Alonso ancora a piedi: manca l’accordo con la McLaren?

4 ottobre 2014 10:46 Scritto da: Redazione

Allo stato attuale, Fernando Alonso non avrebbe alcun accordo con la McLaren. Il team di Woking, alla luce dell’accordo tra Vettel e la Ferrari, starebbe prendendo tempo per cercare di sfruttare la cosa a proprio favore e ridurre l’ingaggio di Alonso rispetto ai 35 milioni offerti da Honda.

alonso-mattiacci-ferrari

A specifica domanda circa il suo futuro, questa mattina Fernando Alonso ha risposto: “Ci sto pensando. Vi dirò qualcosa quando avrò preso una decisione e ci sarà qualcosa da raccontare. Per il momento mi concentro sulla gara di domani”.  Ma nel paddock di Suzuka, circola con insistenza una voce che ha dell’incredibile: allo stato attuale, Fernando Alonso non ha ancora un contratto con la McLaren per il 2015. Il pilota spagnolo, in queste ultime ore, ha informato la squadra di voler chiudere anzitempo il suo contratto – con ben due anni di anticipo – e Marco Mattiacci lo avrebbe svincolato senza problema, ma solo una volta chiusa la trattativa con Sebastian Vettel.

Mentre Fernando ha dimostrato una grande capacità di scindere la pressione delle trattative dall’attività in pista, il management del pilota sembra aver avuto qualche attimo di smarrimento. L’aver tirato troppo la corda potrebbe causare qualche danno di troppo. Questo perché la Honda sta spingendo per avere la firma dell’asturiano sul contratto, mentre in McLaren si continua a pensare a quel clima teso che proprio lo spagnolo contribuì a creare nel 2007, tanto da non volerlo in squadra. Una situazione che Ron Dennis starebbe valutando attentamente. In McLaren, insomma, non c’è lo stesso entusiasmo che la Honda ha più volte manifestato nei confronti dell’iberico.

Alonso però insiste: “Non è cambiato nulla da giovedì ad oggi. La mia decisione ce l’ho in testa da diversi mesi. Ma lo dirò più avanti, visto che ho la possibilità di scegliere quando, come e dove andare”. Ma facendo un rapido giro, di quali alternative parla? A Milton Keynes hanno già virato sul giovanissimo Daniil Kvyat che affiancherà Daniel Ricciardo. In Mercedes non si muoverà foglia, per ora, e l’unica alternativa valida è proprio quella McLaren.

La sensazione è che, forse senza grandi sorprese, Fernando andrà proprio a Woking. Ma ora, ad avere il coltello dalla parte del manico, sembra essere quella vecchia volpe di Ron Dennis che potrebbe giocare su questa situazione per ritoccare le cifre faraoniche dell’ipotetico contratto. Quale altro scenario per Alonso? Il World Endurance Championship, per esempio: l’iberico pare abbia sondato la possibilità di partecipare alla 24 Ore di Le Mans, forse proprio con Toyota. Uno smacco ai giapponesi, in caso le trattative per il prossimo anno andassero per il verso sbagliato.

78 Commenti

  • schumacher the best

    Salve ragazzi sono nuovo mi presento piacere, vi leggo da molto e vi conosco tutti molto bene, seguo la F1 dal 96 e sono tifoso ferrarista da sempre nel bene e negli anni ho visto che poi alla fine tifiamo la scuderia e i piloti che guidano la vettura impariamo a supportarli e stimarli, dico la mia su Alonso, grande pilota non lo discuto in pista, forse il più completo di tutti, un mastino, come uomo squadra siamo lontani da ciò che vorremmo vedere, ma a noi interessa il risultato e non che sulla macchina corra Fiorello e ci faccia simpatia, capisco in parte o in pieno la frustrazione di colui che viene reputato il migliore ma che non ha vinto nemmeno un titolo con la Ferrari, ma da sportivi diciamo che non ha mai avuto la fortuna di avere una macchina in grado di competere con le altre, io mi ricordo il grande Micheal e forse anche voi… Ma la scuderia cresceva anche nel corso della stagione, prendevamo 2 secondi al giro al primo gran premio nel 98 ma poi si arrivava a duellare nelle gare, ed è fantascienza che schumi ci metteva i 2 secondi tutti dal suo piede per quanto immenso sia stato, sono 4 anni che tra gomme aerodinamica e quant’altro non si riesce a togliere la 5 posizione in qualifica, mai un acuto, mai un capovolgimento di prestazione quest’anno, 2 podi per un pilota Alonso che sa benissimo che puo correre per altri 3 o 4 anni se gli va bene, capisco la sua smania, capisco il suo voler trovare chi gli dia subito garanzie perché è un po’ poco andarsene con 2 titoli quando tutti ti addicono il ruolo del migliore, certo e’ che qualcosa secondo me si è’ inceppato in questo mercato piloti… Dico la mia, Alonso il contratto lo aveva anzi lo ha fino al 2016 … Ma si è’ affacciato in giro e proposto secondo me in Mercedes dove gli avranno detto Fernando siamo apposto così grazie.. Va via Montezemolo e subentra marchionne che lo silura in un attimo perché non intenzionato a tenersi un pilota che avrà chiesto per il rinnovo soldi a palate.. È la Ferrari che su questo non ha ceduto si accorda con vettel.. Secondo me stanotte Fernando non si aspettava l’arrivo di vettel.. E sentendo si scaricato e non trovando vettura che lo metta subito in condizioni per vincere sapere cosa fa? Resta in Ferrari .. Forte di un contratto ancora in essere facendo uno sgambetto alla ferrario facendo scoppiare la bomba di una scuderia con 3 piloti sotto contratto.. Vedrete che succederà a breve..i fuochi d’artificio.

    • Ricostruzione logica, ma non è andata così e non è stato un problema di soldi… vedrai che razza di contratto avrà Vettel (fortemente voluto anche da Marchionne che rischiava un inizio presidenza da incubo), sospetto che LCdM non sia “spettatore innocente” 😉

      • schumacher the best

        Ciao fabietto piacere, ci rinuncio sono sette volte che provo a rispondere ma nulla..

  • ma se fosse una farsa per poi annunciare la famosa terza macchina? ahahah no dai dovrebbe prima diventare regolamentare ahahah

  • Spero che ci sia la terza vettura dal prossimo anno e che Fernando vada in Mercedes, formerebbero un trio che gli altri possono fare a meno di iscriversi al mondiale…
    In Ferrari come terzo pilota ci manca solo che ci vada Marchionne

  • F1 - Ferrari

    @ manto

    Cosa c’entra il fatto che Alonso ha corso come un alieno nella prima parte del 2012?
    C’entra eccome!
    Facile ricordarsi le (poche) gare corse un po’ sottotono, però allo stesso tempo non occorre dimenticare quelle in cui il pilota è andato ben oltre le aspettative del mezzo.
    Quindi secondo te Alonso doveva correre l’intera stagione 2012 tenendo il ritmo infernale della relativa prima parte? Se ci mettiamo un computer al volante….magari raggiungiamo tale obiettivo, certo.

    Nel 2010 dietro a Petrov c’era Alonso…e quindi?
    Io ricordo anche un certo Hamilton che – nella stessa gara – rimase dietro a Kubica oltre 40/45 giri senza poter far nulla.
    Ciò evidenzia che i sorpassi – all’epoca – non erano propriamente “facili” come adesso.

    Nel 2012 Vettel ha potuto compiere quella rimonta da te citata (ad Abu Dhabi) potendo sfruttare:
    – una Red Bull di un altro pianeta rispetto alle altre vetture (la F10 – in paragone – non aveva certamente lo stesso livello di competitività);
    – il Drs;
    – la partenza dai box, potendo cambiare i rapporti delle marce, ricavando più velocità di punta.

    Vettel – dunque – non si è fatto attendere semplicemente perché ne ha avuto la possibilità.
    Alonso non ha nulla da imparare da questo punto di vista. Anzi.

  • Ma siamo sicuri che Alonso se ne va?
    E siamo sicuri che vettel venga in Ferrari?
    Vettel alla mecca no?
    A me risulta che Alonso abbia ancora due Anni di contratto…..

  • Io butto lì la mia…
    Alonso resta in Ferrari, ma all’interno di un nuovo programma Le Mans, insieme a Fisichella.
    Vettel va in McLaren. Hulk in Ferrari F1. Button in Force India…

    Se le azzecco tutte merito un euro da ognuno di voi!!!! 😉

  • Ma lasciatelo parlare sto Paolo89.
    Fa ridere perchè punta il dito su questa stagione di Vettel definendolo un bollito battuto da Ricciardo quando la stessa fine l ha fatta Hamilton vs Button.
    Non ho parole per la sua incoerenza.

    Hamilton fenomeno, Vettel no

    • fino a 2 settimane fa sputava su alonso.
      ha seru problemi.
      ora sembra suo tifoso

      • Tranquilli, appena Rosberg vincerà un gran premio sparirà fino al successivo. Sapete cosa? È un peccato che abbia tutto sto fanatismo verso Lewis e questo astio verso gli altri piloti perché nei commenti tecnici è molto competente.. evabè

  • Paolo89
    Nel 2011 Hamilton se non mi sbaglio è stato cavalcato alla grande da button o mi sbaglio? Quindi presumo che per te non è un campione vero, oppure hai detto una cazzatta su vettel come spesso ti capita?

  • contebaracca

    Poi basta con adesso i Ferraristi osaneranno DITINO dopo averlo più volte criticato!!!
    DITINO è una schiappa?
    Assolutamente no perché sono stati spesi milioni dalla scuola rb per selezionarlo quindi non può essere una chiavica di pilota.
    È più forte di Alonso?
    Io dico di no secondo me Alonso è un fuoriclasse superiore a tutti quando si tirano le somme a fine campionato.
    Se DITINO vincerà con Ferrari il popolo Ferrarista dirà allora è meglio di Alonso?
    Ma invece non potrà dire che gran Ferrari hanno costruito???

    • Sulla bravura di Alonso non credo ci sia molto da discutere, ha una macchina di merda (e lo dico da una che tifa Ferrari sempre e comunque) già da diverse stagioni e nonostante questo si fa’ un culo assurdo e tira al massimo per guadagnare la posizione migliore. Lo vedo su quel cesso rosso di macchina e mi pare me quando con la panda cerco di sorpassare in autostrada e la macchina non va’ a pagarla oro.
      Vettel è un bravo pilota e non credo sia giusto sminuirlo solo perchè guida una Red Bull anzichè una Ferrari, ma è anche vero che 1 Vettel è giovane e pecca in esperienza (rispetto ad un Alonso) e 2 ha avuto il culo di guidare un bolide che gli consentiva di essere sempre in pole e, purtroppo, guidare in solitaria è certamente più facile che partire dietro e farsi il culo per passare. Con questo, ripeto, non voglio sminuire le sue capacità di pilota, ma penso che possa dare di più e in questa stagione, in cui tutte le macchine sono indietro rispetto alla Mercedes, lo abbiamo visto sotto una luce più “reale”.
      Io amo la Ferrari e Alonso e, ovviamente, spero che investano nella preparazione della vettura come facevano ai tempi d’oro, perchè puoi avere 80 piloti della madonna che se butti in pista un triciclo non arrivi da nessuna parte. Se Alonso andrà via, con tutte le ragioni della terra perchè la Ferrari gli ha dato la versione giocattolo di una vettura da F1 e gli ha chiesto di arrivare primo, mi dispiacerà molto. Se al suo posto arriverà Vettel spero che sappia fare team con Raikkonen, come non ha saputo fare con Webber, e ci dia delle gioie.
      Il vero problema della Ferrari è la vettura che, parliamoci chiaro, fa’ cagare da troppo tempo! Che investano soldi anzichè fare giochini di potere!

  • Stiamo scherzando vero?
    Mercedes ha già due piloti sullo stesso livello. Red Bull perché spendere 30 milioni quando paghi Kvyat solo mezzo milione?
    Per la Williams and co costa troppo.
    Rimane solo la McLaren, ma in McLaren ha combinato dei casini ecco perché non è il benvenuto ma fidati che 30 milioni li sborsa la Honda.
    Alonso ha battuto tutti i team mate che ha avuto, tranne Hamilton e guarda caso Hamilton non è una mezza segà!
    Prendetevi ditino che alla prima occasione con un auto normale non ha fatto altro che prendersele da uno come Ricciardo, che certo non ha brillato contro Vergne.
    Discorso Schumacher del tutto diverso, Il vecchio aveva un immagine incredibile e andare in un team del genere sarebbe stato oro colato e pubblicità a manetta.

    • LOL vorrei correggere un paio di cose, SE va in MCL lo fa perchè lo vuole la Honda, si, ma anche perchè la MCL ha bisogno di “sponsor”, ma perchè prendersi un rischio così grande? E’ una enorme incognita tutto in MCL per il futuro. Mercedes? Toto Wolff è un uomo intelligente ha due piloti che si scannano ma “gestibili”, l’arrivo di Alonso creeerebbe seri problemi a Rosberg, mentre Hamilton accetterebbe la sfida, ma una scuderia tedesca si toglie l’unico pilota tedesco?
      La RB è un capitolo chiuso… quindi… che faresti tu al posto dei team manager e di Alonso?
      Se fossi Alonso starei a guardare che succede nel 2015 per rientrare nella scuderia migliore.
      Paradossalmente per la MCL la miglior scelta sarebbe Vettel.
      Per la Ferrari visto che sarà transizione almeno per due anni un buon Bianchi, eviterebbe pressione mediatica che sarebbe scaricata sui piloti “inadeguati”.
      Giudicare poi alcuni piloti da questa annata dominata dai motori Mercedes è almeno “ipotetico”, allora se la MCL con il miglior motore del lotto non va bene, figuriamoci con un motore “acerbo”… meditiamo gente.

      • Si ma Vettel ha deciso di lasciare la Red Bull proprio perché si è liberato il posto in Ferrari.
        Aspettiamo e vediamo. Secondo me Alonso ritorna in McLaren.

  • Siete sicuri che andrà in McLaren? E’ l’unica opzione, ma c’è anche un anno a divertirsi in altre discipline e prendere il sedile migliore dopo…
    Siete sicuri che la coppia Ferrari sarà Vettel – Raikkonen?
    Perchè o in Ferrari sono sicuri di correre con tre macchine o qualcuno rimarrà con un contratto semi firmato in mano come Hulkemberg e molto deluso…
    Le mie info si fermavano a tre settimane fa ormai era tutto quasi tranquillo, tranne l’avvicendamento alla presidenza e da lì si è scatenato il putiferio…
    Altra domanda siete sicuri che Marchionne resterà presidente Ferrari? Perchè a tutta la famiglia lo stanno offrendo il posto… materialmente non ha tempo ne vuole “sporcarsi” le mani, fare meglio di LCdM è praticamente impossibile come Manager aziendale, fare peggio è sicuro…
    Sono pensieri miei eh…

  • Per essere così contento Alonso credo che in un modo o nell’altro arriverà in Mercedes.. è l’unico modo per vincere subito. Non credo che per lui 20 o 30 milioni di euro facciano la differenza.. lui vuole vincere, quindi non credo di un Alonso in Mclaren.
    In tutta questa storia mi rimane l’amaro in bocca per un semplice motivo.. volevamo un altro Schumacher, non come qualità di guida penso indiscusse per entrambi, un uomo squadra un trascinatore anche nei momenti bui.. purtroppo Fernando non lo è mai stato!
    Per quanto riguarda la Ferrari se avrà la coppia Vettel/Raikonen allora ci dovremo abituare alle posizioni di media classifica a meno di avere la macchina migliore.. cosa difficile almeno per l’anno prossimo.

  • Tutti dicono che è il migliore, ma nessuno lo vuole.é vero titì

  • Opinione personale. Tutti dicono che è il migliore, ma nessuno lo vuole. Mi chiedo se questo pseudo-titolo “migliore pilota in assoluto” non sia un contentino o presa in giro verso Alonso. Del tipo “si si sei più bravo, contento bambino”. Poi guardando i fatti abbiamo la ferrari che preferisce vettel e kimi ad alonso. La mercedes nemmeno lo considera e lo preferisce a rosberg e hamilton. La red bull ha preso un 19enne invece di provarci con lui. Infine la mclaren che la tira per le lunghe e forse non lo prende nemmeno.

    E dire che quando schumacher lasciò la mercedes, la force india, lotus e la sauber si erano fiondati su di lui per avere i suoi servigi. Qui invece sembra proprio il contrario, nessuno lo vuole….

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!