Mercedes, probabile sanzione economica per Rosberg

29 agosto 2014 20:12 Scritto da: Alessandro Bucci

La scuderia di Brackley ha definitivamente chiarito come intende gestire i suoi piloti nel resto della stagione. Rosberg, molto probabilmente, sarà punito dalla Mercedes con una multa per aver causato il contatto con Hamilton al Gran Premio del Belgio.

nico_rosberg_mercedes_ungheria

Oggi si è conclusa la riunione tenuta dalla Mercedes presso la sede di Brackley, nella sala del consiglio di amministrazione. Ad incontrarsi sono stati Toto Wolff, Paddy Lowe, Nico Rosberg e Lewis Hamilton, per discutere gli episodi accaduti al Gran Premio del Belgio, in particolare l’incidente tra i due piloti al secondo giro.

Nico Rosberg, attraverso un comunicato stampa della Mercedes, ha chiesto scusa al team per la sua azione, assumendosi la responsabilità del contatto. Il tedesco numero 6  è stato sottoposto a misure disciplinari da parte della scuderia, ma non sono stati forniti maggiori dettagli, quindi è probabile che si tratti di una multa simbolica.

Per quanto riguarda invece il modo in cui la squadra tedesca gestirà entrambi i piloti nelle restanti gare del Campionato, sembra essere stata fatta finalmente un po’ di chiarezza, ponendo fine, -almeno per il momento-, al braccio di ferro tra Wolff e Lauda. Questo l’estratto del comunicato:Lewis e Nico devono capire ed accettare la regola numero uno: non ci deve essere alcun contatto in pista tra le auto del team. E’stato chiarito che un altro incidente del genere non sarà tollerato. Sottolineato questo aspetto, restano liberi di correre per il 2014 FIA Formula One World Championship”.

8 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!