gosejan a questo di Kimi. E’ vero che Kimi avrebbe dovuto alzare il piede dal gas quando è rientrato, ma l’incidente lo ha causato perchè ha completamente perso il controllo dell’auto. Grosejean (che è un pilota che comunque personalmente stimo tantissimo) alla partenza di SPA ha semplicemente sbagliato tutto, ha cercato una traiettoria dove non c’era spazio e ha fatto uno strike tra parecchie auto tra cui 2 pretendenti al titolo.
      Secondo me non sono paragonabili i 2 comportamenti anche se entrambi errati

      • Ad ogni modo è innegabile che quello che ha fatto Kimi è stato pericolosissimo per se stesso e per gli altri.
        Gli elementi che andrebbero considerati nel valutare l’episodio dovrebbero essere due:

        1) Se il comportamento del pilota ha determinato effettivamente una situazione di pericolo.
        In questo caso non ci sono dubbi, visto che ha attraversato la pista in orizzontale con macchine che arrivavano da dietro.

        2) Se il pilota adottando un altro comportamento avrebbe potuto evitare quella situazione di pericolo.
        Anche qui si va sul sicuro, perché Kimi, semplicemente rallentando, avrebbe evitato il sobbalzo che gli ha fatto perdere il controllo dell’auto.

        Altri elementi non andrebbero considerati e trovo assurdo che una manovra del genere sia stata “perdonata”.
        Con questo metro di giudizio non si spiega nessuna delle sanzioni inflitte durante questa stagione.
        Mi spiace ma questa è solo l’ultima di una lunga serie di contraddizioni…

  • Certo che avevo rimesso grandissime speranze su Kimi, vabbé… non con questa Ferrari…ma vederlo cosí dietro ad Alonso, e se invece non fosse la vettura ma il turbo chenon gli va a genio?

  • Contento che stia bene

    ma il vero kimi è disperso ……la Ferrari non è x lui.

    speravo che si prendesse una vacanza :)

  • principesco88

    Forza Kimi! Speriamo che la “botta” ti abbia “svegliato”!!!

  • Grandissimo Kimi!! Forza!!

  • Vai Kimi…..sempre con te!

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!