McLaren interessata a Bottas. Hakkinen: “Era prevedibile”

1 agosto 2014 13:07 Scritto da: Redazione

Spunta anche il nome di Valtteri Bottas nella lista di piloti che la McLaren starebbe valutando per un potenziale ingaggio nel caso dovesse sostituire Jenson Button.

Bottas Hockenheim 2014

La McLaren continua a guardarsi intorno per la stagione 2015 di Formula 1. Mentre si continua a trattare il rinnovo di Jenson Button, gli uomini della Honda vorrebbero un grande nome per il prossimo anno. Così, si torna a parlare – senza neanche grande convinzione – di Alonso, Hamilton e Vettel. Ma il team di Woking sembra anche attratto da due giovani talenti del momento, quali sono Daniel Ricciardo e Valtteri Bottas. Mentre l’australiano ha già rinnovato con la Red Bull, il finlandese potrebbe svincolarsi dalla Williams per migrare verso altri lidi. Ma la cosa è meno facile di quanto si possa pensare.

Sull’argomento si è espresso anche il connazionale Mika Hakkinen che, durante un evento promozionale, ha affermato: “Al momento, i due nomi caldi del mercato piloti sono Bottas e Ricciardo. Valtteri è ancora giovane ed è in F1 da poco. Ma è interessante, non solo per le sue doti velocistiche, ma anche perché sa motivare gli altri nel team e creare intorno a sé un’atmosfera necessaria per il successo. C’è l’interesse della McLaren ed è una cosa prevedibile e positiva. Ma resta da vedere ciò che accadrà in futuro”.

Anche l’ex pilota McLaren e compagno di Hakkinen – David Coulthard – pensa che Valtteri avrà un futuro radioso nel Circus. “Ha fatto tre podi ed ha battuto un pilota valido come Felipe Massa. Valtteri mi ricorda un po’ Mika: del tutto imperturbabile, il che aiuta molto in un mondo ‘caldo’ come quello della F1. Bottas è sicuramente da tenere d’occhio per il futuro”.

4 Commenti

  • Non credo proprio che la McLaren possa essere interessata a Bottas.
    Per carità, il finlandese è molto forte e, in prospettiva, può diventarlo ancora di più, però la McLaren un giovane interessante ce l’ha già e credo che la Honda punti al nome di grido per la prossima stagione.
    Mi sorprenderei se a Woking non arrivasse un top driver per il 2015…

  • Se tengono Magnussen la vedo dura che prendano anche Bottas, va bene il talento, ma hanno tre stagioni di F1 alle spalle in due, e se devono sviluppare un motore nuovo un pilota d’esperienza serve senza dubbio.
    Se sarà Bottas allora è Magnussen che salta, non Button… secondo me.

  • I Giapponesi vogliono un campione del mondo. Preferibilmente non Button, ma se nessuno tra i big sarà disponibile Button rimane.
    Magnussen non si tocca.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!