Hamilton tuona: “Nico ha ammesso di averlo fatto apposta”

24 agosto 2014 19:08 Scritto da: Redazione

Il pilota anglocaraibico non ci sta e alimenta la polemica contro Nico Rosberg. “Ha ammesso sostanzialmente che l’ha fatto apposta”, ha dichiarato Lewis riferendosi all’incidente occorso al secondo giro del Gran Premio del Belgio.

lewis-hamilton

Lewis Hamilton è furioso e difficilmente manderà giù lo sgarbo che oggi Nico Rosberg gli ha fatto. Così, se al ring delle interviste si era limitato a dire “C’è tanto fuoco nella mia testa ora”, non è passato molto tempo per sputare quelle fiamme all’esterno.

Hamilton, parlando alla BBC, ha tuonato: “Nico ha ammesso di averlo fatto di proposito”. Nelle classiche riunioni di debriefing che seguono la gara, i due piloti si sono confrontati, unitamente alla dirigenza e agli ingegneri. Lewis è fuoribondo: “Abbiamo appena avuto un meeting riguardo all’incidente e Nico ha sostanzialmente ammesso di averlo fatto apposta. Ha detto che avrebbe potuto evitarlo, ma non ha voluto. In sostanza, ha affermato che l’ha fatto per dimostrare qualcosa”.

In casa Mercedes è scoppiata la bomba.

94 Commenti

  • hamilton ha un piccolo difetto: prima di parlare non pensa

  • Non condivido invece chi paragona la manovra di Rosberg con i sorpassi di Hamilton a Raikkonen o Button…
    Dal mio punto di vista sono episodi ben diversi…Hamilton ha completato dei sorpassi in punti in cui si poteva sorpassare,Rosberg ha attaccato in un punto in cui era impossibile passare e non ha fatto nulla per evitare lo scontro…non c’è proprio paragone penso sia un tentativo patetico di difendere una manovra stupida come ne ha fatte Lewis nel 2011 qualcuno ricorda,nel quale non si giocava il mondiale e per le quali è stato penalizzato..

    • Pur essendomi augurato che Nico si ritirasse per pareggiare i conti, e quindi parlando non da tifoso, dico che la colpa di Rosberg è stata quella di voler passare a tutti i costi già al 2° giro, però penalizzarlo non sarebbe corretto, di tentativi di sorpasso in posti considerati impossibili se ne vedono spesso da parte di grandi campioni, e alle volte il tentativo riesce pure! Ci mancherebbe pure che non potessero tentare il sorpasso dove meglio credono, lo spettacolo è anche quello!
      Oltretutto è stato un caso che si bucasse la gomma, poteva benissimo succedere che gli partisse semplicemente l’alettone, ma evidentemente la fortuna ha voluto baciare Nico e tirare un calcio a Lewis…

  • Ciao Gass condivido in pieno il tuo pensiero..ma per assurdo penso che Rosberg non meritasse la penalizzazione…ha fatto una manovra stupida che nel 70-80% dei casi avrebbe danneggiato solo se stesso..la fortuna quest’ anno è dalla sua e anzichè perdere 25 punti ne ha guadagnati 18 queste sono le corse…

  • Ieri sera ascoltando l’intervista mi ha colpito che Lewis si dica demotivato.
    C’é un altro pilota che continua a lamentarsi dell’ auto.
    Sento aria strana nel mercato piloti, a questo punto non mi stupirei di nulla.

  • “Mamma, mamma, Nico mi ha rubato l’orsacchiotto. Nguè nguè”

    E basta con queste lagne.
    Nulla di scorretto.

    E poi i panni sporchi si lavano in casa propria…
    Questa dichiarazione ai media è insensata.
    Tanto più che non può averlo fatto apposta.

  • I media, noi tifosi, lauda ecc ecc richiediamo a gran voce di vedere nella formula 1 attuale i duelli rusticani stile anni 80′ e ’90 ma poi appena ci si tocca scoppia l’apoteosi.
    il contatto di ieri e’ stato MOLTO GRAVE non per la dinamica (si sono appena sfiorati)ma perche’ ha compromesso il risultato del team e soprattutto la gara di Hamilton ma niente a che vedere con la manovra ben piu grave fatta da Magnussen su Alonso o il rientro in pista di Kimi a Silverstone.
    In bahrain Lewis e Nico si sono toccati ma fortunatamente invece di fare pneumatico-ala hanno sbattuto i 2 pneumatici altrimenti sarebbe successo una cosa simile a ieri. Viste le conseguenze del contatto di ieri Rosberg e’ sicuramente in torto perche’ doveva stare piu attento, non farsi prendere dalla foga di superare subito Lewis, doveva “ragionare” e non andare fuori di testa x essersi fatto sverniciare in partenza dal compagno e credo ci potesse stare la penalizzazione xche forare un pneumatico, seppur in maniera involontaria, al pilota che e’ in lotta x il mondiale e’ assolutamente piu grave che forare una gomma quando si lotta per 20esimo posto.

      • alleluia..ti quoto per quanto detto in gran parte del post..non per l’ultima parte..la penalizzazione è un modo per regolare le corse..e di certo non c’è una penalizzazione per la prima posizione e un’altra per la ventesima..altrimenti di che parliamo..rosberg non ha fatto nulla di grave..nulla di piu di ciò che ha fatto hamilton qualche gara fa mentre rimontava e spaccava alettoni..(non è un accusa ma incidenti di gara erano quelli e questi lo sono altrettanto..) ad esempio prendiamo quando ha rotto l’ala di kimi..e se gli si staccava tutta l’ala?e se quando ha preso button non rompeva di piu?ogni incidente ha una sua storia hamilton ha avuto sfortuna qui ma fortuna altrove (vedi il testacoda sulla pioggia quando poteva realmente distruggere tutto)..di certo io non accuserei mai rosberg..perchè se lodiamo i campioni di una volta allora queste manovre sono leali con lo sport..tutti vogliono vincere e non vincerà mai uno che si butta all’esterno con 3 dossi perdendo 2-3 posizioni e ovviamente dando al compagno praticamente la scelta della strategia della gara (dato che in mercedes funziona cosi)..P.S. parlo da ferrarista quindi non cominciate con le solite storie..

  • “Potevo evitarlo ma non ho voluto”
    Ma come si fa a non capire che è riferito alla manovra!!!!
    “C’ho provato anche se comportava un rischio!!!!”
    Non
    “Ho voluto deliberatamente buttarlo fuori” sennò lo avrebbe tamponato in pieno accampando poi problemi in frenata!!!
    MA DAIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

    • Hamilton riesce a passare dalla parte del torto anche quando ha ragione al 100% !!!!!

      CHE FENOMENO

    • hai letto forse un intervista dove Rosberg dice questo, oppure prendi per ORO COLATO quanto trascritto nell’ articolo???
      L’ho gia scritto 3-4 volte, che in altri siti ci sono articoli che smentiscono questa IPOTETICA ammissione di Rosberg il quale non si vuole prendere la colpa e tantomeno che abbia ammesso (sarebbe completamento matto a questo punto) l’intenzionalita’.
      Se leggi che gli asini volano tu ci credi vero???

      • No…. mai fatto gass
        perdonami se non ho letto i tuoi commenti precedenti.
        Il mio post è una risposta all’articolo vero o falso che sia.
        La mia intenzione era quella di far notare come x l’ennesima volta una dichiarazione possa venire manipolata.

      • … però che Hamilton dica che sia stato fatto tutto apposta è da ieri che lo sento…
        Credo che sia il suo pensiero originale.

      • Hamilton, parlando alla BBC, ha tuonato: “Nico ha ammesso di averlo fatto di proposito”.
        Queste parole mi sono sentito di commentare.

      • Imola, tranquillo, anch’io a volte prendo per buono qualsiasi cosa che leggo ma nel caso di ieri anche se non avessi letto altri articoli di smentita da parte di Rosberg non ho creduto nemmeno un secondo a quanto scritto in questo articolo xche sarebbe alquanto inverosimile che un pilota ammetta l’intenzionalita’ (vera o presunta che sia).Se fossi in Hamilton avrei voglia di spakkare tutto xche oltre ad essere bersagliato da piu sfighe rispetto al compagno, si vede essere buttato fuori dallo stesso…Sono un “fanatico” di Nico ma nel senso buono e non mi piace x niente come si sono messe le cose: Rosberg (mio parere personale) sta dimostrando di potersela giocare con Lewis senza aiuti della fortuna o del team, i guasti vari e l’episodio di ieri stanno falsondo una sfida molto avvincente e non sono ipocrita se ti dico che visto l’accaduto e il credito di lewis con la buonasorte x Nico ci vorrebbe una bella rottura nel prossimo GP x sistemare un po le cose e la classifica.

    • Ma non ha nemmeno capito che sono due cose diverse poi…

  • Se l’anno prossimo Hamilton cambierà team credo che la Mercedes abbia imparato la lezione e lo sostituirà con una seconda guida.

    L’incazzatura del team con Nico durerà 2gg, poi ovviamente penseranno al proprio interesse, al momento Rosberg è davanti parecchio, Hamilton è praticamente costretto ad arrivargli sempre davanti, situazione da bomba ad orologeria, non mi stupirei che il team favorisse Nico per evitare casini; sono convinto che finora non abbiano fatto favoritismi ad uno o all’altro, ma da oggi in poi non mi stupirei se lo facessero e credo ne beneficierà Rosberg anche se per giustizia non dovrebbe essere così. Vi ricordate l’anno scorso la pseudo arrabbiatura delle Redbull nei confronti di Vettel per non aver rispettato l’ordine che avrebbe favorito Webber? Qui sarà uguale….

  • tornando all’episodio di ieri,probabilmente nessuno dice la verità pura.
    io credo che rosberg non possa averlo fatto apposta a meno di non essere un idiota,perchè come dite anche voi non poteva avere la certezza di uscire lui “vincitore” dal contatto,di sicuro ha anteposto i suoi interessi a quelli del team,volendo dimostrare al secondo giro di essere quello più forte e facendo una cavolata,un incidente che è e rimane di gara,niente di più,ma che sicuramente era evitabile sia per l’idea di passarlo in quel punto sia perchè,una volta impostata la curva e vedendo che non poteva passare,poteva tirare dritto come ha fatto vettel il giro prima e rientrare dalla via di fuga.
    lui voleva sorpassare,non causare l’incidente,non ha però voluto evitarlo.
    dal suo punto di vista si è sentito in diritto di giocarsi le sue carte,chiaro però che tanto hamilton quanto la squadra non l’abbiano presa bene.

    ad ogni modo,pur in una gara in cui ha fatto diversi errori,ne è uscito rafforzato in classifica e ora ha il titolo in pugno potendo permettersi di arrivare spesso dietro a hamilton d’ora in poi,ed è un vantaggio enorme visto che la macchina non ha rivali(ieri sarebbe stata una doppietta con distacco enorme sul terzo)

  • a questo punto mi diverto un po’ a fare ipotesi sul mercato.
    è chiaro che almeno uno dei due andrà via.
    avendo rosberg appena rinnovato,l’indiziato è hamilton,ma se l’inca.zzatura dei vertici mercedes non è solo di facciata ma reale,pure nico non è più in una posizione solida essendosi giocato parte della fiducia del team.
    quella macchina al momento è chiaramente la più ambita,e a questo punto ci vedo vettel,che tra la proposta mclaren e mercedes accetterà quasi sicuramente la seconda.
    in mclaren si profilerebbe un possibile ritorno di hamilton con un ruolo di leader,un solo top driver e un compagno che porti punti,mentre il posto libero in redbull forse non è così libero,nel senso che la redbull non ce la vedo ad ingaggiare top driver già formati ma preferisce coltivarseli,puntando quindi tutto su ricciardo e promuovendo un giovane seconda guida.

  • Adesso hamilton è praticamente costretto ad arrivare davanti a rosberg tua le gare o quasi ad vuole vincere il titolo, ne vedremo delle belle….. Non so quanto hamilton sarà disposto ad anteporre l’interesse del team alle sue possibilità di vincere il titolo!!!

    • Non corriamo troppo, l’affidabilita’ della mercedes non e’ certo impeccabile e come gia successo a Silverstone (dove c erano gli stessi 29 punti di differenza) puo’ succedere qlc a Nico.
      In piu’, Rosberg si e’ giocato suo malgrado una buona parte della fiducia del team, di Wolf e Lauda.

  • Caribbean Black

    Non so se c’è qualcuno qua che crede realmente che Rosberg lo abbia fatto apposta…. Penso sia ridicolo pensarlo…pero, in questo articolo-intervista si riporta che Rosberg abbia dichiarato:

    “Potevo evitarlo ma non ho voluto”

    Penso che sia chiarissimo il concetto.

    Poi è anche vero ciò che dice ironmauz… Nel senso che oggi con quel contatto Hamilton poteva anche non forare (vedasi anche il contatto tra vettel ed alonso…molto più violento e senza foratura da parte di vettel) ma cmq Rosberg l’ala l’avrebbe dovuta forzatamente cambiare perde do del tempo prezioso, ed anche giustamente aggiungo io.

    Per me la penalità a Rosberg dato il vantaggio clamoroso che ha ottenuto con quel contatto era sacrosantissima visto che per ben 2 volte quello scandalo di Magnussen quest’anno ne ha subite per contatti simili o identici….ma come al solito si fanno sempre 2 mesi e 2 misure.

    Oltre a questo Rosberg è stato scorretto e sleale nei confronti della squadra perché non ha osservato le direttive che il team aveva prefissato.

    Come riporta lauda, oggi per colpa di Rosberg una delle 2 Mercedes non ha potuto vincere una gara che aveva già ipotecato.

    È stato senza senso il suo attacco al 2o giro….bastava attendere il giro successivo ed avvalorarsi dell’aiuto del DRS Ma invece ha preferito farla fuori dal vaso.

    Oggi Nico oltre a meritare la penalità merita pure un bel bollino nero con su scritto “idiota”.

  • Mamma mia DiCaprio sempre piú persona di m*rda…

  • Francesco_Kimi

    Poi dicono che è raikkonen quello che beve, Hamilton per uscirsene con queste dichiarazioni sicuramente si sarà attaccato alla bottiglia durante il brefing tecnico.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!