Williams in seconda fila a Suzuka: Bottas davanti a Massa

4 ottobre 2014 09:29 Scritto da: Andrea Facchinetti

Le due vetture del team di Grove partiranno dalla seconda fila nel GP del Giappone di domani: in qualifica, Bottas è 3° davanti al compagno Massa.

Bottas 2014 Williams

La seconda fila dello schieramento del GP del Giappone sarà occupata dalle due Williams FW36: dietro alle inarrivabili Mercedes, la scuderia di Grove ha qualificato Valtteri Bottas e Felipe Massa rispettivamente in terza e quarta posizione. Dopo una giornata di prove libere nella quale la FW36 aveva nascosto il proprio potenziale, la qualifica del sabato ha confermato la Williams come seconda forza vista in campo a Suzuka.

In tutte e tre le sessioni di qualifica Bottas e Massa hanno ottenuto rispettivamente il terzo e quarto crono, a dimostrazione che la miglior vettura – Mercedes a parte – in pista in Giappone è sicuramente la vettura del team di Frank Williams. Domani l’arrivo del tifone Phanfone potrebbe rimescolare gli equilibri in pista ma, sicuramente, la Williams rimane la favorita nella lotta ad un posto sul podio che permetterebbe anche di consolidare il vantaggio nei confronti della Ferrari nella lotta al terzo posto in campionato.

Nella classica conferenza stampa post qualifiche, il finlandese Bottas ha così commentato la sua terza posizione sullo schieramento: “Non ho sicuramente sensazioni negative, la cosa più positiva è stata avvicinarsi in quest’ultima sessione ai tempi delle Mercedes, anche se loro hanno un ampio margine e saranno veloce domani. Vedremo domani quali saranno le condizioni climatiche, se partiremo dietro Safety Car o meno. Certamente sul bagnato potremo faticare, ma dovremmo avere un buon margine da poter gestire. Speriamo di poter lottare per il podio, sicuramente per gli appassionati vedere una gara bagnata è sempre divertente“.

Soddisfatto anche Felipe Massa del quarto tempo odierno:Penso che per il team è stata una buona qualifica, sicuramente positiva. Ieri, invece, non riuscivo a guidare, abbiamo risolto dei problemi ed ora molto migliorata. Non ho idea se domani arriverà il tifone oppure no, se riusciremo a correre oppure no, i risultati di oggi potrebbero essere stravolti, speriamo di essere competitivi, anche se qui non è una sorpresa esserlo, considerando che in piste simili a queste quest’anno ci siamo comportati bene“.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!