Pirelli annuncia le mescole per i GP di Giappone e Russia

11 settembre 2014 19:46 Scritto da: Redazione

Il fornitore unico di pneumatici ha annunciato le scelte degli pneumatici che il Circus della F1 utilizzerà nelle trasferte di Giappone e Russia.

pirelli

Pirelli ha annunciato la scelta delle mescole per i Gran Premi di Giappone e Russia.

Il Gran Premio del Giappone si svolge sullo spettacolare circuito di Suzuka: una delle piste più impegnative dell’anno in termini di energia laterale. Per questo motivo, e per far fronte alle alte velocità, alle curve veloci e a un asfalto molto abrasivo, Pirelli ha deciso di portare le due mescole più dure della gamma P Zero: il P Zero Orange hard e il P Zero White medium.

La scelta per il circuito di Sochi, in Russia, è molto più complessa, trattandosi di una struttura nuovissima, sulla quale si correrà per la prima volta; tuttavia, utilizzando dati di simulazione, gli ingegneri Pirelli hanno calcolato che la scelta ottimale è la combinazione P Zero White medium e P Zero yellow soft: un’accoppiata in grado di coprire una vasta gamma di condizioni.

La scelta degli pneumatici sinora:

P Zero Red P Zero Yellow P Zero White P Zero Orange
Australia Soft Medium
Malesia Medium Hard
Bahrain Soft Medium
Cina Soft Medium
Spagna Medium Hard
Monaco Supersoft Soft
Canada Supersoft Soft
Austria Supersoft Soft
Gran Bretagna Medium Hard
Germania Supersoft Soft
Ungheria Soft Medium
Belgio Soft Medium
Italia Medium Hard
Singapore Singapore Soft
Giappone Medium Hard
Russia Soft Medium

1 Commento

  • E’ solo una mia idea o la regola dell’obbligatorietà delle due mescole è sempre più un’idiozia.
    Infatti, se questa regola è stata inserita per movimentare le cose in pista (il che è di per sé molto discutibile, perché si tratta di un artificio bello e buono) perché la Pirelli porta sempre due mescole contigue, senza mai proporre una scelta più azzardata che davvero possa scombinare le cose?

    O si elimina questa regola assurda, e sarebbe la cosa migliore da fare, lasciando ai piloti la più totale libertà di scelta, oppure la si lascia, ma avendo il buon senso di farla funzionare a dovere per movimentare le cose.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!