Ross Brawn: “Non penso ad un ruolo in Ferrari”

12 settembre 2014 02:11 Scritto da: Alessandro Bucci

L’ex team principal della Mercedes ha smentito le voci che lo vorrebbero vicino ad un ritorno in Ferrari nel futuro prossimo. Ross Brawn attualmente non è interessato a ricoprire nessun ruolo in Formula 1, tanto che negli ultimi tempi sta investendo le sue risorse in ben altra area…

Ross Brawn

L’uscita di scena di Luca Cordero di Montezemolo ha alimentato diversi rumors legati alla Scuderia Ferrari, in seguito all’insediamento nel ruolo di Presidente di Sergio Marchionne, che avverrà ufficialmente il prossimo 13 ottobre. Tra queste voci ci sarebbe anche quella legata all’ex team principal della Mercedes Ross Brawn, a lungo accostato alla Rossa di Maranello per un ritorno in grande stile.

Nonostante Marco Mattiacci si sia insediato a Maranello solo da qualche mese, si temeva che la poca esperienza in pista del manager romano potesse essere visto come un limite e quindi, una figura esperta e plurititolata come quella di Brawn sarebbe stata l’ideale per una vera e propria ripartenza del team, alle prese con una stagione disastrosa. Sergio Marchionne tuttavia ha smentito questa possibilità già nei giorni scorsi, indicando in Mattiacci il nuovo punto di riferimento per la Scuderia F1.

Sfortunatamente per i tifosi Ferrari che speravan0 nella realizzazione della suddetta ipotesi, è stato anche lo stesso Ross Brawn a gettare acqua sul fuoco: “In questo momento non penso ad un ruolo in Ferrari, neppure da un’altra parte. La mia visita a Maranello, lo scorso maggio, era una visita privata. Abbiamo chiacchierato un po’ di tutto, di “come sarebbe se…”, ma niente di serio. A Mattiacci bisogna dare il tempo di dimostrare quello che sa fare. Io però non sono in contatto con la Ferrari, anzi, non penso proprio a un altro incarico in Formula 1″.

Secondo quanto riportato da Autosprint, Ross Brawn dopo aver lasciato il suo ruolo di team principal alla Mercedes al termine del 2013, si starebbe occupando di restaurare un cottage in Gran Bretagna: “Sto facendo una vita diversa, non sarei interessato a un impegno a tempo pieno. Però…mai dire mai. Non si può mai dire quali possibilità ti può offrire la vita. Ho scoperto cose che prima non avevo il tempo di fare e che mi divertono. Ho una vita diversa e mi ci trovo bene”.

4 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!