Brisighella sorride a Ricciardo, vincitore del Trofeo Bandini

31 agosto 2014 19:25 Scritto da: Davide Reinato

Centinaia di tifosi accorsi oggi a Brisighella per celebrare Daniel Ricciardo, pilota della Red Bull Racing, premiato con il Trofeo Lorenzo Bandini.

20140831_190310_4Il Borgo Medievale di Brisighella, in Provincia di Ravenna, è stato letteralmente invaso da centinaia di tifosi di Daniel Ricciardo, accorsi da ogni parte d’Italia per omaggiare il giovane pilota della Red Bull Racing. La ventunesima edizione del Trofeo Lorenzo Bandini è stato un successo e la ricorderemo certamente come una delle più solari, non tanto per il caldo d’agosto, quanto per lo splendente sorriso a trentadue denti del pilota australiano.

Ad aprire la Cerimonia di premiazione è stato il Presidente dell’Associazione Trofeo Bandini, il Cavalier Francesco Asirelli, vera anima dell’intera macchina organizzativa che, ogni anno, consente ai tifosi di avvicinarsi in maniera alternativa e più genuina al Circus della Formula 1. A salutare con orgoglio Ricciardo, durante la premiazione, un nutrito gruppo di tifosi giunti in pullman da Ficarra, piccolo paesino della Sicilia, di cui il papà del pilota è originario.

Oltre al pilota australiano, la ventunesima edizione del Trofeo Bandini ha premiato anche altre personalità del mondo dell’automotive e dello sport. Il fotografo Filippo di Mario ha ricevuto il “Lingotto Provincia di Ravenna” per la sua carriera fotografica, celebrata a Brisighella con una mostra dedicata a Michael Schumacher, presso la Galleria Comunale. Alberto Pirelli – vice presidente di Pirelli spa – ha ricevuto la “Medaglia Presidente Camera dei Deputati”. Presente alla cerimonia anche Aldo Costa, del team AMG Mercedes F1, che ha ricevuto il premio “Medaglia Regione Emilia Romagna”. Tra i protagonisti della giornata anche il braccio destro di Bernie Ecclestone, Pasquale Lattuneddu, che ha ricevuto il premio “Comune di Faenza”. Quattro i giornalisti premiati: Franco Bobbiese (Telenova), Stella Bruno (RAI), Federica Masolin (SKY) e Antonio Boselli (SKY).

Una delle chicche della giornata, per gli appassionati, è stata la presenza della Toro Rosso STR7, ad omaggiare la Scuderia di Faenza che ha concesso a Ricciardo di traghettare verso l’olimpo della Formula 1.

2 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!