Button felice di vedere la Williams nuovamente competitiva

9 agosto 2014 08:47 Scritto da: Alessandro Bucci

Jenson Button si è detto felice del ritorno della Williams ai piani alti delle classifiche, dal momento che la scuderia britannica, da diversi anni, non riusciva ad essere competitiva nel Circus. Il pilota inglese esordì in Formula 1 proprio grazie al team di Sir Frank nel 2000, disputando una stagione convincente.

Jenson Button on track.

Jenson Button è al suo quinto anno con la McLaren e, dopo i primi tre anni nei quali si è tolto ben più di una soddisfazione, da circa un paio di stagioni è costretto a remare duramente anche solo per avvicinare il podio. La MP4-29 ha deluso in gran parte le aspettative e per il pilota di Frome non sembrano esserci grandi prospettive all’orizzonte.  Il driver britannico, Campione del Mondo 2009, sta disputando la sua quindicesima stagione di Formula 1, attualmente ottavo nella classifica Piloti con 60 punti.

L’esordio in Formula 1 avvenne nel 2000, proprio al volante della Williams FW22 motorizzata BMW e sin da subito il talento britannico si mise in mostra, in particolare al Gran Premio del Brasile, sfoderando un gran bel sorpasso a Verstappen per il sesto posto. In qualche modo, Jenson è rimasto legato al team inglese e ha sfruttato la pausa estiva per esprimere la sua soddisfazione nel vedere il team Williams tornare competitivo: “Si sono impegnati molto per fare bene quest’anno. Hanno speso un sacco di risorse per assemblare una buona squadra, soprattutto per quanto concerne l’aerodinamica. Hanno fatto un ottimo lavoro e sono felice di vedere Frank e Claire competitivi”.

A meno di clamorose sorprese nella seconda parte di stagione, la McLaren non sembra in grado di poter insidiare la Williams nella classifica Costruttori e Button non ha mancato di scherzarci su: “La Williams ha perso un sacco di punti quest’anno, a causa di incidenti o perchè non è riuscita ad ottenere il massimo dalla vettura e questo è buono per noi, perché altrimenti sarebbero ancora più avanti!”.

30 Commenti

    • Vero gass… a fine 2001,la Mclaren decise di passare alla Michelin come gran parte delle squadre in quel periodo,questo diede principio alla collaborazione tra Bridgestone e Ferrari che fece nascere vetture come la F2002,se ricordi bene nel 2003 la Michelin si inventò le gomme anteriori che aumentavano l’impronta a terra con lo scaldarsi,tanto che in Ungheria 2003 Schumy venne doppiato Da Alonso.
      Tutto questo per AFFERMARE : “NIENTE DI IRREGOLARE” forse,anzi sicuramente, IRREGOLARI RISULTARONO LE MICHELIN “CAMBIA FORMA” !!!!

      • Una cosa posso garantirti,il grosso vantaggio che venne fuori nella collaborazione Bridgestone-Ferrari, fu nei test,te lo garantisco perchè Schumy le piste di Imola e Mugello le spianò,io in particolare tra gli anni 2001 e 2006,quei test invernali li ho seguiti ed era uno spettacolo vederli lavorare.

      • E sono state giudicate irregolari solamente a stagione inoltrata, dopo che a tutti controlli fino ad allora erano state giudicate regolari.

      • No.
        Hanno utilizzato quel tipo di gomma ha stagione inoltrata,non ricordo se già dalla Germania al Nurburgring o prima!!!
        Utilizzata a stagione inoltrata e giudicata irregolare a stagione inoltrata xchè quello era!!!
        Forse in questi periodi non mi permetterei di argomentare,xchè un pò il mio interesse è calato,ma in quegli anni ce ne ho per tutti.

      • Vi prego non mi fate andare fuori argomento,stiamo parlando della Williams,nel 2003 quanto mi fece soffrire Montoya!!!
        Ma avevamo al volante un vero mastino cannibale,mi ricordo la staccata e successiva riaccelerazione tra Schumy e Montoya al primo giro del GP di Monza e la successiva battaglia a suon di giri veloci,questo mi piace ricordare!!!

  • contebaracca

    Ps.
    Button fa i complimenti alla Williams pur essendo in un altro team perché il suo sedile è già di un altro.
    Forse aspira a tornare in Williams??? Maditate prima di parlare.

  • contebaracca

    Manto tu parli di obiettività ma a te proprio manca totalmente o di f1 ne capisci davvero poco.
    Vogliamo parlare della brawn?? Ma tu ti ricordi che quell anno il regolamento venne fatto scrivere da brawn perché teoricamente al di sopra delle parti e poi all improvviso si comprò la bar honda per un euro… sai trovare buchi nel regolamento da chi l ha scritto non è poi tanto difficile!
    La mecca non ha fatto niente? Giusto giusto spionaggio industriale normalmente punito con il carcere .. bazzecole vero?
    La rubbull in questi anni ci ha abituato oltre ad usufruire sole ed esclusivamente lei di deroghe ( anche la Lotus se ne è lamentata) anche a violare il regolamento ed ogni volta pur ammettendo l irregolarità della stessa dalla fia, tutto rimandato all anno dopo lasciandogli il vantaggio immeritato.
    La mercedes poi con i test segreti con gomme e macchine a lei più congeniali ha dimostrato un certa dose di sportività incredibile, e punita con un.. non farlo più!
    La f1 in questi anni riguardo proprio a questi aspetti si è dimostrata sporca ed è sotto gli occhi di tutti!
    La Williams se sfrutta bene il motore mercedes ben per lei punto e basta ma per il resto hai dimostrato che quello poco obbiettivo sei proprio tu.

    • Conte, la Red bull non usufruiva solo lei di deroghe, ma solo lei riusciva a sfruttare al meglio delle mappature di motore particolari grazie alle deroghe, il che è ben diverso.
      Per il resto se vai su siti stranieri ben pochi mettono in dubbio la regolarità delle loro vetture e mi ricordo che a Singapore 2013 quando Minardi aveva ipotizzato un traction control sulla vettura di Vettel ci son stati piloti tra cui Alonso e Rosberg che hanno detto che non era vero.
      Non saranno mica tutti scemi in quell’ambiente, a meno che i team siano pagati per stare zitti e sia tutto pilotato veramente, il che non darebbe la colpa a una sola squadra ma a tutto il circus. Ma io son testardo e alla teoria del complotto tutto pilotato non voglio credere, alla fine le gare sono belle lo stesso.

  • Infatti ho scritto MOLTI FERRARISTI e non ho scritto TUTTI i ferraristi. Ma non lo dico io lo dicono i post che leggiamo su questo blog ogni santo giorno dove una miriade di gente scrive di complotti e disegni Fia pro questo e pro quello. Mi chiedo solo se gli stessi che pensano e vedono marcio ovunque, lo vedevano anche qualche anno fa’ in tempi migliori x la Rossa: o la FIA e’ marcia solo da quando vincono gli altri???

    • Io ricordo,se la mente non mi tradisce,di uno Schumacher che,passato in Ferrari,ha dovuto sudare le cosiddette 7 camicie,quindi non credo che in quei periodi la Ferrari possa aver goduto di “vantaggi” sennò avrebbe vinto subito o quasi subito,invece dal 96 al 2000 ne è passata di acqua sotto i ponti senza deroghe.

      • Magari “una botta” alla Ross Brawn c’è stata al GP di Malesia del 99,quando ci siamo inventati non so quale diavoleria per dimostrare che i flap erano regolari,ma cosa vuoi…. anche noi non siamo puri e candidi,la 399 e la F300 prima,andavano + forte quando li perdevano per episodi in gara che quando li avevano….. eh eh eh eh

  • MANTO ti quoto in toto…. E’ il problema di molti ferraristi e aihme’ del tifo in italia. Quando non si vince si cercano scuse e complotti e come dici tu in ferrari ne vedono tutti gli anni.

    • Occhio gass,in tutti gli sport,x qualsiasi compagine,ci sono tifosi e tifosi.
      Nella vita bisogns essere obbiettivi e capaci di mettersi in discussione sempre rispettando gli altri,x favore però non generalizziamo.
      Io spero,anzi sono sicuro,che “molti ferraristi” siano obbiettivi.

  • contebaracca

    Manto sei ripetitivo !
    I ferraristi sono i primi ad amettere che la Ferrari è carente di motore e con queste regole assurde ammazza spettacolo e ammazza competizione non si può fare niente fino al prossimo anno il resto è aria fritta.
    Ma ogni post dici sempre le stesse cose da mesi pensa che non ho neanche capito cosa e chi tifi.
    Stai facendo la figura del trollone.

    • Non sono ripetitivo, ce l’ho con quelli che spalano m**** su una scuderia storica come la Williams semplicemente e ho detto di apprendere un po’ da Button che nonostante sia in un’altra squadra le dà credito, punto e basta. Tutte le volte che una squadra è davanti alla Ferrari non va bene mi sembra. Dopo il 2005 secondo i commenti di alcuni la Renault era illegale, la McLaren era illegale, la Brawn era illegale, la Red bull era illegale, la mercedes ha il campionato a tavolino, la Williams non va bene perché la mercedes le passa i progetti. Se il tifo deve portare a ,questo..

      • Manto
        – La Brawn aveva il buco
        – La Renault ha preso tante deroghe a suon di sicurezza che ormai ho perso il conto.
        – La Red Bull soffiava con gli scarichi anche quando erano vietati,tra coanda e frittelle varie,l’unica gara senza scarichi soffiati,il GP d’Inghilterra 2011,l’ha vinto la Ferrari.
        – La Mercedes,ha ricevuto il regolamento 2014 almeno 1 anno prima degli altri.
        – La williams va bene perchè ha sfruttato alla grande il vantaggio della PU Mercedes.
        Tranne x la questione Mercedes (regolamento ricevuto prima degli altri) che è una mia opinione,il resto sono fatti non accuse,ormai li conoscono tutti !!!
        Io non amo lagnarmi,però mi ripeto questi sono fatti.

      • Aggiungo anche che La Ferrari non è innocente,perchè o ha dormito alla grande o alla fine comunque,dopo un ciclo di vittorie,perdere gli ha fatto comodo,anche se penso di sbagliarmi e quindi prendo x buona la prima.

      • Ma se nessun team si lamenta allora io l’illegalità non la vedo. Quando Ferrari ha vinto Silverstone 2011 è stata poi anche lei a votare di reintrodurre gli scarichi.
        Gli scarichi che soffiano anche quando non devono penso sia un’accusa dei tifosi perché io non l’ho letto da nessuna parte.
        Le deroghe Renault le avevano tutti i motori Renault, gli altri team non han fatto niente per vietare loro le deroghe.
        La Brawn ha sfruttato un buco nel regolamento, il che non vuol dire che è andata contro il regolamento, ha sfruttato qualcosa che sul regolamento non è chiaro.
        Per me tutti sti complotti, se gli altri team che sono nell’ambiente, vedono i dati e le macchine da vicino non intervengono è perché non c’è nulla per cui intervenire.
        L’unica accusa fondata e documentata sulla Red bull è stato il caso dei meccanici che operavano in parco chiuso.

      • Sulla tua ultima risposta sono daccordo in toto,sfruttare i buchi del regolamento è da furbi e i furbi non possono che essere lodati,ricordi la storia dei Roll Bar messi al contrario dopo Imola 94,da Newey sulla Williams e da Anderson sulla Jordan??? (Storia raccontata da Antonini al Senna Tribute di questo anno),questi Roll non erano sicuri come la “Poltrona Frau” della F310 di Barnard,eppure hanno fatto scuola e oggi tutte le F1 montano il Roll in questo modo.
        Però guarda caso i nomi delle furbate sono sempre gli stessi.
        Sulla questione dei Team motorizzati Renault…. sei ingenuo se pensi che avessero protestato,i motorizzati Renault facevano e fanno parte di un clan capitanato da Red Bull e fino all’anno scorso da Lotus…… riguardati il sorpasso a Montecarlo 2013 di Raikkonen in rimonta su Bottas,se quello era un sorpasso e non un cedere la posizione…. allora io che seguo la Formaula 1 da 30 anni non ci ho capito fino ad ora niente.
        Il perchè “nessuno” si lamenti,come dici te,non sono capace di spiegarlo,non so neanche se è vero che nessuno si sia lementato,x questo credo che sia capace di argomentare solo chi è all’interno del circus e se c’è qualcuno di questi in questo blog io sarò felice di leggerlo/ascoltarlo.
        Manto,la squadra per la quale tifi è una grande squadra…. che come la rossa ha fatto la storia della F1.

      • Perdonami se aggiungo,riguardo agli scarichi soffiati,l’anno passato (2013) la Red Bull ha parlato spesso e volentieri di effetto COANDA,che è una via traversa x sfruttare gli scarichi soffiati,a Buemi commentatore Sky è sfuggito + di una volta il parlare dell’effetto suolo accentuato dal “COANDA”,glissando ogni volta che Vanzini gli ha ribadito che l’effetto degli scarichi soffiati era vietato.

  • Scusa Manto ma comuqnue se nona veva il mercedes si chiamava anche lei macchina di me**da perciò non è una garnde squadra… però il 3 posto serve alla ferrari non a loro

    • No francy, il terzo posto serve proprio a una scuderia storica come la Williams che in questi anni è riuscita a fare ben poco. Poi non venitemi a dire “non ci sono più le squadre di una volta” se quando vi stanno davanti bisogna dire che non meritano niente

  • FrancyOwna

    Ma sta zitto Manto che è grazie a toto che la williams è davanti e allora perche nelle piste dove nons erve tanto il motore non va tanto bene e perche quando piove fa cagare ma stai zitto va..

    • principesco88

      toni più moderati please…

    • Per prima cosa cerca di moderarti, secondo la mercedes va bene ovunque, la Williams va particolarmente bene nelle piste di motore, se teneva il renault a quest’ora era ai livelli di toro rosso e lotus, tant’è che pure la lotus passa al mercedes l’anno prossimo. Allora anche la lotus sarà una formula toto? Semplicemente vi rode essere quarti nel costruttori nell'”anno dei motori” e non ammettete che qualcuno ha lavorato meglio. In fondo in Ungheria che non è una pista di motore la Williams stava andando bene,poi la strategia è stata orribile ma per il resto la Williams si sta dimostrando competitiva (non ai livelli di mercedes si intende) un po’ ovunque.
      Siate umili anziché vedere complotti ovunque.

      • Caro Manto,io sono d’accordo con quello che dici,però riflettiamo insieme un secondo,la Williams sta usufruendo di un pò di formula Toto!!! E alla fine non c’è niente di male,Sir Frank non è fesso,ha visto questa opportunità e l’ha colta x far crescere la sua squadra,se il team che è + vicino alle W05 è proprio quello della Williams è proprio xchè sono stati bravi a comprendere il grosso vantaggio che la Mercedes ha.
        Te lo dice un Ferrarista che soffre a vedere una Ferrari dietro che soffre proprio di motore ad ogni gp,però adesso è così io lo accetto,accetta un pò anche tu quello che è evidente,ti ripeto alla fine non è uno scandalo.

      • Non è uno scandalo ma secondo altri evidentemente si

  • A tutti voi che dite che la Williams è li grazie a Totò Wolff, prendete esempio da Jenson Button, è sempre stato un signore nelle dichiarazioni e sono contento abbia fatto queste dichiarazioni Su questo storico team.

    • Quoto, Button è un Signore delle corse,poche chiacchiere e molti fatti,ha avuto insegnamento da un grande,secondo me,che era il mitico Jhon Jhon,io credo che la sua forza sia proprio la serenità che lo fa essere obbiettivo,se ci fate caso lui sorride e si diverte sia quest’anno con una macchina di transizione che qualche anno fa con una macchina competitiva !!! mitico Jenson campione sulla pista ma anche di educazione.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!