Pirelli: ecco le mescole per le prossime tre gare

30 luglio 2014 09:57 Scritto da: Valentina Costa

La Pirelli annuncia le scelte di pneumatici per le tre gare che seguiranno la pausa estiva, i Gran Premi del Belgio, d’Italia e Singapore.

pirelli

E’ un po’ meno conservativa rispetto allo scorso anno la scelta di pneumatici slick per i Gran Premi che seguiranno la gara in Ungheria e il mese di stop estivo. Mentre per Monza Pirelli propone nuovamente le mescole più dure della gamma PZero, per Spa e per Singapore il fornitore italiano di pneumatici punta su scelte differenti rispetto al 2013.

A Spa, uno dei tracciati più spettacolari ed esigenti a livello tecnico, saranno utilizzati gli pneumatici P Zero White Medium e P Zero Giallo soft. La combinazione è stata scelta per affrontare la grande varietà di condizioni presentate dal tracciato belga e anche per la tradizionale variabilità ambientale che spesso si trova sul circuito. Lo scorso anno la scelta era caduta invece sugli pneumatici P Zero Orange Hard e sui P Zero White medium.

Per i lunghi rettilinei e le brusche frenate di Monza, Pirelli sceglie, come nel 2013, i due pneumatici a mescola più dura: il P Zero Orange hard e il P Zero White medium. L’obiettivo è quello di combattere i grandi carichi imposti sulle gomme a seguito delle elevate energie originate in fase di trazione e frenata, nonché le velocità record e le temperature spesso elevate del weekend monzese.

Singapore sarà l’ultimo circuito cittadino del Mondiale e si correrà, come di consueto, in notturna, con un forte caldo umido. Se l’anno scorso Pirelli aveva puntato sul mescolamento delle strategie, portando al Marina Bay gli pneumatici White Medium e i Red Supersoft, quest’anno la scelta si è orientata sulle due gomme a mescola più tenera a disposizione: la P Zero Yellow Soft e la P Zero Red Supersoft, chiamate ad assicurare il massimo grip meccanico.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!