GP d’Italia 2014: Rosberg sbaglia e Hamilton va a vincere!

7 settembre 2014 16:00 Scritto da: Davide Reinato

Lewis Hamilton vince il Gran Premio d’Italia a Monza, nonostante una brutta partenza dove aveva perso la leadership della gara. Rosberg arriva secondo, terzo Massa con la Williams. Ritirata la Ferrari di Fernando Alonso.

Hamilton - Mercedes

Il Gran Premio d’Italia non ha certo annoiato. La gara è stata un affare riservato interamente alle due Mercedes che scattavano dalla prima fila. Allo spegnimento dei semafori, il poleman – Lewis Hamilton – parte male e perde posizioni, mentre Rosberg s’invola in solitaria al comando. La gara tra i due alfieri delle Frecce d’Argento sembrava essersi decisa già a quel punto, se non fosse che un errore di Rosberg ha riaperto le speranze del compagno di squadra.

Nico, arrivato lungo alla prima variante, ha tagliato interamente la curva, facendo lo slalom tra le indicazioni in polistirolo piazzate in quella zona per rallentare le vetture. A quel punto, Hamilton ne ha approfittato per balzare al comando e riprendersi la prima posizione, recuperando così 7 punti in classifica piloti sul rivale tedesco che, tuttavia, resta ancora leader del campionato.

Quella di oggi è stata la settima doppietta stagionale in casa Mercedes. Con Hamilton e Rosberg, sul podio del GP d’Italia troviamo anche Felipe Massa. Una gara coriacea e finalmente lontano dai guai: questo era quello che serviva a Felipe per ottenere il primo podio da quando corre per la Williams. Il brasiliano ha certamente sfruttato a suo favore anche la brutta partenza di Valtteri Bottas, sprofondato a centro gruppo e costretto alla rimonta. Il finlandese ha regalato bei sorpassi, giungendo quarto al traguardo.

Ma se c’è un pilota che ha entusiasmato, oggi è stato Daniel Ricciardo. Nonostante sia rimasto lontano dalle posizioni che contano, l’australiano ha regalato un paio di sorpassi da manuale, incluso quello ai danni del compagno di squadra Vettel. Le due Red Bull, alla fine, hanno chiuso in quinta e sesta posizione.

La Force India può festeggiare il piazzamento di Perez in settima posizione. Il messicano ha duellato ruota a ruota con la McLaren di Jenson Button e, alla fine, ha avuto la meglio. JB si è dovuto accontentare dell’ottava posizione, mentre il compagno Magnussen è stato penalizzato ed ha chiuso in decima posizione. Tra di loro, solo la Ferrari di Kimi Raikkonen.

Proprio il team del Cavallino Rampante è quello più deluso da questa trasferta monzese. I due punti raccolti da Raikkonen non possono essere considerati neanche lontanamente sufficienti, specie nel giorno in cui un guasto al motore ha fermato la F14T di Fernando Alonso. E non a caso, sono anche arrivate le dichiarazioni di Sergio Marchionne sul futuro di Montezemolo: “L’unica priorità è far tornare a vincere la Ferrari. Al momento non ho nessun annuncio da fare, ma nessuno è indispensabile”, ha tuonato il numero uno del gruppo FCA.

GP D’ITALIA 2014 – RISULTATI DELLA GARA

Pos Pilota Team Gap
1 Lewis Hamilton Mercedes 1h19m10.236s
2 Nico Rosberg Mercedes 3.175s
3 Felipe Massa Williams/Mercedes 25.026s
4 Valtteri Bottas Williams/Mercedes 40.786s
5 Daniel Ricciardo Red Bull/Renault 50.309s
6 Sebastian Vettel Red Bull/Renault 59.965s
7 Sergio Perez Force India/Mercedes 1m02.518s
8 Jenson Button McLaren/Mercedes 1m03.063s
9 Kimi Raikkonen Ferrari 1m03.535s
10 Kevin Magnussen McLaren/Mercedes 1m06.171s
11 Daniil Kvyat Toro Rosso/Renault 1m11.184s
12 Nico Hulkenberg Force India/Mercedes 1m12.606s
13 Jean-Eric Vergne Toro Rosso/Renault 1m13.093s
14 Pastor Maldonado Lotus/Renault 1 Lap
15 Adrian Sutil Sauber/Ferrari 1 Lap
16 Romain Grosjean Lotus/Renault 1 Lap
17 Kamui Kobayashi Caterham/Renault 1 Lap
18 Jules Bianchi Marussia/Ferrari 1 Lap
19 Esteban Gutierrez Sauber/Ferrari 2 Laps
20 Marcus Ericsson Caterham/Renault 2 Laps
Fernando Alonso Ferrari Problema tecnico
Max Chilton Marussia/Ferrari Testacoda

 

64 Commenti

  • @blogf1
    Ma le pagelle???
    Vabbé,provo ad anticiparvi.
    Kimi 10
    Fernando 10
    Ferrari 0
    :(

  • lewis_the_best

    Come si vede dal nick sono tifoso di hamilton, detto ciò secondo me in mercedes hanno voluto punire rosberg dopo spa dicendogli chiaramente che a monza avrebbe vinto hamilton se si fossero trovati in prima e seconda posizione.

    ad ogni modo nico può ritenersi ugualmente soddisfatto perchè se fosse vera questa teoria ha comunque guadagnato 11 punti tra spa e monza.

    parlando della gara è stata davvero entusiasmante e non soltanto per le penose prestazioni della ferrari! briatore insieme a montezuma (e cn loro tutti coloro che criticano la f1 perchè il rumore non è piu quello di prima) possono benissimo andare a guardare altri sport!!

    Questa F1 è davvero BELLA!!!

  • Ferrari scandalosa… Penso che Marchionne faccia bene a silurare anche Montezemolo, in fondo in questi anni oltre a non aver concluso niente non ha avuto peso politico e l’ha sempre preso in quel posto…
    Quindi dopo Domenicali e Marmorini ora farei saltare oltre Montezemolo anche Fry e Tombazis dato che ormai è risaputo che non sono all’altezza del ruolo.
    Spero che dal prossimo anno abbandonino questa sospensione anteriore e tornino alla soluzione che usano tutti. Per me questo è un male che ci portiamo dietro da quando hanno introdotto questa sospensione.
    Anzi per comparativa non potrebbero fare una monoposto “B” abbandonando le pull road? Sono sicuro che anche con poca ottimizzazione avremmo una macchina più performante di quella attuale.
    Se il telaio è a posto puoi scaricare le ali (vedi red bull) e fare una gara alla Ricciardo (che ritengo la sorpresa dell’anno)
    Mi viene male vedere la Ferrari che arranca in quel modo… ci vogliono macchine come Mercedes o Williams che le vedi proprio dal camera car che hanno un potenziale enorme e sorpassano come se gli avversari fossero fermi!

  • La risatina di Toto Wolff (inquadrato in mondovisione) dopo l’errore!? di Rosberg dice tutto.
    Meglio così perché, altrimenti, stasera Calimero si sarebbe chiuso nella cameretta a piangere.
    Ora dopo questo regalino (anche per non sentire gli isterismi di Lauda), Nico potrà di nuovo spingere sul serio dalla prossima gara (o almeno si spera: Calimero, infatti, aveva ancora il broncio… eh quanta pazienza, povero Rosberg…)
    Ma la vera disgrazia è per Toto: fra poco, oltre a regalargli le gare, dovrà trovargli anche una fidanzata più giovane; la Scherzinger, infatti, comincia ad essere vecchia…

    • hai capito tutto da un sorrisino ?
      ma fatti na vita al posto di farti i film in testa

      • Che onore! Sto parlando con fidanzata di Alonso(se non sbaglio eri tu, bella, che diceva che Alonso era il più grande pilota di tutti i tempi, ancora sto ridendo… un consiglio: non farti sentire in giro mentre deliri, potrebbero portarti dritta in sanatorio).
        Eh stasera sarà dura per te bella, lo spagnolo è molto giù, chissà come vorrà rifarsi…

      • Io tifo Hamilton

    • maurogiarrizzo

      Ognuno ha il diritto di chiamare le persone come crede. Di solito chi altera in modo denigrante è vero uomo da schifo. Quello che sei tu! Lui stasera rimane un pilota di formula uno, tu solamente un emerito schifo…

  • mah, a parte Ricciardo e Perez gara scontata, non sono d’accordo nel punire i piloti, nel complesso una gara mediocre. Ferrari allo sbando, non c’e’ una sola cosa che mi fa’ pensare in positivo per il 2015. la cacciata di Montezemolo sacrosanta, ma e’ possibile che FCA VENDA la Ferrari?

  • Ciao CarloM, strano non solo il giro che precede il lungo di Nico, ma come dici tu forse c era un doppiato di mezzo, ma in particolar modo i 2-3 giri dopo il lungo: Rosberg finisce a 3 secondi girando un secondo piu lento di lewis e problemi non ne aveva.

  • Come al solito i super fan non hanno risposto con esempi chiari ma solo insultando..il mio era un semplice commento..un dubbio..di certo non voglio sminuire hamilton che a monza ha dominato..ma cosa pretendo..io vedo la gara con amici e vi assicuro che il dubbio non mi è venuto sentendo la rai ma appena rosberg s’è fatto passare..poi ho trovato solo conferme piu rosberg apriva bocca in cofnerenza..lauda poi ha concluso..non a caso anche fisichella era perplesso eppure lui in f1 a differenza vostra c’è stato e non aveva manco tanta preferenza tra nico e lewis..ripeto PER ME rosberg l’ha fatto passare..ciò non toglie che qualche giro dopo lewis l’avrebbe superato comunque in pista..forse con un contatto..

    • Rosberg dopo Spa é stato punito dalla Mercedes,ma l’entitá della punizione era ignota a tutti…
      E se la punizione fosse proprio quella di fare passare Lewis?
      Nico ha sbagliato ben due volte.

    • Te invece hai argomentato vero ?
      Tenendo conto che sta manfrina nasce solo dalla bocca dei giornalisti RAI, fra l’altro detta anche in modo poco credibile …..

    • Uhmmmmm premetto che non ho sentito le interviste, nè le conferenze post gara, e nemmeno la telecronaca RAI 😉 ma ho avuto anch’io l’impressione che Nico sia stato poco “cattivo” in quel lungo… non tentando un recupero in extremis oppure uno slalom velocissimo tra le barriere, o un’accelerazione “monstre” nel rientro in pista… però magari non c’è nulla sotto, si era semplicemente accorto di averne di meno e “ci ha dato su”… magari ha deciso di fare quel taglio per rovinare il meno possibile gomme, pneumatici, sospensioni ecc…. Secondo me i piloti SANNO che arriveranno lunghi sin dal primo istante della frenata, soprattutto dopo centinaia di volte che fanno la stessa frenata nel weekend…

  • non entro nel merito della volontarietà o meno..io non ci credo,ma posso capire che il dubbio venga.

    parlando più tencicamente,oggi ha vinto lewis che da venerdì ne aveva di più e sono contento,rosberg tutto sommato perde qualche punto ma 22 sono un bel bottino e ra arriva singapore dove per me sono entrambi fortissimi ma rosberg un pelino di più….anche se la differenza d’ora in avanti la faranno i nervi.

    ottimo massa e ottima williams,bottas rimedia alla partenza con una gara buon anche lui.ricciardo e perez migliori in gara per lo spettacolo regalato.

    ferrari e mclaren indegne.

    magnussen:ok che fa ogni tanto cacchiate,ma non capisco perchè ci sia costantemente la solita disparità di giudizio.
    ho trovato sacrosanta la penalità a spa perchè ha fatto una manovra troppo pericolosa,ma oggi non la capisco…voglio dire si vede di peggio senza che i commissari si scomodino.

    • La differenza la faranno i ritiri, oramai gli errori sono veramente appena rilevanti.

      • chiaro,i problemi che ha avuto lewis fanno la differenza,ma d’ora in poi anche gli errori possono costare caro visto che per hamilton è importante soprattutto non essere oltre i 14 punti di distacco ad abu dhabi se vuole avere ancora speranze.

    • ah,ho dimenticato di citare i migliori per lo spettacolo regalato,ricciardo in primis ma anche perez che a me non piace,non ne sento la mancanza in mclaren,ma devo ammettere che ogni tanto ha degli acuti ottimi.

      per quanto riguarda Daniel poco da dire,strepitoso.

  • Non lo so ma quella differenza di un SECONDO al giro nei primi 4-5 giri dopo il pit mi puzzano un bel po.. Sia prima che dopo giravano allo stesso ritmo ma in quei giri Lewis aveva 1 secondo in piu nel piede a parita di gomne..

    • 1 sec al giro ?
      E’ arrivato da 1.8sec a 0.6sec in 3 giri, a casa mia sono 4 decimi al giri !

      Dopo è stato Lewis a rallentare, non il contrario.

    • ciao Gass,guarda pure io ho trovato sorprendente la differenza tra i due dopo il pit,cioè che hamilton qui ne avesse di più a me sembrava palese da venerdì ma parliamo di 2 decimi,non di un secondo chiaramente.
      il distacco però si è ridotto tantissimo proprio nel giro che ha precedeuto il lungo di nico.
      ecco in quel giro non sono stati quasi mai inquadrati ma c’è un momento mi pare in uscita dalla seconda di lesmo in cui si vede una terza machcina ormai passata da entrambi,forse nico se l’è trovata in mezzo alla roggia e alla prima di lesmo ed è lì che ha perso tantissimo.
      non lo so eh con certezza,andrebbe rivisto quel giro se c’è il video da qualche parte,è solo un’ipotesi.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!