Ecco chi sono i volti nuovi della Caterham F1 Team

17 luglio 2014 09:42 Scritto da: Davide Reinato

Con un comunicato stampa, il team Caterham ha annunciato ufficialmente i nomi della nuova dirigenza che aveva già preso il comando della squadra a Silverstone.

Caterham

La Caterham ha rivelato questa mattina ulteriori dettagli sulla sua riorganizzazione gestionale, confermando ufficialmente che Christijan Albers ha preso il ruolo di Team Principal nella squadra. John Iley è stato promosso a Direttore Tecnico dela squadra, dopo aver ricoperto il ruolo di Performance Director. Miodrag Kotur – che ha un passato in Ferrari come braccio destro di Jean Todt nell’era Schumacher – si unisce ora alla squadra in qualità di team manager.

Il comunicato della squadra afferma: “Albers è ora il Team Principal, sostenuto da Manfredi Ravetto che è General Manager e Vice-Team Principal. Michael Willmer è il nuovo Director of Legal Affairs, mentre Gianluca Pisanello è stato promosso a Capo degli Ingegneri. Il nuovo Direttore Tecnico è ora John Iley ed ha il comportando di migliorare la vettura 2014 e lavorare sul progetto 2015″.

La squadra ha inoltre confermato di aver chiuso il rapporto con un certo numero di dipendenti, giustificando la cosa come “passo necessario per i nuovi proprietari della Caterham, la cui priorità è dare un futuro alla squadra”.

A lasciare la Caterham non sono solo i dipendenti. E’ stato confermato che anche l’americano Alexander Rossi ha terminato la sua partnership con il team di Leafield. “Ringrazio il team Caterham per l’appoggio di questi anni, ma abbiamo avuto dei meeting con la vecchia e la nuova proprietà e lasciare la squadra è la giusta decisione per la mia carriera. Porto con me solo bei ricordi, ho percorso molti chilometri con le vetture di F1 e penso di aver dimostrato le mie capacità nel corso dei test, oltre che nelle sessioni di prove libere. Sento di essere pronto per il prossimo passo: il mio obiettivo è la F1″.

Rossi ha lasciato anche il team Caterham di GP2 e sarà al via della prossima tappa in Germania con il team Campos. Il pilota americano ha fatto apprezzamenti verso la Haas Formula, team che debutterà nel 2016 in F1, ed è facilmente ipotizzabile che Alex lavorerà in questa direzione per assicurarsi l’ingresso nel Circus: “Mi fa molto piacere vedere che un team americano stia pianificando di entrare in F1. Abbiamo una grande opportunità di far crescere questo sport negli Stati Uniti, credo sia il momento perfetto”.

4 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!