Mattiacci: “Alonso resta, ma c’è una discussione in corso”

23 settembre 2014 09:08 Scritto da: Davide Reinato

Il Team Principal della Ferrari conferma che Alonso resterà a Maranello anche nel 2015, lasciando intendere però che la discussione per l’eventuale rinnovo contrattuale si è fatta intensa e, a tratti, complicata.

alonso-mattiacci-ferrari

In questi giorni, Fernando Alonso ha monopolizzato l’attenzione mediatica. A Singapore, il pilota spagnolo è apparso particolarmente infastidito dalle continue pressioni della stampa sul suo futuro, tanto da arrivare ad esclamare: “Parlerò io stesso tra qualche settimana e qualcuno ci resterà male. Dopo Monza non sono né più lontano, né più vicino alla Ferrari”. Una frase su cui tutti hanno ricamato abbastanza, in un periodo in cui l’interesse verso il Circus è sotto le scarpe e ci si appiglia a tutto pur di fare notizia.

Nelle ultime ore, si è parlato molto di una presunta spaccatura tra Fernando Alonso e il Team Principal Mattiacci. Secondo quanto riporta Autosprint, il pilota spagnolo non sarebbe soddisfatto delle garanzie tecniche fornite dalla squadra e il pilota vorrebbe così cambiare aria. Indubbiamente, è ormai sotto gli occhi di tutti che ci sia qualcosa che bolle in pentola, ma non per forza deve trattarsi di qualcosa di negativo. E’ lo stesso Mattiacci a spiegarlo, ammettendo: “Alonso, per il momento, resta con noi. C’è una discussione in corso su come definire il rapporto. Veniamo da quindici giorni di cambiamenti, so che devo fare dei cambi e dare discontinuità in certe aree. Questa cosa può far piacere ad altri e ad altri no, ma non possiamo adagiarci sul passato e dobbiamo avere il coraggio di cambiare. Cosa che abbiamo assolutamente intenzione di gare. Il gruppo, adesso, è unito in questa sofferenza sportiva e abbiamo trovato anche un modo di autocriticarci per migliorare”.

Le parole del Team Principal del Cavallino lasciano poco spazio all’interpretazione: le discussioni per il rinnovo sono già iniziate e appaiono più complesse del previsto, visto anche il grande periodo di cambiamenti a Maranello. Quali siano le reali esigenze di Fernando – sia per una questione economica che di tempistiche – non ci è dato saperlo e si può solamente provare a ipotizzarlo. Stando alle parole del manager italiano, le possibilità che il mercato piloti subisca un vero e proprio terremoto per il 2015 sono piuttosto limitate e questo ridurrebbe le indiscrezioni letteralmente carta straccia. Ma è la Formula 1 e, come abbiamo visto in passato, tutto può accadere.

52 Commenti

  • Caro paolo io scrivo da un telefono e spesso guidando quinci errori di ortografia ne faccio parecchi.
    Tu fatti una ragazza vallà che sei un po troppo represso.

  • La Williams ha sicuramente il beneficio della power unit mercedes e di soluzioni inedite solo a lei e mercedes vedi interculler dentro al telaio ma è anche ovvio che non hanno assolutamente lavorato male sul telaio altrimenti non avrebbe dato paga netta a Force india e a Meclaren.
    Non avranno sicuramente il telaio migliore del lotto perché soffrono troppo in certi tracciati ma del buon lavoro è stato fatto e meno male perché è bello rivedere in alto marchi storici del circus.
    Il prossimo anno oltre alla mia amata Ferrari spero in una riconferma Williams e in una rinascita Meclaren perché la f1 ha bisogno dei suoi pilastri storici.

  • Io continuo a non essere d’sccoedo sulla questione wiliams = Wolff. Sarà che sono di parte, però come la lotus dal 2011 al 2012ha fatto un passo da gigante non vedo pperché non possa averlo fatto la Williams quest’anno. Inoltre se a Singapore il muretto non avesse scelto quella strategia per Bottas penso che sarebbe stato più avanti, massa ha fatto quinto posto, che su una pista dove la Williams si sapeva avrebbe faticato è un ottimo risultato.

  • Federico a 200

    A Singapore conta la meccanica non il carico che serve per andare forte nelle curve veloci suzuka Barcellona Austin silverstone e altri sono piste dove conta il carico aerodinamico non Singapore che non ha curve veloci ed è simil Montecarlo. La Lotus migliore della mclaren nel 2015? Be intanto che si iscriva e dopo che vada a prendere dei tecnici…

  • beh in lotus dovevano trovare una scusante per il danno..si manca il capitale ed è quello che ho detto..l’unico problema lotus..poi non mi citare tutti quei nomi..perchè la vera differenza in williams è wolf..se la williams veramente generava tutto quel carico a singapore non mi faceva quella pessima figura..io rimango dell’idea che la lotus migliorerà molto piu della mclaren nel 2015..

    • Singapore è un circuito lento e Massa è arrivato 5°

      “Pista ad alto carico” identifica i profili usati in quanto a quelle velocità alla fine il carico totale è sempre comunque molto basso e si cerca di recuperarlo il più possibile dalle ali.

      Se vuoi vedere il carico aspetta Suzuka con i curvoni veloci.

      Detto questo nessuno ha detto che Williams ha tanto carico, ma di certo molto di più di quello che può fornire la Lotus che viene asfaltata pure dalla Toro Rosso.

    • Wolf la Williams ce l’avrà sempre, Lotus no.

      Quindi dare la colpa a Mercedes che passa le soluzioni a Williams lascia il tempo che trova visto che se è così continuerà a farlo, quindi da adesso questo presunta vantaggio farà parte del pacchetto Williams.

      Dopo mi spiegherai come farà Lotus a migliorare così tanto senza ingegneri degni di nota, senza soldi e senza alcuna esperienza.

      • beh è arrivato 5° ma con un enormità di stacco..e poi Bottas?per quanto riguarda toro rosso lotus la renault usa una filosofia strana..sviluppano una PU per tutti e non per uno perciò si creano casini..la RB ha protestato ed è da inizio anno che fa test per migliorare la stessa pu..di fatto ai test partecipa anche la toro rosso..non voglio dare molto peso a questo..ma non è un caso che la RB è l’unica renault che va bene e la toro rosso la seconda..

  • Federico a 200

    Avvolte basta usare il cervello…allora, alonso in mercedes? Perché Hamilton dovrebbe andar via? Prendono alonso e che cambia nel rapporto tra i piloti forse e peggio con fernando. Alonso in red bull? Hanno ricciardo perché mettergli una rogna di 33 anni e strapagarla quando vincono con ricciardo che guadagna 3 milioni?? Alonso in Lotus? Avrà i motori mercedes ma sempre un team cliente sarà…la mercedes non lo farà mai esssere davanti al team ufficiale. Alonso in mclaren? Bene si dice mclaren e un incognita vero, ma cosa ne sappiamo noi sul motore honda? Cosa ne sappiamo noi su cosa stanno facendo a woking? Un bel niente. Sappiamo che honda porta molti soldi sappiamo che vogliono alonso sappiamo che non baderanno a spese per tornare a vincere… Sappiamo che santander ha prolungato in inverno sino al 2017.. Bene usando il cervello alonso o resta in ferrari o va in mclaren…ragazzi accantonate le altre ipotesi che non hanno alcun senso logico, mercedes poi che ha una vettura con cui vincerebbe anche chilton andrebbe a prendere alonso? Ma per piacere.

  • Nessuno ha considerato che in McLaren c’è Ron Dennis ?
    Se non sbaglio fra Alonso e lui non corre buon sangue dopo il 2007.

  • I giornalisti italiani sono fantastici, prima ce l’avevano con Costa… mesi di rotture e finalmente viene cacciato, partono allora con i rimpianti per anni, poi parte la telenovela Fry (ancora non riuscita), poi parte la storia su Marmorini, colpito e affondato, nel mentre attacchi a Domanicali che se ne va, alla fine… un bell’articolo su chi cacchio deve stare in Ferrari lo faranno mai? 😉
    Mi aspetto nella pausa articoli sulla futura morte della Ferrari fagocitata da FCA e scomparse della F1 così finalmente ci leviamo pure i gufi di torno.
    Alonso è stato molto chiaro nelle due conferenze italiana e internazionale.
    Qui si dice solo che devono rivedere i rapporti, che significa “tu piloti”, “noi gestiamo” oppure “con chi devo parlare io visto che ve ne state andando tutti?” 😀

    • eh ma poi chi lo compra più AS? O darà retta alle vaccate di Vanzini, Antonini e compagnia bella? Devono mangiare anche loro, qualcosa tocca dirla ogni tanto, perchè se non parli male della Ferrari non sei un vero giornalista, non ti danno nemmeno il patentino, non lo sapevi Fabio?

    • Ciao fabietto ! A me interessa la macchina !
      si parla di nuovo gruppo turbo compressore più grande, nuova testata, serbatoio del l’olio rispostato in posizione classica….
      target di almeno 60 cv in più…
      cosa pensi e soprattutto cosa sai?!?

      • Sul motore so poco… ho agganci in altre branche come già ti avevo detto. Ho letto l’articolo a cui ti riferisci, sicuramente hanno rivisto tutta la parte turbocompressore e scarichi, ma non sono affatto convinto che l’intercooler rimanga lì dove è.
        Per me è sempre stato un controsenso, alzi le masse, metti un “radiatore” nella parte più calda del motore, sacrifichi le dimensioni del gruppo turbocompressore… ma per quale vantaggio?
        Aerodinamico? Se poi hai fatto un cambio che è grosso il 25% in più dell’anno scorso per infilarci il serbatoio dell’olio e un motore elettrico… non mi pare quello il vero motivo.
        Credo rivedranno parecchie cose, ma spero che il loro target sia almeno doppio, perchè stai sicuro che la Mercedes non si culla sugli allori e se secondo quell’articolo si cerca di recuperare 60cv, il distacco il prossimo anno è identico (in termini di potenza pura).
        Il muso credo rimanga più o meno lo stesso sia per la Ferrari che per la Mercedes che deve fare solo piccole modifiche per rientrare nel nuovo regolamento.
        credo abbiano abassato un po’ il telaio che cambia concezione “finalmente”.
        La storia della testata credo possa essere vera ma per motivi diversi non solo di collocazione, ricorda sempre che ci sono precise misure da regolamento a cui attenersi, quindi nulla di rivoluzionario.
        Un altro vantaggio è che se ricordo bene il peso minimo della vettura aumenterà, quindi teoricamente hai “più spazio” progettuale.
        I jolly ci sono e si spera ci saranno anche a stagione in corso, perchè c’è tanto lavoro da fare e tanto ne faranno i nuovi tecnici… A proposito:
        invece di stare a rompere su Alonso perchè non si informano chi sono visto che hanno fonti così “attendibili”?

      • Effettivamente è la mia “paura” recuperare ma restare sempre alla stessa distanza…
        certo che è difficile immaginare una p.u Mercedes ancora più potente….
        Speriamo siano acquisti giusti quelli da Audi e Mercedes

  • Manto nel senso che per me tolta la power unit la lotus e molto meglio della williams come vettura..i tecnici sono capaci e ricchi di idee..cio che manca e il motore..per questo per me..a parita di motore la lotus farebbe meglio..ed e la scommessa che farei..ma 22 mln ad alonso non li daranno..ome spero fara anche la ferrari..

    • veramente alla Lotus hanno loro stessi ammesso che sono state fatte delle scelte sbagliate, muso a tricheco in primis. E gli altri motorizzati Renault non hanno tutta questa difficoltà a tenere l’auto in pista.

      Poi è vero che la williams è sopravalutata nel senso che la macchina è discreta ma ad occhio il vantaggio sugli altri team con PU merc sembra più dovuto ad un accesso privilegiato ad un sw di gestione dell’ibrido più simile a quello delle merc ufficiali.

    • MI sà che segui poco la F1 te.

      Elliot e Allison se ne sono andati dalla Lotus e per giunta loro sono a corto di capitali e risorse.

      Era quasi scontato che con questo cambio di regolamento non sarebbero riusciti a riconfermarsi con una vettura totalmente nuova.

      Lotus meglio di Williams come telaio ? E questa da dove esce ? Alla Williams c’è Pat Simons e i risultati si vedono, oltre ad avere anche loro l’intercooler nel telaio, hanno anche la vettura più leggera del circus e pure quella col miglior coefficiente aereodinamico.

      Il motore Mercedes ce l’han pure la Force India e la McLaren eppure non riescono ad andar forte come la Williams.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!