Magnussen penalizzato, è fuori dalla zona punti

Il pilota della McLaren, Kevin Magnussen, è stato penalizzato per la manovra pericolosa su Fernando Alonso.

Kevin Magnussen prepares for the session in the garage.

Kevin Magnussen ha ricevuto una penalità per guida pericolosa, avendo rischiato di far sbattere Alonso nelle fasi finali del Gran Premio del Belgio. Il pilota della McLaren è stato penalizzato con l’aggiunta di 20 secondi al tempo finale di gara, così esce definitivamente dalla zona punti.

Un comunicato della FIA afferma: “Il conducente dell’auto numero 20 stava difendendo la sua posizione lungo il rettilineo che porta dalla curva 4 alla curva 5. Una parte significativa dell’auto 14 era al suo fianco e il conducente dell’auto numero 20 non ha lasciato spazio sufficiente all’auto numero 14, costringendola ad andare fuori pista”.

Alonso, nel post-gara, aveva dichiarato: “Quando si è in lotta per posizione più basse, come la sesta o la settima, non cambia molto. E’ un po’ meno importante. Devi solo provare a divertirti, ma in sicurezza, ma non è stato un grosso problema”.

Con la penalità, Magnussen passa dal quinto al dodicesimo posto, fuori dalla zona punti.

La nuova classifica, dopo la penalità a Kevin, è la seguente:

Pos Pilota                Team                    Time/Gap    
 1. Daniel Ricciardo      Red Bull-Renault        1h24m36.556s
 2. Nico Rosberg          Mercedes                +3.383s     
 3. Valtteri Bottas       Williams-Mercedes       +28.032s    
 4. Kimi Raikkonen        Ferrari                 +36.815s    
 5. Sebastian Vettel      Red Bull-Renault        +52.196s    
 6. Jenson Button         McLaren-Mercedes        +54.580s    
 7. Fernando Alonso       Ferrari                 +1m01.162s  
 8. Sergio Perez          Force India-Mercedes    +1m04.293s  
 9. Daniil Kvyat          Toro Rosso-Renault      +1m05.347s  
10. Nico Hulkenberg       Force India-Mercedes    +1m05.697s  
11. Jean-Eric Vergne      Toro Rosso-Renault      +1m11.920s  
12. Kevin Magnussen       McLaren-Mercedes        +1m14.262s  
13. Felipe Massa          Williams-Mercedes       +1m15.975s  
14. Adrian Sutil          Sauber-Ferrari          +1m22.447s  
15. Esteban Gutierrez     Sauber-Ferrari          +1m30.825s  
16. Max Chilton           Marussia-Ferrari        -1 lap      
17. Marcus Ericsson       Caterham-Renault        -1 lap      
18. Jules Bianchi         Marussia-Ferrari        -5 laps

10 Commenti

  1. da notare che con questa penalità mangussen viene “superato” da un sacco di piloti tranne…. Massa !!
    Povero Felipe, riesce ad avere sfiga anche in queste situazioni !!!
    (P.S.: a me Massa piace come pilota, ma la sua sfiga è … è … neanche Fantozzi arrivava a tanto 😀 )

  2. Hanno voluto mettere l DRS per facilitare i sorpassi? E chi sta davanti dovrebbe lasciare strada?
    In questo modo obbligano chi vuole difendersi a fare come Perez di solito, o come oggi Magnussen.
    Non è questione di giovani o vecchi…

    1. Perché secondo te Alonso era un santo alla sua età?
      Dai basta con le critiche verso i giovani piloti.
      Se continuiamo cosi avremmo una FNoia! COn questo atteggiamo non fatte nient altro che spaventarli e renderli tassisti!
      Certo è inesperto perché gli unici Km che ha fatto con una F1 sono su questa McLaren ma non è che sia uno scarso.
      Tempo che maturi e poi tira fuori sorpassi alla Hamilton o Ricciardo.

Lascia un commento