Hamilton: “In Italia è iniziata la mia rivalità con Rosberg”

1 settembre 2014 19:37 Scritto da: Alessandro Bucci

Il Campione del Mondo 2008 spera di ripetere la vittoria del 2012 a Monza, con l’obiettivo di recuperare quanti più punti possibili sul rivale in campionato Nico Rosberg. E’ proprio in Italia che la rivalità tra Hamilton ed il figlio di Keke è sbocciata, quando i due erano compagni-rivali nel mondo del karting.

Hamilton Rosberg 2014

Lewis Hamilton non è mai stato particolarmente fortunato sul circuito di Monza, ma è una pista che all’anglocaraibico piace molto e sulla quale, sin dal suo esordio, ha spesso regalato molto spettacolo. Ricorderete, ad esempio, il sorpasso effettuato ai danni di Raikkonen alla prima variante nel 2007, oppure lo splendido duello con Michael Schumacher nel 2011, solo per citare due dei tanti episodi che hanno visto coinvolto l’ex pilota della McLaren.

In seguito al turbolento Gran Premio del Belgio, la Mercedes guarda al GP d’Italia come ad un appuntamento nel quale fare il classico punto e a capo, con la speranza che non si verifichino più episodi simili a quello accaduto a Spa. La pista, molto veloce, favorirà senz’altro momenti di bagarre e Lewis non vede l’ora di entrare in azione: “Il GP d’Italia è sempre un giorno speciale per me, in termini di ricordi che ho lì, andando indietro agli inizi della mia carriera“, ha ricordato Hamilton, rimembrando i primi confronti in pista con l’attuale compagno di squadra Rosberg.

“I campionati di karting disputati molto spesso in Italia ed è anche il luogo dove ho incontrato Nico, quindi è lì che comincia veramente la nostra rivalità. È un circuito con tanta storia e vincere lì è una sensazione davvero speciale. Ho avuto questa esperienza nel 2012 e mi piacerebbe farlo di nuovo nel 2014. L’obiettivo è recuperare il divario in classifica piloti. È grande come è stato per tutta la stagione quindi ho un sacco di lavoro davanti a me, ma tutto può succedere in questo sport”.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!