Mercedes, più regole e meno libertà per i piloti

27 agosto 2014 13:06 Scritto da: Alessandro Bucci

La frittata combinata dai piloti Mercedes al Gran Premio del Belgio ha stravolto l’approccio del team teutonico nella gestione della rivalità interna tra i due: a partire dal prossimo appuntamento, a Monza, torneranno in vigore gli ordini di scuderia, mandando a quel paese i duelli rusticani inscenati sino ad ora tra Hamilton e Rosberg. Un vero peccato per lo spettacolo in pista, ma Toto Wolff non vuole e non può permettersi che incidenti simili capitino nuovamente.

Wolff Toto Mercedes 2014 ab

La Mercedes cambia musica dopo Spa: a partire dal Gran Premio d’Italia torneranno in vigore gli ordini di scuderia, con più regole e meno libertà per i due piloti. Nonostante il secondo posto rimediato da Rosberg in Belgio, la squadra di Brackley è uscita dallo scorso week-end con più di un capello bianco a causa del contatto innescato dal tedesco al secondo giro, incidente che è costato la gara ad Hamilton, ritiratosi a poche tornate dal termine mentre vagava nel limbo dopo aver rimediato la foratura della posteriore sinistra per una manovra infelice da parte di Rosberg.

In realtà, già a partire dal Gran Premio d’Ungheria, la Mercedes aveva impartito un team order a Lewis Hamilton, ma il tutto era stato insabbiato in qualche modo come un momento mal gestito nelle concitate fasi finali della gara.

Le polemiche esplose in questi giorni hanno reso Toto Wolff sempre più determinato a cambiare il modo di gestire i suoi rampolli, dal momento che l’avvicinarsi di Daniel Ricciardo in campionato con la sua Red Bull Racing sta mettendo ulteriore pressione al team tedesco, che ha perso tanti punti a causa di inconvenienti tecnici e disavventure. Il contatto tra i due piloti a Spa è stata la classica goccia che ha fatto traboccare un vaso già abbondantemente colmo.

Difficilmente rivedremo dunque episodi spettacolari come il duello tra Hamilton e Rosberg in Bahrain, una delle gare più bella degli ultimi vent’anni.

32 Commenti

  • Cosa c’è di bello nel vedere due macchine che dopo 5 giri han già vinto il gran premio lo sapete solo voi…
    Addirittura di 20 anni poi…
    Allora voi i duelli Alonso Renault vs Schumi Ferrari… A Imola..non ve li ricordate…
    Oppure Schumi vs Hakkinen…?

    Con vetture diverse…
    Quella é competizione…

    Duelli monomarca ogni gara… Son monotoni …

  • Che cmq e’ stato bello percarita’…

  • Addirittura il Bahrain una delle gare piu’ belle degli ultimi 20 anni…mah…forse degli ultimi 5 anni…il gp d’Ungheria forse, ma per me il GP del Belgio 2008 e ‘ una delle piu’ belle degli ultimi 20 anni…i duelli tra Schumy e Villeneuve o contro Hakkinen o contro Montoya, Coulthard e sopratutto contro Alonso ad Imola 2005 e 2006 ecco…forse perche’ erano combattuti con macchine di team diversi…pero’ c’era qualcosa che gli rendeva piu’ affascinanti di quello visto in Bahrain

  • Spero che a Monza vinca Hamilton e che Rosberg si ritiri.. così da pareggiare un po’ i conti…

  • Infatti in Germania e Ungheria gli hanno tenuti lontani hanno fatto partire Hamilton dal fondo e si sono evitati ogni problema…

  • No Fabio, io lo escludo dai.. Porcherie al pilota piu indietro?? Che immagine darebbero del team?? No io penso che faranno in modo di impedire che hamilton e Rosberg facciano autoscontro con direttive rigide tipo ” chi gira x primo alla prima curva non deve essere attaccato in pista ma eventualmente solo grazie alla strategia” X esempio. In fin dei conti il patatrac e’ successo 1 volta su 12gp e mi pare davvero sconvenevole x loro agli occhi del mondo penalizzare un pilota in maniera plateale. Ma se il tuo ragionamento fosse quello giusto concordi con me allora che di certo Hamilton a fine anno va via giusto? Hamilton non e’ e non fara’ ( dico io giustamente) il gregario di nessuno e se succedera’ cio che tu affermi se ne andra’ seduta stante.

    • In ogni caso non sarebbe corretto…perchè se uno dei due ha problemi in qualifica, gli deve essere precluso di attaccare il compagno?
      Come se a Spa avessero impedito a Rosberg di attaccare sarebbe stato ridicolo..e adesso come impediranno ad Hamilton di attaccare dopo il fattaccio di Spa e considerando che deve recuperare??se dovessi vedere anche un solo g.p. in cui Hamilton si accoda senza attaccare smetterò di tifarlo.

  • Io non sono per la teoria del complotto, credo che finora i piloti siano stati trattati con equità, tralaltro tra i 2 tifo per Rosberg quindi…..
    Però credo che da oggi in poi, per i motivi del post precedente, probabilmente favoriranno Rosberg, perchè difficilmente Hamilton accetter di buon grado ordini di scuderia che lo penalizzino, perchè vorrebbe dire rinunciare alla lotta al titolo; quindi se non vogliono lotte fratricide tra i 2 non gli resta che fare quanche “porcheria” ad un dei 2… ovviamente il più indietro in classifica

  • Ciao Fabio io non sono daccordo xo: i credo che il team cerchera’ di tenere piu lo lontano possibile i suoi piloti quando saranno in pista, con strategie ad hoc e ordini di ” congelamento” delle posizioni, assumera’ ancora piu importanza la qualifica, chi partira’ davanti in pista ” sara tutelato” diciamo e le possibilita di sorpasso si cerchera’ di ridurle ai pit.
    Xo mettiamo che veramente in Metcedes ci sia da inizio anno o dall ultima gara un orientamento verso rosberg, pilota tedesco x diventare campione del mondo, pensi che hamilton ( che e’ all interno del team, che ha mezzi e strumenti piu efficaci di noi x riconoscere una sorta di “complotto”) si siedera’ al tavolo x discutere un rinnovo??
    Non credo proprio, se la vostra teoria ha basi solide e fondate, converrete allora che e’ scontato che lewis a fine anno se ne andra giusto?? Xche hamilton non il massa o il webber o il barrichello di turno eh, e non accetterebbe certo una situazione del genere anche se ben remunerata negli anni a venire.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!