Verstappen: “Il mio stile di guida simile ad Alonso”

29 agosto 2014 14:47 Scritto da: Redazione

Schietto e sicuro di sé. Max Verstappen ammette di essere pronto alla F1 e allontana già i paragoni con il padre, sottolineando: “Il mio stile di guida è diverso”.

verstappen-red-bull-junior

Non è ancora sceso in pista su una Formula 1, ma di lui si parla già un gran bene. Lo vedremo sulla STR9 solamente ad Austin, nel corso delle prove libere del GP in Texas. Parlando ad Autosport, Max Verstappen ha dimostrato di essere sicuro di sé e pronto al grande salto in Formula 1.

“Credo di avere uno stile di guida diverso da quello di mio padre”, ha sottolineato il pilota olandese, rispondendo così a chi gli ha ricordato il soprannome di papà, sbeffeggiato come “Versbatten”. Max non se ne cura e rilancia: “Il mio stile di guida è un po’ come quello di Alonso. Quando ho bisogno di guidare pulito, lo faccio, per salvare le gomme ad esempio. Ma quando ho bisogno di essere aggressivo, lo sono, pur sempre in controllo. Questo è quello che mi piace fare ed è come sto guidando ora in F3″.

Verstappen ha già dimostrato di non avere timori reverenziali, specie rispondendo a coloro che – come Jacques Villeneuve – pensano che un diciassettenne in F1 equivale a qualcosa di pericoloso. “In questa epoca ci si avvicina in età molto giovane alle auto da corsa. Prima si iniziava a 19-20 anni, oggi invece a 15-16. Penso che con tutti gli strumenti a disposizione, ci si possa preparare meglio e prima a fare questo grande passo”, ha concluso.

11 Commenti

  • contebaracca

    E in tanto si è schiantato per fare 2 testa coda. …. meglio Larini per adesso :)

  • Andate a vedere il video su youtube di come si schianta da fermo a Rotterdamo….Alonso……ma per piacere

  • No, ma poi è modesto…

  • contebaracca

    Non è molto intelligente a fare su di se simili paragoni.
    Certe cose vanno lasciate dire agli altri lui deve solo dimostrare coi fatti e non con la bocca mesi prima.
    Si mette pressione da solo …

  • Mi ricordo di uno che era arrivato nel circus con una spocchia simile…aspetta,aspetta….ah, si!!! NELSON PIQUET JR. Ve lo ricordate???

  • Beh,ancora non ti conosco,ma prendi come esempio solo il buono che c’é in Alonso,il resto brucialo,dimenticalo.

  • Questo sarà un Alguersuari 2.

  • star vedo che ti sei corretto in un solo commento xD..si questo è un talento e se dice quel che dice un po di verità la ha..anche alonso mica è nato sua maesta santissima e divinissima..le cavolate le ha fatte e le continuerà a fare..non dimentichiamo gli errori grossolani nel 2010 .. la svenuta nel finale 2012 o il tamponamento a vettel nel 2013..gli errori li fan tutti sopratt lui a 17 anni..ma è innegabile che è supertalentuoso..e poi mica partirà col vincere il titolo spero solo come dici che come al solito stampa tv e tifosi non gli mettano troppa pressione..

    • stardrummond

      si si, non volevo sminuire il talentuoso vertappen, anzi..
      pero’ davvero secondo me si rischia di “pompare” un po troppo il ragazzo e\o soprattutto le aspettative che lo riguardano!
      sarei uno stupido a dire che non è un talento..
      ma come già ripetuto sotto è si molto veloce ma al tempo stesso anche piu incline all’errore rispetto a qualche suo antagonista..(vedi ocon, il francesino che per intanto gli è davanti e non di poco nella classifica di f3…)

  • stardrummond

    stai tranquillo caro max!
    che sei ancora un cerino… e se il vento cambia direzione ti bruci in fretta…

    • stardrummond

      inoltre seguendo un po le serie minori, devo ammettere che il ragazzino va piuttosto veloce, ma non è immune a errori talvolta anche grossolani… come è giusto che sia per carità in quella tenera eta..
      io vado un po controccorrente e credo che si si possa anche arrivare in f1 a 17 anni, ma credo che in questo caso si stia esagerando a livello di rumors e siamo già tutti qua che lo aspetiamo al debutto, soppesando anche involontariamente di troppe aspettative e responsabilità… insomma davvero una cosa è essere in grado di guidare, anche in modo veloce una f1 moderna, un’altra poi sarà sopportare un carico così pesante di responsabilità, soprattutto se nelle prime gare dovesse commettere qualche errore… allora davvero farebbe la fine del cerino…
      troppo rumors insomma dietro questa vicenda, per un ragazzino di 16 anni che fino a ieri correva nei kart, e che sono appena 4 mesi che guida una formula 3…

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!