Kvyat aggiunge altri 2 punti nel carniere dopo Spa

25 agosto 2014 11:10 Scritto da: Redazione

Daniil Kvyat ottiene un nono posto al Gran Premio del Belgio, conquistando altri due punti importanti per la classifica costruttori della Scuderia Toro Rosso.

daniil-kvyat-toro-rosso

Nonostante un weekend non perfetto, Daniil Kvyat riesce a regalare alla Scuderia Toro Rosso altri due punti per la classifica costruttori. La gara del pilota russo è stata difficile, sempre portata avanti a centro gruppo, ma è riuscito a costruire una buona prestazione e terminare, per la quinta volta in questa stagione, in zona punti.

“Ho fatto una buona gara, ma è stata molto difficile”, ha raccontato Daniil dopo la sua corsa. “Soprattutto alla fine, quando ho dovuto difendermi da Hulkenberg che aveva gomme nuove. Mi sono comunque divertito molto per come ho dovuto prendermi cura delle gomme e, allo stesso tempo, cercare di mantenere la decima posizione”. Approfittando poi della penalità inflitta a Magnussen, Kvyat è salito al nono posto.

Kvyat si conferma come uno dei rookie più interessanti della stagione, nonostante abbia dimostrato che c’è ancora tanto da lavorare sotto diversi profili. Il russo ha sottolineato il grande lavoro della squadra nel week-end: “Sono contento che non ci sia stata la pioggia, perché la guidabilità della mia vettura è stata buona. Tutto sommato ho avuto un weekend positivo e siamo stati in grado di migliorare sessione dopo sessione, i ragazzi hanno fatto un lavoro fantastico. Ora non vedo l’ora di tornare in pista a Monza, tra due settimane”.

La soddisfazione della squadra è tutta nelle parole del Team Principal – Franz Tost – che ha voluto, prima di tutto, congratularsi con il suo ex pilota per la terza vittoria stagionale: “A Daniel e alla Red Bull vanno tutti i miei complimenti per la vittoria, hanno fatto una gara emozionante. Per quanto riguarda noi, i punti conquistati da Daniil sono importanti per il campionato costruttori. Peccato, però, che la nostra prestazione non era a livello dei nostri diretti concorrenti. L’obiettivo è fare bene nel nostro GP di casa a Monza”, ha concluso.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!