Marchionne: “Ferrari più importante di qualsiasi partner”

2 ottobre 2014 17:38 Scritto da: Redazione

Dalla Presidenza Ferrari arrivano poche rassicurazioni sulle possibilità di permanenza di Alonso. “Ne stiamo parlando” è la dichiarazione che va per la maggiore, ma l’aria di tensione inizia a farsi palpabile.

Sergio Marchionne

Sergio Marchionne è al Salone di Parigi, dove oggi ha presenziato alla presentazione della Ferrari 458 Speciale A e della Fiat 500x. Ma il nuovo Presidente del Cavallino Rampante è stato letteralmente subissato dalle domande sul futuro di Fernando Alonso. E le sue parole richiamano un po’ quelle usate, qualche settimana fa, per rispondere a chi gli chiedeva del futuro di Montezemolo. “La Ferrari è molto più importante di qualsiasi partner”.

Nel frattempo, il Presidente uscente – Luca Cordero di Montezemolo – ha detto la sua a tal proposito: “Alonso è un grande pilota, per me il migliore al mondo, stiamo lavorando per trovare la soluzione migliore per lui e per la Ferrari, nel reciproco rispetto. Fernando sta parlando con Mattiacci, ma non c’è fretta di chiudere oggi o domani mattina. L’unico assillo è fare bene in Giappone. In questi anni, Fernando ha dato tanto e ha fatto gare straordinarie, andando vicino alla vittoria nel 2010 e nel 2012, ed è una cosa che mi fa stare ancora male. Sia lui che noi pensavamo di fare meglio, ma non si è mai tirato indietro e ha sempre spinto a massimo. Lo ringrazio per l’impegno e la determinazione”.

27 Commenti

  • matkimi 2007

    Io ho l’impressione che Alonso alla fine andrà in McLaren. La Honda gli sta facendo ponti d’oro, ma secondo me ci sono anche altri aspetti:
    1) si tratta di un’altra scuderia ‘storica’, per certi versi paragonabile alla Ferrari, che ha attraversato momenti di grossa crisi. Lui sarebbe il salvatore della patria, come alla rossa, ma con motivazione nuove, un team che sarebbe probabilmente fatto apposta per lui e con la possibilità di far dimenticare l’annata ‘strana’ del 2007
    2) E’ vero che essendo un team che viene da molte difficoltà è una scommessa, ma lo sarebbe anche restare in Ferrari, con l’aggravante di rapporti ormai logori
    3) E’ la destinazione più ‘comoda': in Mercedes non c’è posto (a meno di clamorose rotture con Hamilton, ma non credo che Lewis si priverà di quell’astronave tanto facilmente), in Red Bull c’è Ricciardo e Alonso mi ha sempre dato l’impressione di volere un team tutto per se, alla Schumacher. La McLaren in prospettiva può tornare grande..

  • È morto il re, viva il re.
    Solo questo conta.
    Alonso parte? Tifero’ Ferrari
    Resta? Tifero’ Ferrari.
    Grazie per le belle emozioni che mi hai regalato ciao e buona fortuna

    • assolutamente..
      ma allora siamo in monarchia, dittatura?
      uno fa le sue considerazioni anche per discutere.
      se va via alonso e tifi ferrari ma arrivano ericsson e maldonado, non ti lamenti?

      noi vorremmo vincere…

  • Alonso da di essere al top, ma da che la carriera non sarà ancora lunghissima, vuole ovviamente vincere almeno ancora un titolo, la Ferrari ha dichiarato che per tornare al top ci vorrà un po di tempo, quindi è ovvio che le possibilità di vincere il titolo con la rossa per alonso sono minime……
    Mi sembra ovvio e naturale per lui cercare altre opportunità, anche se temo che anche con mclaren la situazione non sarà tanto meglio….
    Se se ne andrà gli augurerò di vincere un titolo ovunque vada, se lo merita

    • il fatto è questo: la ferrari non deve dire “ne stiamo parlando” se è solo alonso che vuole andare via. Alonso teoricamente non ha fretta di rinnovare visto che mancano 2 anni di contratto. Come nemmeno ha fretta ferrari.
      La verità è che ANCHE la Ferrari, aldilà della forza del pilota che ha, vuole cambiare, e alonso ha capito che ormai senza montezemolo, la ferrari o almeno una buona fetta, una corrente interna, non vuole più alonso.

      A questo punto credo sia un divorzio inevitabile.
      Ritengo alonso fortissimo.Però un alonso non voluto, non serve a nessuno… tanto vale provare ad aprire un nuovo ciclo.

      Oggi come oggi la ferrari non ha più tutto (buona parte si eh) quel fascino. In tutti gli sport ormai la visibilità è quasi la stessa ormai tra qualsiasi squadra-scuderia..
      Adesso conta vincere soltanto, e se hai i soldi e investi vinci.
      In NBA fino a 15-20 anni fa contava andare ad Hollywood dai Lakers, adesso una Washington con due-tre giovani forti, attira campioni quanto le squadre più “storiche”.
      Il city, il chelsea fino a 10-15 anni fa erano squadrette. Ora con tanti soldi, uno sproposito, hanno vinto. E le squadre senza soldi italiane, contano meno di queste squadre rinvigorite da sceicchi e russi.
      Ora l’esempio non è del tutto valido, in F1 la ferrari è la ferrari. Però oggi come oggi ottieni sponsor e visibilità, a parità di prestazioni e vittorie ovviamente, non fa differenza. E lo dimostra RB. E’ arrivata investendo tanto, e ha vinto, e un pilota considera anche questo. La visibilità che avrebbe vincendo in RB è minore di quella che avrebbe vincendo in Ferrari ma è comunque grande.
      E se la ferrari non si da una mossa, tra 10 anni la situazione sarà ancora peggiore per la rossa.

      • Ma se Lui vuole solamente vincere e sa che le squadre coi soldi vincono, perché non si fa pagare meno? In quel modo la squadra può investire i milioni che risparmia su di lui in ricerca e sviluppo

      • manto, a parte che non era quello il succo del discorso, comunque parliamoci chiaro, e non facciamo demagogia e filosofia spicciola:
        1-perchè alonso dovrebbe farsi pagare meno di 15-20M? vuole vincere si, ma è anche giusto che guadagni. D’altronde hamilton guadagna quanto lui…
        Certo, ci sono cassa integrati e Ronaldo Messi Lebron Alonso Hamilton (e ai suoi tempi Schumacher, i soldi li ha presi) ecc. guadagnano cifre astronomiche.
        Ma il punto è: se questi soldi ora vengono sganciati così facilmente, è giusto che io che vivo quel periodo, li vada a chiedere. Non biasimo chi cerca di farsi pagare profumatamente…

        2-siamo onesti: 5-10M risparmiati sull’ingaggio di alonso, che si tradurrebbe nei 15 circa guadagnati da Vettel, cosa cambiano a top team come Ferrari RB o Mercedes? Nemmeno alla mclaren cambiano.

        3-se uno vuole un top driver mette in preventivo che le entrate di sponsor, sono entrate già investite, e quindi nel progetto su cui va ad investire, investe cifre già al netto dello stipendio. Ferrari RB Mercedes non spendono per le macchine quanto spendono per i piloti. le spese per competere sono infinitamente superiori, quindi non sono 5-10M che fanno la differenza in questi casi.
        Certo, son soldi in più, ma le squadre al vertice li hanno facilmente da spendere quei soldi eh!

      • Ma se Fabietto dice sempre che in ferrari i soldi sono pochi e mal investiti

      • manto tu hai risposto a me 😀 ahahah
        per me la ferrari cacciasse i soldi invece di cacciare alonso

      • Haha ma no intendevo il fabietto con i contatti interni a ferrari, non Fabio

  • Leggendo in modo (abbastanza) distaccato i vari
    commenti di Alo e Vettel …….qualcosa di strano trapela.
    io tremo ,pur non amando l’uomo Alonso , come pilota è eccizionale (anche se rompi p…e) speriamo resti .

    • ed è un rompi non voluto più. quindi se deve restare a onorare il contratto, senza che la ferrari lo voglia, e senza che lui si senta accettato, ormai non vedo come dovrebbe restare.

      Quindi a questo punto date certe dichiarazioni, dire che “spero se ne vada”.
      Non ho mai tifato alonso prima dell’approdo in ferrari.. mai!
      ma ora se proprio la ferrari deve continuare a fare schifo, spero che alonso si prenda le sue rivincite.

      Si è visto sfuggire 2 mondiali non per colpe sue, e si è visto cambiare le gomme senza motivo, proprio mentre aveva la macchina migliore, nel 2013. Alla faccia del potere ferrari…

      • Sarò sincero ma che la ferrari nel 2013 fosse la macchina migliore non è del tutto vero, perché nelle gare pprima del cambio gomme la rred bull non è mai andata oltre il quarto posto, mentre la ferrari ha fatto anche un settimo e un ottavo. Inoltre la Lotus si è ripresa alla grande con gli sviluppi, mentre la Ferrari ha arracato. Penso che anche senza cambio gomme Alonso non avrebbe potuto vincere quel mondiale, per la poca bontà degli aggiornamenti

      • beh infatti altrove ho anche scritto che comunque la RB sempre lì stava e ha pure vinto due gare
        Però il cambio gomme c’è stato e il settimo e ottavo posto erano dovuti allo spreco di alonso in malesia e ad una rottura del DRS in bahrain.
        Mentre RB di problemi simili non ne aveva avuti.
        La lotus ha recuperato, ma non ha più veramente lottato per vincere.
        E sicuramente gli aggiornamenti ferrari non erano chissà cosa.
        Ma la Ferrari aveva mostrato un buon potenziale, e non sapremo mai se certi GP spesso congeniali alla Ferrari, sarebbero stati facilmente alla portata di altri.
        Quarto posto minimo di Vettel, certamente, ma quarto posto perchè dietro c’era il vuoto (mercedes) e senza problemi… Ma il distacco in spagna fu di 40 secondi, e in cina di 10 circa, ma anche perchè Vettel dovette montare le morbide alla fine provando “il tutto per tutto”..

        Insomma visto il 2012 in cui Ferrari comunque ha saputo recuperare (e portando una grande macchina per le gomme2013), non è escluso che nel 2013 non si sarebbero potuti ripetere.
        La lotus ha pure provato a trattenere sponsor e piloti… aveva più interessi a migliorare.

        E’ la supremazia assoluta stile 2011, che ha portato il cambio gomme, nel 2013, ad aver rovinato la stagione.
        Allo stesso modo dobbiamo chiederci perchè Rb ha preteso un cambio gomme quando nel 2011 vincevano con 4 soste a Barcelona, mentre nel 2013 subivano 40 secondi. E perchè ha preteso un cambio gomme quando comunque avevano vinto 2 gare ed erano comunque in lotta.
        hanno rovinato un’intera stagione.

      • Eh è vero, però la ferrari il diritto di veto che poteva imporre non l’ha imposto. Che l’abbiano pagata per non farlo?

      • me lo chiedo anche io, ma credo che abbia avuto interessi a non imporre il diritto di veto…
        vogliono prenderci per fessi. nessuno dice niente riguardo mercedes e i test, nessuno dice niente riguardo nuove gomme (e ricordiamo che le gomme 2013 erano già cambiate in parte a silverstone, quasi messe apposta per far credere alla sceneggiata di gomme pericolose…infatti prima c’è da ricordare di resta e hamilton con gomme non esplose, che mantenevano la struttura quindi meno pericolose delle esplosioni di silverstone che hanno fatto credere a tutti della necessità di cambio gomme.) .
        D’altronde, e lo dice uno che ha sempre difeso montezemolo, luca cordero sparla sempre di cambi regolamentari assurdi, ma poi…. la ferrari non ha fatto niente e non si è saputa imporre. una barzelletta direi!
        ok ha ragione che questi motori costano di più di quelli precedenti, ma allora perchè parlare e non agire mai?

        interessi si…
        noi tifosi ci rimettiamo tanto però! aldilà di ferrari o non ferrari.

  • E se portasse via dall’Italia anche la ferrari? Bay bay Maranello ci rivedremo in America. La fiat ha già iniziato a far le valigie. La formula uno mai così impopolare è diventato uno sport per le lobby!

    • Perché fasciarsi la testa prima che le cose succedono,certo che con marchionne precedenti ci sono ,ma la gestione montezemolo ha messo in condizione la ferrari di essere parte integrante della f1. È non sarà facile allontanarla.

  • Lo ringrazio per l’impegno e la determinazione…ci manca addio e felicita lol..

  • contebaracca

    La ferrari è più importante di chiunque era il motto del Drake e io lo condivido appieno.
    Se Fernando per rimanere vuole una Ferrari totalmente succube tanto vale che se ne vada altrove.
    Sicuramente peccato ma non ho dubbi che sia molto meno dannoso perché mai come ora serve compattezza e serenità a Maranello per lavorare al top e tornare in alto.

  • Grande Marchionne, finalmente uno con le palle!
    Fernando fai le valigie!

  • alexredpassion

    Melchiorre ingrato e incompetente.
    Vergognati, sarai la rovina della Ferrari.

    • Spero tanto che alonso resti in ferrari,anche per la sicurezza di un pilota in grado di saper vincere,però ricordati che se va via é perché lo vuole lui,anche perche ci sono altri due anni di contratto da rispettare. È non credo che la feerari lo caccia , altrimenti lo avrebbe gia fatto.

      • alexredpassion

        lascia stare, non è così. questo è il messaggio che vorrebbe far passare il vertice ferrari.

  • È vero che i giornalisti ce la stanno mettendo tutta ,ma queste sembrano ringraziamenti di fine rapporto.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!